Pubblicato in 5 April 2017

Cancro alla prostata e latte: C'è una connessione?

Il cancro alla prostata è uno dei tumori più comuni tra gli uomini in tutto il mondo. La malattia è causata da una serie di fattori di rischio, dalla vostra età ai vostri geni. E, si scopre, consumo di latte può anche svolgere un ruolo in se si sviluppa il cancro alla prostata. Continua a leggere per saperne di più sulla connessione tra il latte e il cancro alla prostata.

La ricerca ha dimostrato che gli uomini che consumano un sacco di latte sono più probabilità di sviluppare il cancro alla prostata rispetto agli uomini che non mangiano le diete calcio-pesante. Unvecchio studiopubblicato nel 1998 trovato la prova che gli uomini che hanno bevuto più di due bicchieri di latte al giorno erano a più alto rischio di carcinoma della prostata avanzato rispetto agli uomini che non hanno consumano più di tanto il latte. Latte interosembra per causare il maggior aumento del rischio, sebbene studi hanno anche trovato un rischio maggiore associato con latte magro.

ricercatorihanno suggerito la forte associazione tra assunzione di latte e il cancro alla prostata potrebbe essere dovuto a livelli di grasso, di calcio e di ormone del latte. Altre teorie suggeriscono il collegamento potrebbe essere causato da:

  • i cibi ad alto contenuto di calcio hanno un impatto negativo sull’equilibrio della vitamina D
  • l’aumento nel siero del fattore di crescita insulino-simile (IGF-I) concentrazioni causata da prodotti lattiero-caseari
  • l’effetto dei prodotti lattiero-caseari sui livelli di testosterone

Gli scienziati hanno anche esaminato l’impatto dei prodotti lattiero-caseari sulla progressione del cancro alla prostata. Secondo uno studio 2012 , gli uomini con cancro alla prostata che hanno bevuto il latte intero avevano un rischio maggiore di cancro alla prostata letale. I ricercatori, però, non ha trovato questa associazione è vero di altri prodotti lattiero-caseari e prodotti lattiero-caseari.

Una nuova studiadal 2016 ha esaminato l’impatto del latte e dei prodotti lattiero-caseari per la salute e ha stabilito che le prove di una correlazione tra il cancro alla prostata e il latte è inconcludente. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questo rapporto, ma se siete già a rischio di cancro alla prostata, si rivolga al medico se si può beneficiare di saltare il latte.

Altri prodotti lattiero-caseari

Studi sulla elevata assunzione di calcio e il cancro alla prostata sembra concentrarsi soprattutto su latte, ma altri prodotti caseari sono state anche vistoper aumentare il rischio. Quei cibi includono gelato e formaggio a pasta dura, come i formaggi americani e cheddar. La ricerca è scarsa su come lo yogurt, panna, burro e altri prodotti a base di latte influenzano il rischio di cancro alla prostata.

Nessuno studio ha trovato un legame tra il latte di soia e aumentato rischio di cancro alla prostata. Infatti, il contrario può essere vero.Test clinici hanno dimostrato che la soia può ridurre il rischio di cancro alla prostata, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno questo link.

Ci sono cinque comuni fattori di rischio per il cancro della prostata:

  • età
  • razza ed etnia
  • geografia
  • storia famigliare
  • cambiamenti genetici

Età

Rischio di un uomo di ammalarsi di cancro alla prostata aumenta dopo i 50 anni, con circa 6 in 10 casi si trovano negli uomini sopra i 65 anni di età.

Razza ed etnia

Il cancro alla prostata si verifica più spesso negli uomini afro-americani e afro-caraibici rispetto agli uomini di altre razze. Secondo l’American Cancer Society, gli uomini neri sono anche più di due volte più probabilità di morire di cancro alla prostata rispetto agli uomini bianchi. i tassi di cancro della prostata sono più bassi negli uomini asiatici e ispanici. Gli scienziati non hanno una risposta chiara di queste differenze etiche e razziali.

