Pubblicato in 4 August 2017

Superficiale Cancro alla vescica: sintomi, Outlook e Altro

Il carcinoma della vescica è il cancro che inizia nella vescica. tumore superficiale della vescica significa che ha iniziato nel rivestimento della vescica e non si è diffuso al di là di esso. Un altro nome perché è non-muscolo-invasiva del cancro della vescica.

Circa il 75 per cento dei nuovi casi di cancro alla vescica sono superficiali, diventando così il più comune tipo di cancro alla vescica .

Continuate a leggere per saperne di più sui diversi tipi di tumore superficiale della vescica, come è diagnosticato, e che cosa ci si può aspettare di trattamento.

Il segno più evidente di cancro alla vescica è il sangue nelle urine. Molte altre condizioni possono anche causare sangue nelle urine.

In alcuni casi, ci può essere una piccola quantità di sangue che non ci fai nemmeno caso. In questi casi, il medico può scoprire il sangue durante un test delle urine di routine. Altre volte, è abbastanza sangue che non si può perdere. Il sangue nelle urine può andare e venire per settimane o addirittura mesi.

Qui ci sono alcuni altri sintomi di tumore superficiale della vescica:

  • minzione frequente
  • sensazione come se avete bisogno di urinare anche quando la vescica non è pieno
  • dolore o sensazione di bruciore quando si urina
  • flusso minzione debole o difficoltà a urinare

Può essere facile confondere questi sintomi per i sintomi di infezione del tratto urinario (UTI) . IVU può essere diagnosticata con un semplice esame delle urine. E ‘sempre una buona idea di consultare il medico se si pensa di avere un UTI in modo che possano escludere altre condizioni.

Ci sono 70.000 nuovi casi di cancro alla vescica ogni anno negli Stati Uniti. Il rapporto di incidenza maschio-femmina è circa 3 a 1 . La probabilità di sviluppare il cancro della vescica aumento con l’età.

Il fattore di rischio più comune è il fumo, che rappresenta almeno la metà di tutti i nuovi casi. Altri fattori di rischio includono:

  • abuso di fenacetina, un analgesico
  • uso a lungo termine di ciclofosfamide (Cytoxan, Neosar), un farmaco chemioterapico e soppressore immunitario
  • irritazione cronica dovuta a una malattia parassitaria denominata schistosomiasi
  • irritazione cronica da cateterismo a lungo termine
  • esposizione ad alcune sostanze chimiche industriali utilizzati nelle tinture, gomma, industrie elettrici, cavi, vernici e tessili

La strada per diagnosi di solito comporta una serie di test, che possono includere:

  • Test delle urine ( esame citologico delle urine ): Un patologo esaminerà un campione delle urine al microscopio alla ricerca di cellule tumorali.
  • CT urogram: Questo è un test di imaging che fornisce una visione dettagliata del tratto urinario per verificare eventuali segni di cancro. Durante la procedura, un mezzo di contrasto viene iniettato in una vena in mano. immagini a raggi X saranno presi come il colorante raggiunge il vostro reni, ureteri e della vescica.
  • pielogramma retrograda: per questo test, il medico inserisce un catetere attraverso l’uretra nella vescica. Dopo mezzo di contrasto viene iniettato, possono essere presi immagini radiografiche.
  • Cistoscopia : In questa procedura, il medico inserisce un tubo stretto chiamato cistoscopio attraverso l’uretra nella vescica. Il tubo ha una lente in modo che il medico può esaminare l’interno della vostra uretra e la vescica per le anomalie.
  • Biopsia : Il medico può prendere un campione di tessuto durante una cistoscopia ( resezione transuretrale di tumore della vescica , o TURBT). Il campione sarà quindi inviato ad un patologo per l’esame al microscopio.

Se la biopsia conferma il cancro della vescica, altri test di imaging possono essere utilizzati per determinare se il cancro si è diffuso. Questi possono includere:

Se il cancro non si è diffuso al di fuori del rivestimento della vescica, la diagnosi è superficiale, o stadio 0 cancro della vescica.

Successivamente, il tumore viene assegnato un grado. Basso grado, o tumori ben differenziati, sono simili in apparenza a cellule normali. Essi tendono a crescere e diffondersi lentamente.

Di alta qualità, o tumori scarsamente differenziati, somigliano poco alle cellule normali. Sono generalmente molto più aggressivo.

Quali sono i diversi tipi di cancro alla vescica?

Il carcinoma della vescica è diviso in due sottotipi:

  • carcinoma papillare
  • carcinoma piatto

I sottotipi hanno a che fare con il modo i tumori crescono.

carcinomi papillari crescono in proiezioni sottili, simili a dita, di solito verso il centro della vescica. Questo si chiama cancro papillare non invasivo. Una crescita lenta, il cancro papillare non invasivo può essere indicato come PUNLMP, o papillare neoplasia uroteliale della bassa maligno potenziale.

carcinomi piatte non crescono verso il centro della vescica, ma rimangono nello strato interno di cellule della vescica. Questo tipo viene anche chiamato carcinoma piatta in situ (CIS) o carcinoma invasivo piatta.

Se entrambi i tipi cresce più a fondo nella vescica, si chiama carcinoma a cellule transizionali.

Oltre il 90 per cento dei tumori della vescica sono carcinomi a cellule transizionali, noto anche come carcinoma uroteliale. Si tratta di tumori che iniziano nelle cellule uroteliali che rivestono l’interno della vescica. Lo stesso tipo di cellule può essere trovato nel tratto urinario. Ecco perché il medico esaminerà il vostro apparato urinario per i tumori.

tipi meno comuni sono:

  • carcinoma a cellule squamose
  • adenocarcinoma
  • carcinoma polmonare a piccole cellule
  • sarcoma

tumore superficiale della vescica significa che v’è il cancro all’interno del rivestimento della vescica, ma è il cancro fase iniziale che non si è diffuso al di fuori del rivestimento.

Il principale trattamento per il cancro superficiale della vescica è TURBT o TUR (resezione transuretrale), che viene utilizzato per rimuovere l’intero tumore. Che può essere tutto ciò che serve in questo momento.

Il grado del tumore contribuirà a determinare se avete bisogno di ulteriore trattamento.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario chemioterapia. Questo può comportare una singola dose, di solito mitomicina, somministrato subito dopo l’intervento chirurgico, o chemio settimanale che inizia poche settimane più tardi.

la chemioterapia endovescicale viene somministrata direttamente nella vescica attraverso un catetere. Perché non è somministrato per via endovenosa e non passa attraverso il flusso sanguigno, si risparmia il resto del vostro corpo dagli effetti duri della chemioterapia.

Se si dispone di un tumore ad alto grado, il medico può raccomandare intravesical bacillo di Calmette-Guerin (BCG), un tipo di immunoterapia dato dopo l’intervento chirurgico.

tumore superficiale della vescica può ricorrere, quindi avrai bisogno di un attento monitoraggio. Il medico probabilmente consiglia una cistoscopia ogni tre-sei mesi per diversi anni.

Il trattamento e test di follow-up per il tumore superficiale della vescica è generalmente efficace.

Se avete il cancro papillare della vescica non invasivo, la vostra prospettiva è eccellente . Anche se può tornare indietro e richiedono un ulteriore trattamento, queste ricorrenze sono raramente pericolosi per la vita.

Carcinomi piatti sono più propensi a ricorrere e diventare invasive.

Nel complesso, il tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro della vescica non invasivo è di circa il 93 per cento .