Pubblicato in 8 May 2019

Il cancro del colon nelle donne: sintomi, Outlook e Altro

Il cancro del colon è spesso raggruppato con cancro del retto . Questi due tipi di tumore possono essere indicati come il cancro del colon-retto.

La differenza principale tra i due punti e del retto è se polipi cancro prima forma nel colon o del retto.

Secondo l’ American Cancer Society , il cancro del colon-retto è il terzo tumore più comunemente diagnosticato in uomini e donne. Anche se il rischio è leggermente inferiore per le donne rispetto agli uomini, circa 1 su 24 donne degli Stati Uniti sono a rischio di sviluppare questo tipo di tumore.

Il cancro del colon rimane la seconda causa più comune di morte per cancro tra le donne e gli uomini uniti, anche se gli esperti ritengono che i decessi potrebbero essere evitati con selezione e la diagnosi precoce.

Continuate a leggere per sapere come questa condizione colpisce le donne, più i sintomi e cosa aspettarsi durante il trattamento.

Il cancro del colon inizia come una piccola crescita nella parete interna del colon. Queste escrescenze sono chiamati polipi .

I polipi sono solitamente benigni (non cancerosa), ma quando un polipo cancerose si forma, le cellule tumorali possono muoversi nel rivestimento del colon o del retto e la diffusione. Le cellule tumorali possono anche entrare nel sistema flusso sanguigno e linfatico.

Nelle sue fasi iniziali, il tumore del colon può non avere sintomi evidenti.

Quando si verificano, i segni di cancro del colon nelle donne tendono ad essere gli stessi di quelli visti negli uomini, e possono includere:

I sintomi del cancro del colon vs. sintomi legati alle mestruazioni

Alcuni sintomi del cancro del colon possono essere facili da scambiare per sintomi correlati al ciclo mestruale. Ad esempio, sensazione di stanchezza o mancanza di energia sono comuni sintomi di sindrome premestruale (PMS) .

Questi sono anche i sintomi di anemia , che si può verificare se si perde un sacco di sangue durante il periodo mestruale.

Allo stesso modo, crampi addominali associati al cancro del colon possono essere scambiati per i crampi mestruali . I crampi possono anche essere scambiati per sintomi di endometriosi .

Parlate con il vostro medico se si verificano regolarmente stanchezza o dolore addominale che non è legato al ciclo mestruale, o se si sta sperimentando questi sintomi per la prima volta - anche se sono allineati con il ciclo mestruale.

Si dovrebbe anche parlare con il medico se questi sintomi si sentono diverso da quello che normalmente si verificano intorno al periodo mestruale.

La maggior parte degli stessi fattori che aumentano il rischio di cancro al colon per gli uomini sono gli stessi per le donne.

Tra questi rischi sono:

  • Aumento età. Rischio tende a salire significativamentedopo l’età di 50, Anche se le persone più giovani possono sviluppare il cancro del colon, anche.
  • Storia personale di polipi. Se hai avuto polipi benigni, in passato, è affrontare i rischi più elevati di polipi cancerosi che formano in seguito. Avendo avuto il cancro al colon si mette anche ad un elevato rischio di un nuovo polipi cancerose formatura.
  • Storia familiare di cancro al colon o polipi. Avere un genitore, fratello, o un altro parente stretto con il cancro del colon o una storia di polipi ti rende più probabilità di sviluppare il cancro al colon.
  • Radioterapia. Se hai ricevuto la radioterapia per il trattamento di tumori nella zona addominale, tra cui il cancro del collo dell’utero , si può essere a più alto rischio per colon o del retto.
  • Stile di vita malsano. Essere sedentari o obesi, il fumo, e bere alcolici eccessivamente tutti possono aumentare il rischio. Le donne si consiglia di avere non più di una bevanda alcolica al giorno .

Dopo la menopausa , il rischio di una donna di tutti i tumori aumentano.

Mentre la terapia ormonale sostitutiva (HRT) (utilizzato per gestire i sintomi della menopausa) aumenta il rischio di alcuni tumori, in realtà è associato con unpiù basso rischio di tumore del colon-retto.

Più ricerca è ancora necessario, però. Discutere i pro ei contro di terapia ormonale sostitutiva con il medico prima di iniziare la terapia.

Si può anche essere a rischio aumentatoper lo sviluppo di un tipo di cancro del colon ereditario chiamato tumore poliposi del colon (HPCC), o sindrome di Lynch , se avete una storia di cancro dell’endometrio e sono un elemento portante per la mutazione del gene MMR.

