Pubblicato in 24 June 2016

Curcuma e il cancro alla prostata: funziona?

Il cancro alla prostata si verifica quando le cellule maligne si formano nella prostata. La prostata è una piccola ghiandola noce dimensioni tra la vescica e il retto di un uomo. Di1 a 5 uomini americani saranno con diagnosi di cancro alla prostata durante la sua vita.

I ricercatori hanno scoperto che la curcuma e il suo estratto, la curcumina, può aiutare a prevenire o curare il cancro alla prostata. Il caldo, spezie amara contiene proprietà anticancro che possono fermare la diffusione e la crescita delle cellule cancerose. Se siete interessati ad utilizzare la curcuma medicinale, si rivolga al medico. Possono lavorare con voi per determinare se questo è il miglior aggiunta al vostro regime corrente.

Benefici

  1. Curcuma è un anti-infiammatorio.
  2. primaria componente attivo delle spezie, curcumina, ha proprietà antibiotiche.
  3. Si dice per il trattamento di condizioni che vanno da ulcere gastriche a malattie cardiache.

La curcuma è ampio benefici per la salute. E ‘stato utilizzato un rimedio anti-infiammatori in farmaci popolari cinesi e indiani per secoli. Alcune persone usano la curcuma per il trattamento di:

  • infiammazione
  • indigestione
  • colite ulcerosa
  • ulcera allo stomaco
  • osteoartrite
  • malattia del cuore
  • colesterolo alto
  • problemi al fegato
  • infezioni virali e batteriche
  • ferite
  • malattie neurodegenerative, tra cui il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla

I ricercatori in uno 2015 studioscoperto che la curcumina, che è la particella dietro colore e sapore di curcuma, può limitare diversi percorsi di segnalazione cellulare. Questo può essere in grado di interrompere o indebolire la produzione di cellule tumorali.

Un separato studiascoperto che la curcumina potrebbe smettere di fibroblasti cancro-associata. I fibroblasti sono cellule del tessuto connettivo che producono collagene e altre fibre. Queste fibre possono contribuire al cancro della prostata.

Si ritiene che una combinazione di curcumina e alfa-tomatina, che si trova nei pomodori, può aiutare a fermare la crescita delle cellule tumorali. Si può anche accelerare la morte delle cellule tumorali.

La curcumina ha anche proprietà radioprotettivi e radiosensibilizzante. Questi possono contribuire a rendere le cellule tumorali più sensibili alle radiazioni ma anche di proteggere il corpo contro i suoi effetti nocivi. UN2016 studioha trovato che la supplementazione di curcumina può migliorare lo stato antiossidante di una persona, mentre in fase di radioterapia. Lo studio ha determinato che questo può essere fatto senza danneggiare l’efficacia della terapia.

I ricercatori in un precedente studio ha stabilito che la supplementazione di curcumina può ridurre i sintomi del tratto urinario inferiore associata alla radioterapia.

Le radici della pianta curcuma sono cotti, essiccati, e poi macinati in una multa consistenza per creare questa spezia. E ‘utilizzato in tutto, dai prodotti alimentari e tessile della tintura a base di erbe medicinali. Oltre a una spezia di cottura, la curcuma è anche disponibile in:

  • un integratore
  • un estratto fluido
  • una tintura a base di erbe

Si dovrebbe puntare per 500 milligrammi (mg) di curcuminoidi, o circa 12 cucchiaino di curcuma in polvere, al giorno. Dosi di 1.500 mg di curcuminoids, o circa 1 12 cucchiaini di polvere termica, al giorno può causare effetti collaterali.

Se non si’ vuole prendere come un supplemento, è possibile anche utilizzare il sale durante la cottura. Aggiungere un pizzico della spezia alla vostra insalata di uova, cospargere su qualche cavolfiore al vapore, o mescolare in riso marrone. Per ottenere i migliori risultati, aggiungere pepe nero alla ricetta. La piperina nel pepe aiuterà il vostro corpo ad assorbire adeguatamente la curcumina.

