Pubblicato in 21 March 2019

Gonfiore e il cancro ovarico: Qual è la connessione?

Può gonfiore - o una sensazione spiacevole di pienezza nella pancia - essere un segno di cancro ovarico?

E ‘normale che si verifichi un certo gonfiore, soprattutto dopo aver mangiato cibi gassosi o intorno al periodo del vostro periodo mestruale . Ma, persistente gonfiore che non va via è in realtà uno dei sintomi più comuni di cancro ovarico .

Gonfiore che è legato al cancro ovarico può causare gonfiore visibile nel vostro addome. Il tuo ventre potrebbe sentirsi pieno, gonfio, o duro. Si può anche avere altri sintomi, come la perdita di peso.

Continuate a leggere per saperne di più sul rapporto tra gonfiore e cancro ovarico, più altre cause di gonfiore.

Se si dispone di cancro ovarico, il tuo gonfiore è probabilmente causato da ascite. L’ascite è quando il fluido si accumula nell’addome.

Ascite spesso formano quando le cellule tumorali diffuse al peritoneo. Il peritoneo è il rivestimento del vostro addome.

Essi possono anche sviluppare quando i blocchi tumorali parte del vostro sistema linfatico, che fa sì che il fluido di costruire perché non può defluire normalmente.

Gonfiore è uno dei primi sintomi del cancro ovarico che si può notare, ma di solito è considerato un segno di malattia avanzata.

Altri sintomi del cancro ovarico

Riconoscendo primi sintomi del cancro ovarico è importante perché una diagnosi precoce può migliorare la visione. Tuttavia, la malattia si trova spesso in una fase avanzata, quando il tumore si è diffuso ad altre zone del corpo.

Intorno solo il 20 per cento dei casi di cancro ovarico sono diagnosticati nelle fasi iniziali.

Oltre a gonfiore, il cancro ovarico può causare:

Mentre gonfiore può essere un segno di cancro ovarico, ci sono molte altre possibili - ragioni di gonfiore addominale - e più probabile. Questi includono:

Gas

Un eccesso accumulo di gas nel vostro intestino può portare a gonfiore addominale. Il gas è normale, ma può essere scomodo se si comincia a costruire.

Stipsi

Se sei stitico , avete difficoltà a svuotare le viscere. Oltre a gonfiore, costipazione può portare a:

  • movimenti intestinali frequenti
  • crampi allo stomaco
  • dolore addominale

sindrome dell’intestino irritabile (IBS)

IBS è un disturbo intestinale comune che può causare:

  • gonfiore
  • dolore
  • crampi
  • diarrea
  • altri sintomi

gastroparesi

Gastroparesi è una condizione che provoca uno svuotamento ritardato dello stomaco.

Oltre a gonfiare, può portare a una perdita di appetito, perdita di peso inspiegabile, e nausea o vomito.

Proliferazione batterica nell’intestino tenue (SIBO)

Le persone con SIBO hanno un numero eccessivo di batteri intestinali nel loro piccolo intestino.

È molto più probabile avere SIBO se hai avuto un intervento chirurgico intestinale o hanno IBS con diarrea.

mestruazione

Molte donne riferiscono di sentirsi gonfi durante il loro ciclo mestruale o l’ovulazione.

Altri sintomi possono includere:

  • crampi
  • dolore al seno
  • fatica
  • il desiderio di cibo
  • mal di testa

ulteriori cause

Altre cose possono anche farti sentire gonfio, come ad esempio:

  • mangiare troppo
  • consumando una dieta ad alto contenuto di sodio o zucchero
  • bere soda
  • aumento di peso
  • assunzione di alcuni farmaci

Diversi altri disturbi intestinali possono causare gonfiore allo stomaco, anche.

Mentre gonfiore persistente è uno dei segni più diffusi di cancro ovarico, gli studi mostrano che molte donne non vedere il loro medico quando hanno questo sintomo.

In realtà, un sondaggio condotto nel Regno Unito trova solo un terzo delle donne sarebbe andare al loro medico se hanno sperimentato costante gonfiore.

Si dovrebbe vedere il medico se il gonfiore:

  • non va via
  • è grave
  • peggiora
  • è accompagnato da altri sintomi

Gonfiore che dura fino a tre settimane non è normale, ed è un segno che si deve consultare il medico.

E ‘anche una buona idea per fare il check out dal vostro medico se siete preoccupati per la vostra gonfiore o se interferisce con le attività quotidiane.

Se si verificano gonfiore persistente, il medico potrebbe voler eseguire alcuni test per capire cosa sta succedendo.

Questi possono includere:

  • Un esame fisico. Il vostro fornitore di assistenza sanitaria potrebbe esaminare e toccare sul vostro addome a sentire per il fluido, gonfiore o una massa.
  • Analisi del sangue. Alcuni test di laboratorio possono essere ordinati per cercare marcatori anomali, come ad esempio un esame emocromocitometrico completo (CBC) o un antigene del cancro 125 (CA-125) test.
  • Esami di imaging. Il medico può ordinare un’ecografia, risonanza magnetica, o TAC per vedere dentro l’addome o di altre parti del corpo.
  • Colonscopia. Questo test comporta l’inserimento di un lungo tubo nel retto in modo che il medico può guardare dentro il vostro intestino.
  • Endoscopia superiore. In un endoscopia , un ambito sottile viene inserita nel tratto digestivo superiore a guardare l’esofago, stomaco, e una parte del piccolo intestino.
  • Campione di feci. Un’analisi delle feci a volte è fatto per aiutare a diagnosticare alcune condizioni che colpiscono l’apparato digerente.
  • Altri test. A seconda della causa sospetta, il medico potrebbe ordinare altri test.

Si può aiutare a prevenire o gestire gonfiore trattando la condizione di base che sta causando la pancia a gonfiarsi. Il medico può raccomandare alcuni cambiamenti dello stile di vita o farmaci, a seconda della diagnosi.

Se il gonfiore è dovuto al gas, si potrebbe desiderare di evitare alcuni cibi , come ad esempio:

  • Grano
  • cipolle
  • aglio
  • fagioli
  • latticini
  • mele
  • pere
  • prugne
  • albicocche
  • cavolfiore
  • alcune gomme da masticare

Alcuni rimedi naturali per il gas potrebbero includere bere menta o camomilla, o prendere il supplemento di curcuma . L’esercizio fisico regolare può anche migliorare il tuo disagio.

Inoltre, è una buona idea di mangiare più lentamente, in modo da non ingoiare troppa aria. Inoltre, cercare di consumare piccoli pasti durante la giornata.

Chiedi al tuo medico di un piano alimentare che può aiutare a sentirsi meno gonfio.

trattamenti medici

Over-the-counter (OTC), farmaci, come Pepto-Bismol, Beano, o carbone attivo, possono contribuire a trattare il gonfiore che è causata dal gas. Il medico potrebbe anche prescrivere un farmaco di prescrizione per alleviare il disagio.

Il trattamento per il cancro ovarico gonfiare

Se si dispone di gonfiore nell’addome a causa di cancro ovarico, il trattamento come la chemioterapia può essere utilizzato per contribuire a ridurre l’accumulo di liquidi e ridurre i sintomi.

Il medico potrebbe anche essere in grado di drenare un po ‘del liquido per contribuire ad alleviare alcuni dei vostri disagi.

Gonfiore è comune nelle donne. Il più delle volte, questo sintomo non è correlato al cancro, soprattutto se non si hanno altri sintomi o solo l’esperienza di volta in volta.

Se il gonfiore diventa persistente, è una buona idea di consultare il medico.