La mutazione del gene MMR è stato collegato a HPCC. Rappresenta la sindrome di Lynch per circa 2-4 per cento di tutti i casi del colon-retto.

Una diagnosi di cancro del colon inizia con una colonscopia . La colonscopia è una procedura in cui un tubo lungo e flessibile (colonscopio) è inserito nell’ano e prolungato fino nel colon.

La punta del tubo contiene una piccola telecamera che invia immagini che il medico può vedere sullo schermo del computer nelle vicinanze. Le eventuali polipi che vengono scoperti possono essere rimossi con strumenti speciali che sono passati attraverso il colonscopio.

I polipi sono analizzate in un laboratorio per determinare se le cellule tumorali sono presenti. Questa parte del processo è noto come una biopsia.

Se i risultati della biopsia indicano che il cancro è presente, le prove o proiezioni aggiuntive possono essere eseguite:

  • Un test genetico può essere fatto per aiutare a identificare l’esatto tipo di cancro, perché questo potrebbe determinare il miglior trattamento.
  • Una tomografia computerizzata (TC) del tessuto vicino al colon può aiutare il medico a vedere se il cancro si è diffuso.
  • Gli ultrasuoni, che utilizzano le onde sonore, in grado di creare immagini computerizzate di tessuto nel corpo.

La colonscopia è un test di screening standard che sia le donne che gli uomini dovrebbero avere a partire da 50 anni, A meno che non si dispone di un rischio più elevato a causa della storia di famiglia o di un altro motivo.

Per le donne ad aumentato rischio di cancro al colon, colonscopie di screening dovrebbe iniziare a 45 anni.

Se non vengono trovati polipi nel corso di una colonscopia, quindi colonscopie devono continuare ogni 10 anni. Se vengono trovati uno o più polipi, anche se sono benigni, poi proiezioni dovrebbe essere fatto ogni 5 anni.

Tuttavia, le linee guida per proiezioni cambiano di tanto in tanto, in modo da essere sicuri di parlare con il medico circa i rischi e come spesso si dovrebbe avere una colonscopia.

Ci sono tre tipi principali di trattamento del cancro del colon:

Chirurgia

Nelle sue fasi iniziali, il tumore del colon può essere trattata semplicemente rimuovendo i polipi cancerose.

Quando la malattia progredisce, più tessuto o parti del colon possono avere bisogno di essere rimosso.

Chemioterapia

Durante la chemioterapia , una sostanza chimica potente, spesso somministrato per via endovenosa, uccide le cellule tumorali. E ‘spesso consigliato se il tumore ha raggiunto i linfonodi.

A volte la chemioterapia viene avviato prima di un intervento chirurgico per aiutare a ridurre il tumore o di tumori.

Radioterapia

Durante la terapia di radiazioni, raggi di energia potenti come i raggi X, hanno lo scopo di tumori cancerosi a ridursi o distruggerli.

La radioterapia a volte è fatta in collaborazione con la chemioterapia, e può essere raccomandato prima della chirurgia.

Il tasso di sopravvivenza per il cancro del colon è la stessa per le donne e gli uomini. Il fattore principale che incide tasso di sopravvivenza è quanto il tumore si è diffuso. La tua età e la salute generale sono anche fattori importanti.

In generale, localizzato il tumore del colon - il che significa che il cancro non si è diffuso al di là del colon o del retto - ha un tasso di sopravvivenza a 5 anni del 90 per cento .

Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro che è diffuso in linfonodi vicini o su altri tessuti è 71 per cento. Il cancro del colon che si è diffuso più nel corpo ha un tasso di sopravvivenza molto più basso.

Durante la lettura di statistiche sui tassi di sopravvivenza, è importante tenere a mente che il trattamento per il cancro è in continua evoluzione. I trattamenti disponibili oggi possono essere più avanzati di quelli disponibili 5 anni fa.

Mentre i tassi di sopravvivenza in grado di dare alcune informazioni di carattere generale, non raccontano tutta la storia.

Inoltre, la situazione di ogni persona è diversa. E ‘una buona idea per discutere la vostra prospettiva con il medico in quanto essi saranno più familiare con la progressione del cancro e il piano di trattamento.

A differenza di altri tipi di cancro, il cancro del colon di solito può essere individuato in anticipo attraverso proiezioni di routine e trattato prima che si diffonda.

Parlate con il vostro fornitore di assistenza sanitaria su quando programmare una colonscopia ed essere sicuri di segnalare eventuali sintomi prontamente per un’ulteriore valutazione.