È inoltre possibile godere la curcuma come un tè rilassante. Fate bollire insieme acqua e una miscela dei seguenti ingredienti per 10 minuti:

  • Curcuma
  • cannella
  • Chiodo di garofano
  • Noce moscata

Una volta fatto bollire lentamente, filtrate il composto e aggiungere il latte e una goccia di miele per la dolcezza.

rischi

  1. La curcuma può causare mal di stomaco o altri effetti collaterali se si ingeriscono grandi quantità di esso.
  2. Se la curcuma viene a contatto con la pelle, è possibile sperimentare l’infiammazione o gonfiore.
  3. Si consiglia di non assumere integratori di curcuma se si dispone di alcune condizioni o prendere alcuni farmaci.

Integratori curcuma sono generalmente considerati sicuri per la maggior parte delle persone. Quando viene usato con moderazione, sono di solito ha detto di provocare effetti poco a nessun lato. Se assunto in grandi quantità, la portata dei suoi effetti non è chiaro, anche se alcune persone hanno riportato mal di stomaco.

Memorial Sloane Kettering mette in guardia contro l’assunzione di integratori curcuma se si sta prendendo alcuni farmaci o che hanno determinate condizioni mediche. Curcuma può agitare ostruzione del dotto biliare, calcoli biliari, e altri problemi gastrointestinali come ulcere gastriche.

La spezia può anche ridurre gli effetti di farmaci come la reserpina, che viene utilizzato per trattare l’ipertensione, e l’indometacina antinfiammatorio.

Si dovrebbe evitare di curcuma se si utilizza fluidificanti del sangue, in quanto può aumentare il rischio di sanguinamento. Si dovrebbe anche evitare la curcuma se si prende il farmaco diabete perché può abbassare la glicemia.

Il suo estratto, la curcumina, può causare reazioni allergiche sulla pelle, tra cui eruzioni cutanee, gonfiore e arrossamento.

Prostata cura del cancro può alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. Diversi tipi di trattamenti disponibili includono:

  • chemioterapia
  • radioterapia
  • La terapia radiofarmaco e terapia con bifosfonati per il cancro alla prostata che è diffuso alle ossa
  • la terapia ormonale che rimuove o blocca gli ormoni e si ferma la crescita delle cellule del cancro
  • terapia biologica, che aumenta, guide, o ripristina le difese lotta contro il cancro naturali del corpo
  • prostatectomia radicale per rimuovere la prostata
  • linfoadenectomia per rimuovere linfonodi pelvici
  • intervento chirurgico per rimuovere il tessuto prostatico

La chirurgia può causare effetti collaterali, come ad esempio:

  • impotenza
  • perdite di urina
  • perdite sgabello
  • accorciamento del pene

La radioterapia può anche causare impotenza e problemi urinari.

La terapia ormonale può portare a:

  • disfunzione sessuale
  • vampate di calore
  • ossa indebolite.
  • diarrea
  • pizzicore
  • nausea

La ricerca sostiene che incorpora la curcuma e il suo estratto, la curcumina, nel vostro piano di trattamento. La spezia ha dimostrato di ridurre la diffusione del cancro, e anche prevenire le cellule precancerose di diventare tumorale. Se si prevede di aggiungere la spezia al vostro regime, ricordare quanto segue:

  • La dose raccomandata è di 12 cucchiaino al giorno.
  • Si può verificare gli effetti collaterali se si consuma la curcuma in quantità maggiori.
  • Non si deve usare la spezia se si dispone di alcune condizioni o prendere alcuni farmaci.

Si dovrebbe parlare con il medico su quanto spesso e quanto curcuma molto da usare. Anche se la curcuma può avere molti vantaggi, nessuna prova suggerisce di usare la spezia come opzione di trattamento autonomo.

Per saperne di più: È possibile utilizzare la curcumina per curare il cancro? »