Geografia

I tassi più elevati di cancro alla prostata sono visti in Nord America, Europa nord-occidentale, l’Australia, e nei Caraibi. La malattia è meno comune in Africa, Asia e America centrale e meridionale. Anche se i motivi non sono chiari, l’American Cancer Society teorizza il divario nei tassi possono esistere a causa delle differenze nello stile di vita e la dieta, e più lo screening del cancro intensiva.

i tassi di mortalità di cancro alla prostata in tutto il mondo

Sebbene l’incidenza di carcinoma della prostata è più basso in Centro e Sud America che in altre aree, i tassi di mortalità sono più elevati in quelle parti del mondo che in altri paesi a basso incidenza.

Storia famigliare

Sebbene la maggior parte degli uomini che hanno il cancro alla prostata non hanno una storia familiare della malattia, ci può essere un fattore ereditario o genetico per il motivo per cui il cancro alla prostata viene eseguito in alcune famiglie. Avere un parente stretto, come un fratello o il padre, con il cancro alla prostata aumenta il rischio di sviluppare la malattia anche.

modifiche gene

Il cancro della prostata può essere causato da alcune modifiche alla struttura del DNA. Queste mutazioni genetiche possono essere ereditaria o accadere durante la vita di una persona. sindrome di Lynch, così come i cambiamenti al gene BRCA2, possono aumentare il rischio di cancro alla prostata negli uomini.

Altri fattori

Alcuni altri fattori sono stati vagamente legato ad un aumento del rischio di cancro alla prostata:

  • rosso-carne diete pesanti
  • obesità
  • fumo
  • esposizione a sostanze chimiche
  • infiammazione della prostata
  • vasectomia

Molti studi hanno trovato un legame tra il latte e della prostata tassi di cancro, quindi se è possibile, può essere meglio evitare latte o ridurre il vostro apporto. Gli studi non sono conclusivi, tuttavia, e sono necessarie ulteriori ricerche per capire meglio il collegamento.

I tassi di sopravvivenza per il cancro della prostata in stadio precoce sono elevati. Secondo gli ultimi dati disponibili da American Cancer Society , il tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro della prostata (rispetto agli uomini senza la malattia) nella fase locale o regionale è al 100 per cento. Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni per avanzata fase 4 il cancro è solo il 28 per cento, però. È per questo che le proiezioni di routine sono così importanti per il trattamento del cancro alla prostata. Quanto prima si è in grado di catturare la malattia, la prima si è in grado di ottenere il trattamento e andare in remissione.

Scopri di più su l’antigene prostatico specifico (PSA) »

Non è possibile eliminare il rischio di cancro alla prostata ottenere, ma è possibile abbassarla:

  • Cambia la tua dieta. Aggiungere un sacco di frutta e verdura per il vostro programma del pasto quotidiano.
  • Diventa attivo e rimanere in forma. Andare per passeggiate, lavorare fuori spesso, e mantenere un peso sano.
  • Schermo regolarmente. proiezioni prostata regolari sono importanti per la prevenzione e la diagnosi precoce. Testando per la malattia prima di avere i sintomi, il medico è più probabile per la cattura di cancro alla prostata nelle sue fasi iniziali.

Si può anche prendere in considerazione l’eliminazione latticini dalla vostra dieta. Qui ci sono alcune alternative da latte che è possibile incorporare nella vostra dieta, se si vuole ridurre l’assunzione di prodotti lattiero-caseari:

  • Prova di riso, avena, soia, noce di cocco, latte di mandorla o per sostituire il latte di mucca.
  • Prova formaggi vegan, fiocchi di lievito, o tofu sbriciolato per sostituire i formaggi a base di latte.
  • Scegli yogurt a base di soia e gelati, invece di prodotti con latte di mucca.

Per saperne di più: il latte di mandorla vs latte vaccino contro il latte di soia vs latte di riso »