Pubblicato in 14 June 2017

Triplo negativo al seno trattamento del cancro: cosa aspettarsi

Il cancro al seno triplo negativo (TNBC) è un tipo di cancro al seno. Si tende ad essere più aggressivo rispetto ad altri tipi di tumore al seno, il che significa che cresce e si diffonde più velocemente. Circa 15 al 20 per cento dei tumori al seno sono triplo negativo.

tumori sono classificati su una scala da 1 a 3. tumori TNBC sono suscettibili di essere di grado 3, il che significa che le cellule tumorali somigliano poco ai normali, cellule del seno sane. tumori TNBC verificano anche negativo per i recettori degli estrogeni (ER), recettori del progesterone (PR), e un gene chiamato fattore di crescita epidermico umano del recettore 2 (HER2).

Perché non ci sono i recettori per ER, PR, o HER2, TNBC non risponde alle terapie mirate come il tamoxifene e trastuzumab (Herceptin). Questi sono comunemente utilizzati per altri tipi di tumore al seno.

Fortunatamente, TNBC può essere trattata efficacemente.

Il vostro piano di trattamento per TNBC probabilmente includerà una combinazione di chirurgia, radioterapia e chemioterapia.

Chirurgia

Nella chirurgia conservativa del seno, o una mastectomia parziale , il tumore e una piccola quantità di tessuto circostante vengono rimossi.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario un mastectomia invece di una mastectomia parziale. Ci sono diversi tipi di mastectomia:

  • Totale o mastectomia semplice, che è la rimozione del seno, capezzolo, areola, e la maggior parte della pelle sovrastante.
  • Modificato mastectomia radicale, che comprende anche la rimozione del rivestimento sopra i muscoli del torace e linfonodi ascellari sotto il braccio. Una parte della parete toracica a volte è stato rimosso.
  • Mastectomia radicale, che è una rara procedura che comprende anche la rimozione dei muscoli pettorali.

Se hai intenzione di ricostruzione, una pelle-sparing o capezzolo-sparing mastectomia può essere un’opzione, ma solo se non c’è alcuna evidenza di cancro nei pressi della pelle o areola. Nella maggior parte dei casi, una mastectomia richiede una degenza in ospedale durante la notte. Il tempo di recupero è di circa sei settimane. La ricostruzione del seno richiede ulteriori procedure.

Per saperne di più: mastectomia e ricostruzione, allo stesso tempo »

Dopo una mastectomia, drenaggi chirurgici saranno lasciati nel tuo petto per consentire fluidi di fuggire. Saranno rimossi in una settimana o due. Gli effetti collaterali di una mastectomia possono includere:

  • tenerezza e gonfiore del torace
  • dolore ascellare o rigidità spalla
  • dolore al seno phantom e sensazioni insolite

Rimozione dei linfonodi può aumentare il rischio di gonfiore del braccio, noto come linfedema .

Il tipo di intervento chirurgico si dispone dipende da una varietà di fattori, tra cui:

  • numero, le dimensioni e la posizione dei tumori
  • se v’è il cancro nella zona della pelle o del capezzolo
  • se ci sono altre anomalie del seno
  • anche se non si ha intenzione di ricostruzione del seno

Se non hai la ricostruzione, si può essere montato per un seno protesi in circa sei settimane.

Radioterapia

Radiazioni è usato per uccidere eventuali cellule tumorali che potrebbero essere state lasciate dopo l’intervento chirurgico. Fasci di radiazioni saranno mirati alla zona in cui è stato trovato il cancro. Questo può essere particolarmente importante se il cancro è stato trovato vicino alla parete toracica o nei vostri linfonodi.

Per aiutare a indirizzare i fasci di radiazioni, il petto sarà segnato con piccoli tatuaggi. Perché la radiazione non può essere ripetuto nella stessa posizione dovrebbe ripresentarsi il cancro, i tatuaggi aiuterà a guidare il trattamento futuro.

Radiazione è di solito dato cinque giorni alla settimana per cinque o sei settimane. Grande attenzione sarà data a ottenere il vostro corpo nella posizione corretta. Il trattamento stesso richiede solo pochi minuti, durante i quali si dovrà rimanere perfettamente immobile.

