Pubblicato in 1 February 2016

Quali sono le fasi del cancro del fegato metastatico?

Il cancro del fegato è il cancro che inizia nel fegato. Se il tumore ha metastatizzato, questo significa che si è diffuso al di fuori del fegato.

La forma più comune di cancro del fegato è carcinoma epatocellulare (HCC). Questo tipo di tumore inizia nelle cellule del fegato chiamati epatociti.

Altri tumori del fegato rari includono angiosarcomi e emangiosarcomi. Questi tumori iniziano nelle cellule che rivestono i vasi sanguigni del fegato. Un altro tipo di cancro al fegato chiamato epatoblastoma di solito colpisce i bambini sotto i 4 anni.

Quando il cancro inizia nel fegato, è considerato il cancro primario del fegato. Altri tipi di tumore può diffondersi al fegato, ma non sono il cancro al fegato. Questi sono chiamati tumori epatici secondari. cancro al fegato secondaria è più comune di cancro primario del fegato negli Stati Uniti e in Europa.

Non si può avere sintomi in un primo momento. Come la malattia progredisce, si può verificare:

  • un grumo sul lato destro del vostro addome
  • dolore addominale
  • gonfiore
  • dolore vicino alla tua spalla destra
  • perdita di appetito
  • nausea
  • perdita di peso
  • fatica
  • debolezza
  • la febbre
  • urine di colore scuro
  • ingiallimento della pelle e degli occhi, o ittero

I sintomi di metastasi dipendono da dove formano nuovi tumori. Se hai mai stato diagnosticato un cancro al fegato, assicurarsi di segnalare tutti i sintomi inspiegabili con il medico.

cellule anormali di solito muoiono e vengono sostituite da cellule sane. A volte, invece di morire fuori, le cellule si riproducono. Come il numero di cellule crescono, i tumori iniziano a formarsi.

La crescita eccessiva di cellule anormali può invadere tessuti circostanti. Viaggiando attraverso linfatici o dei vasi sanguigni, le cellule cancerose possono muoversi in tutto il corpo. Se invadono altri tessuti o organi, nuovi tumori possono formare.

Se il tumore invade organi o tessuti nelle vicinanze, è considerato “diffusione regionale”. Questo può accadere durante la fase 3C o cancro al fegato fase 4A.

Nella Fase 3C , tumore epatico cresce in un altro organo (ad esclusione della cistifellea). Un tumore potrebbe anche essere spingendo nello strato esterno del fegato.

Nella Fase 4A, sono presenti uno o più tumori di qualsiasi dimensione nel fegato. Alcuni hanno raggiunto vasi sanguigni o organi vicini. Il cancro si trova anche in linfonodi vicini.

Il cancro che ha metastatizzato ad un organo lontano, come ad esempio al colon o ai polmoni, è considerato fase 4B.

Oltre a raccontare quanto il tumore si è diffuso, messa in scena aiuta a determinare quali trattamenti possono essere di beneficio.

Sei a più alto rischio di sviluppare il cancro al fegato, se hai avuto altre malattie del fegato. Questi possono includere la cirrosi , l’epatite B e l’epatite C .

Sei anche a maggior rischio di ammalarsi di cancro al fegato se avete una storia familiare di esso o se siete obesi e ha una malattia del fegato grasso. Gli uomini tendono a essere diagnosticati con cancro al fegato più spesso delle donne.

Dopo un esame fisico, potrebbe essere necessario una serie di test per aiutare il medico arriva a una diagnosi.

Analisi del sangue, come ad esempio un test di alfa-fetoproteina (AFP) , possono screening per problemi al fegato. Il test misura la quantità di AFP presente nel sangue. AFP è in genere elevata nelle persone con cancro del fegato. I livelli di test AFP possono anche aiutare a determinare le opzioni di trattamento e monitorare per la ricorrenza.

Test di imaging, come l’ecografia, TAC e MRI, in grado di individuare i tumori. Se viene trovata una massa, una biopsia può aiutare il medico a determinare se si tratta di cancro.

Non c’è cura per il cancro al fegato avanzato, ma il trattamento può aiutare a rallentare i sintomi diffusione e facilità. Il medico consiglia un trattamento in base a quanti tumori si trovano e dove sono. Se ci sono troppi tumori o sono difficili da raggiungere, avrete meno opzioni. Altri fattori chiave da considerare comprendono eventuali trattamenti precedenti hai avuto, la salute del tuo fegato, e la vostra salute generale.

Trattamenti per il cancro del fegato metastatico possono includere i seguenti:

  • La chemioterapia può essere utilizzata per distruggere le cellule tumorali in tutto il corpo.
  • Radioterapia può anche essere usato per trattare aree mirate.
  • Ablazione e embolizzazione sono più comuni forme di terapia locale.
  • Sorafenib è un farmaco approvato per il trattamento di cancro al fegato metastatico. Funziona bloccando segnali di crescita e la formazione di nuovi vasi sanguigni.

Potrebbe anche essere necessario farmaci per affrontare il dolore, la fatica, e altri sintomi.

Qualunque trattamento si sceglie, gli effetti collaterali possono essere previsto. Non esitate a fare domande e di parlare apertamente con il medico su tutto ciò che è che interessano la qualità della vita.

Il vostro oncologo può anche essere in grado di fornire informazioni sugli studi clinici.

Trattare con cancro del fegato metastatico può essere fisicamente ed emotivamente travolgente. Potrebbe essere necessario terapia di supporto per aiutare a far fronte. Il vostro team medico può fare riferimento a gruppi di sostegno locali e le organizzazioni che offrono assistenza.

Il tasso di sopravvivenza relativa a cinque anni per le persone con diffusione regionale, o la fase 3, è del 7 per cento . Se si dispone di diffusione a distanza, o fase 4, questo tasso è del 2 per cento .

Alcuni fattori contribuiscono a questa prospettiva. Molte persone con cancro del fegato metastatico hanno anche altre condizioni del fegato come la cirrosi. cirrosi Avere possono rendere la vostra prospettiva peggiore.

Si deve anche tenere a mente che si tratta di cifre generali. Per avere una migliore idea della vostra prospettiva personale, parlare al vostro oncologo.

Non è possibile controllare tutti i fattori di rischio, ma ci sono alcune cose che potete fare per ridurre il rischio. È possibile effettuare le seguenti operazioni:

  • Vaccinarsi per il virus dell’epatite B.
  • Fare il test per il virus dell’epatite C. Se si prova positiva, chiedere al medico se il trattamento è un’opzione.
  • Ottenere regolari controlli se avete qualsiasi tipo di malattia epatica. Seguire le raccomandazioni del medico.
  • Informi il medico se si dispone di una storia familiare di cancro al fegato o di altri fattori di rischio per il cancro al fegato.
  • Mangiare a destra ed esercitare regolarmente per mantenere un peso sano.
  • Bere alcol con moderazione. Se si dispone di cirrosi epatica a causa di un problema con l’alcol, si rivolga al medico per un aiuto a smettere.

Se siete stati in trattamento per il cancro al fegato prima, è importante informare il medico su eventuali sintomi si possono avere. Questi cambiamenti di stile di vita può aiutare a prevenire il ripetersi.