Pubblicato in 16 May 2017

Caralluma Fimbriata: Usa, effetti collaterali, e Altro

Caralluma fimbriata è un cactus commestibile popolare dall’India. Cresce in abbondanza durante l’interiore in India, anche lungo la carreggiata. E ‘parte della dieta di molte popolazioni indiane native. E ‘stato utilizzato per migliaia di anni nella cultura indiana per aiutare a sopprimere l’appetito durante le lunghe battute di caccia e tempi di carestia. Fiorisce in genere a fine estate. I suoi fiori sono di solito marrone, viola, marrone, giallo e rosso. L’impianto può anche essere trovato in tutta parti:

  • Africa
  • Medio Oriente
  • Europa meridionale, in particolare le Isole Canarie

Recentemente, la gente ha iniziato ad utilizzare l’estratto di C. fimbriata per aiutarli:

  • perdere peso
  • costruire la resistenza
  • sopprimere la sete

In India, dove C. fimbriata cresce, la gente lo usa in una varietà di modi. Nonostante il suo cattivo odore, molti scelgono di mangiare crudo o semplicemente bollire prima. Altri cucinare come un vegetale con spezie o aggiungerlo ai condimenti come chutney e sottaceti. Negli Stati Uniti, è più spesso presa in forma di estratto come un supplemento.

Caralluma fimbriata è considerato sicuro per il consumo. La Food and Drug Administration (FDA) ha aggiunto al GRAS (generalmente riconosciuto come sicuro) l’elenco degli ingredienti alimentari nel 2014.

Come un estratto - la forma più spesso utilizzato negli Stati Uniti - il dosaggio raccomandato è di 500 milligrammi presi fino a due volte al giorno per 60 giorni. Il suo effetto sul corpo quando viene utilizzato per più di 60 giorni non è nota. Per questo motivo, l’uso a lungo termine dovrebbe essere evitato.

Si corre il rischio di problemi di stomaco se si prende troppo C. fimbriata . Assicurati di prestare attenzione all’etichetta del prodotto e ci si limita a 500 milligrammi alla volta. Come con qualsiasi integratore, assicurati di controllare con il vostro medico prima di prenderlo.

I risultati della ricerca sulla efficacia di C. fimbriata sono misti. Alcuni studi dicono cheha poco effetto, e altri dicono che aiuta a ridurre la fame e aiuta le persone a perdere peso. Nessuno studio ha mostrato alcun effetto nocivo da prendere C. fimbriata ai dosaggi raccomandati.

Uno studio pubblicato sulla rivista Perspectives in Ricerca Clinicaha concluso che sono necessarie ulteriori ricerche prima di C. fimbriata estratto può essere raccomandato come un farmaco anti-obesità. No statisticamente significativa perdita di misurazioni di peso o corpo è stato trovato tra i partecipanti obesi dello studio che ha usato C. fimbriata estratto per 12 settimane. Tuttavia, i partecipanti allo studio non hanno avuto alcun effetto negativo dal prendere l’estratto.

Sul lato positivo, una revisione di studi clinici pubblicati sulla rivista Terapie complementari in Medicinascoperto che Caralluma fimbriata estratto è stato uno dei due soli estratti vegetali da 14 studi che hanno avuto risultati misurabili nel ridurre l’appetito o l’assunzione di cibo.

Un altro studio pubblicato nel Terapie complementari in Medicinaconcluso che C. fimbriata supplementazione ha il potenziale per frenare obesità centrale quando combinato con controllo della dieta e attività fisica. Obesità centrale è un fattore chiave per la sindrome metabolica , che può aumentare la probabilità di sviluppare malattie cardiache, diabete e ictus. Nello studio, 43 adulti di età compresa tra 29 e 59 combinati controllo della dieta e l’attività fisica con tra C. fimbriata supplementazione. Quelli del gruppo che ha preso il C. fimbriata ha perso un po ‘di più di 2 pollici intorno alla vita durante il periodo di studio. Questo è stato più del doppio della perdita media di meno di 1 pollice tra i partecipanti del gruppo di controllo.

Uno studio pubblicato nel Nord American Journal of Medical Sciences ha scoperto che C. fimbriata estratto significativamente contribuito a frenare l’eccesso di cibo compulsivo tra i bambini e gli adolescenti con sindrome di Prader-Willi (PWS). Questa è una condizione che porta a mangiare troppo compulsivo. I ricercatori hanno condotto uno, in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo per 10 settimane con i partecipanti in Australia e Nuova Zelanda. Ognuno ha preso o C. fimbriata estratto o un placebo per quattro settimane prima di una pausa di due settimane. Dopo la pausa, i partecipanti commutati gruppi. Quelli sul placebo, ha preso C. fimbriata estratto, e viceversa. I risultati hanno mostrato che il C. fimbriata aiutato a frenare l’appetito, senza effetti negativi in ​​qualsiasi fase del processo.

C. fimbriata può avere altri benefici per la salute ed è oggetto di ricerca per il suo ruolo come agente antitumorale e come un efficace antiossidante.

Sebbene C. fimbriata è generalmente considerato sicuro per il consumo, potrebbero verificarsi alcuni effetti collaterali quando si inizia a ingerirlo. Questi potrebbero includere:

  • mal di stomaco
  • stipsi
  • altri problemi gastrointestinali

Se questi problemi non vanno via entro una settimana, è meglio smettere di prendere l’estratto. Consultare un medico se il dolore diventa grave.

C. fimbriata è un prodotto generalmente sicuro da usare come aggiunta al vostro programma di perdita di peso. Si dovrebbe sempre usarlo come un complemento ad una dieta ed esercizio fisico sano di routine, e non in sostituzione di esso. Assicurati di limitarsi al dosaggio consigliato - 500 milligrammi per 60 giorni. Prove insufficienti è disponibile sugli effetti a lungo termine oltre i 60 giorni.

Se si utilizza un integratore, comprare da una fonte affidabile. Gli integratori alimentari non sono monitorati dalla FDA e potrebbero avere problemi con la purezza, la forza, la qualità, e l’imballaggio. Come sempre, consultare un medico prima di iniziare qualsiasi perdita di peso e programma di attività fisica, soprattutto se siete stati sedentari per un periodo prolungato di tempo.

Tag: nessuna, Salute,