Gli effetti collaterali della radioterapia possono includere:

  • scottature-come il colore della pelle e irritazione
  • pelle secca e pruriginosa
  • fatica

Chemioterapia

La chemioterapia è un trattamento efficace per TNBC, soprattutto quando il tumore e ‘colto nelle fasi iniziali. TNBC può rispondere meglio alla chemioterapia di recettori ormonali positivi tumori al seno .

I farmaci chemioterapici sono un tipo di trattamento sistemico. Questo significa che sono progettati per distruggere le cellule tumorali, non importa dove hanno viaggiato nel vostro corpo. L’obiettivo è quello di prevenire il cancro al seno la diffusione o metastasi.

La chemioterapia può essere utilizzato per ridurre un tumore prima di un intervento chirurgico, o può essere dato dopo un intervento chirurgico per uccidere le cellule tumorali ribelli.

Ci sono una varietà di farmaci chemioterapici utilizzati per il trattamento TNBC, tra cui:

  • AC: doxorubicina (Adriamicina) con ciclofosfamide
  • FAC (o CAF): AC più fluorouracile (5-FU)
  • FEC (o CEF o EC): epirubicina (Ellence) dato al posto di doxorubicina
  • taxani: paclitaxel e docetaxel (Taxotere) in AC (ACT) o FEC (FEC-T)

Questi farmaci sono di solito somministrati per via endovenosa in cicli di 1-3 settimane. L’intero trattamento può durare 3-6 mesi o più in alcuni casi. Gli effetti collaterali della chemioterapia possono includere:

  • nausea o vomito
  • perdita di appetito e perdita di peso
  • ulcere della bocca
  • modifiche alle unghie e dei piedi
  • fatica
  • la perdita di capelli

Gli studi clinici sono un modo per testare l’efficacia di potenziali nuove terapie per TNBC. Prendendo parte ad una sperimentazione clinica, si sta contribuendo a promuovere la ricerca in trattamento per TNBC.

Le prove in grado di offrire l’accesso a trattamenti che non sono ancora stati approvati per l’uso generale. Ti verrà attentamente monitorato, ma non c’è alcuna garanzia che il trattamento funziona. O riceverai trattamento standard (o di routine) per cui i ricercatori possono confrontare i risultati per i pazienti che assumono il trattamento sperimentale (o in fase di sperimentazione). Alcuni studi utilizzano una combinazione di trattamento standard e trattamento sperimentale. In questi studi, si può ancora beneficiare di un trattamento standard ma anche di aiutare la ricerca avanzata in TNBC con nuovi trattamenti.

Ci sono alcune cose che si dovrebbero prendere in considerazione prima di partecipare a una sperimentazione clinica:

  • la vicinanza di un trattamento a dove si vive
  • quante volte ti verrà richiesto di vedere un medico o avere ulteriori test
  • effetti collaterali sconosciuti
  • quello che sarà coperto da assicurazione sanitaria e che cosa il vostro potenziale diretta e indiretta out-of-pocket spese potrebbero essere

Per partecipare, dovrete rispondere a determinati requisiti per quanto riguarda la diagnosi, i trattamenti già ricevuti, e la vostra salute generale.

Il medico può fornire maggiori informazioni sulle sperimentazioni cliniche per i quali si potrebbe qualificarsi. È inoltre possibile visitare il National Cancer Institutedatabase ricercabile.

TNBC è più aggressivo e, a volte più difficile da trattare rispetto ad altri tipi di tumore al seno. La vostra visione dipende da una varietà di fattori, come il numero e la dimensione dei tumori, di grado, e il coinvolgimento dei linfonodi.

Il tasso di sopravvivenza dopo la recidiva è più cortorispetto a quella di altri tipi di tumore al seno. tassi di ricaduta sono alte nei primi cinque anni, con un picco a tre anni post-operatorio. Dopo di che, il tasso di ricaduta diminuisce in modo significativo.

Per saperne di più: triplo negativo outlook cancro al seno: I tassi di sopravvivenza »

Uno studio del 2007 ha rilevato che il 77 per cento delle donne con TNBC sopravvissuto cinque anni. Le donne con altri tipi di tumore al seno ha avuto un tasso di sopravvivenza a 93 per cento di cinque anni.

Vale la pena notare che il maggioranza delle donne trattate per TNBC non ricaduta.