Pubblicato in 10 July 2014

Cancro cervicale Complicazione: Metastasi e trattamento

Il cancro della cervice può diffondersi in tutto regione pelvica di una donna e anche invadere i tessuti più distanti. La maggior parte dei sintomi del cancro del collo dell’utero sono causati dal danno che fa come si diffonde. La diffusione di un cancro dalla sua posizione originale ad altre zone del corpo è noto come metastasi. Il trattamento per il cancro del collo dell’utero può anche avere effetti collaterali significativi.

Continua a leggere per saperne di più su complicazioni sia dalla diffusione del cancro del collo dell’utero e i vari trattamenti per questa malattia.

Il cancro della cervice può diffondersi alle strutture e organi circostanti. Quello che era un tumore invasivo è cambiato a qualcosa chiamato un carcinoma localmente invasivo in situ. Ciò significa che la massa delle cellule tumorali ha ottenuto l’accesso al resto del corpo.

Le cellule tumorali possono diffondersi attraverso i vasi del sistema linfatico. In primo luogo hanno muovono ai linfonodi bacino o in prossimità della aorta, la più grande arteria del corpo. Questi linfonodi pelvici e para-aortici sono chiamati linfonodi regionali, i nodi più vicini al sito del tumore.

Da lì, il cancro può viaggiare in sedi lontane. Esso può invadere l’osso e il fegato, e può anche interessare i polmoni e il cervello. Le complicazioni del cancro invasivo possono includere:

  • dolore durante il sesso
  • mal di schiena
  • dolore osseo o fratture
  • perdita di urina o feci dalla vagina
  • dolore alla gamba
  • perdita di appetito

cancro metastatico trasporta un tasso di sopravvivenza inferiore al cancro invasivo o localmente invasive.

Oltre alle complicazioni cancro cervicale stessa causa, il trattamento della malattia può anche venire con gravi effetti collaterali. Gli effetti collaterali possono essere più facili da prevenire che inversa. E ‘importante discutere il rischio di effetti collaterali con il medico prima di subire il trattamento.

Si consiglia di chiedere un secondo parere prima dell’inizio del trattamento. E ‘particolarmente importante informare il medico se si prevede di avere figli, come una complicanza maggiore del trattamento è la sterilità.

Le opzioni di trattamento per il cancro del collo dell’utero comprendono la chirurgia, la radioterapia e la chemioterapia. Ognuno ha una propria serie di effetti collaterali.

Chirurgia

Effetti collaterali associati con chirurgia dipendono dal tipo di intervento effettuato. In generale, la meno estesa l’intervento chirurgico, gli effetti collaterali meno avrà.

Isterectomia

Un intervento di isterectomia è la rimozione del tuo utero. Non sarà in grado di rimanere incinta dopo un intervento di isterectomia.

Se le ovaie vengono rimosse durante l’intervento chirurgico, si entra menopausa. Droghe e cambia stile di vita possono aiutare a ridurre i sintomi della menopausa. Questi sintomi di solito diminuiscono nel corso del tempo.

Esiste il rischio di danni alla vescica durante l’intervento chirurgico, ma i problemi urinari sono generalmente temporanei.

Un intervento di isterectomia non influenza la capacità di provare piacere sessuale. Tuttavia, alcune donne hanno barriere psicologiche verso l’intimità dopo questo intervento chirurgico.

conizzazione

Conizzazione comporta la rimozione chirurgica di un pezzo a forma di cono della cervice ed eventualmente il canale cervicale. La quantità di tessuto rimosso dipende dalla gravità del cancro. Questa procedura può danneggiare la struttura della cervice, rendendo difficile portare a termine una gravidanza. Aumenta il rischio di un parto prematuro o di aborto spontaneo.

conizzazione ripetuti aumenti questo rischio. Loop procedure di escissione elettrica possono essere più sicuro di conizzazione eseguita con un coltello. Ablazione laser comporta rischi simili.

Radioterapia

La radioterapia può causare numerosi effetti collaterali. effetti collaterali a breve termine comprendono:

  • stanchezza
  • mal di stomaco
  • intestini sciolti
  • nausea
  • vomito

Gli effetti collaterali che possono continuare dopo la fine del trattamento sono:

  • secchezza vaginale
  • rapporti sessuali dolorosi
  • menopausa precoce
  • problemi di minzione

Gli effetti collaterali di radiazione interna (o brachiterapia) includono irritazione della vagina e della vulva dopo la procedura.

Le radiazioni possono anche causare tessuto cicatriziale a formare nella vostra vagina. Questo può portare ad una condizione chiamata stenosi vaginale. Questo restringimento o accorciamento della vagina può causare problemi durante il sesso. Si può anche fare follow-up medico difficile.

Stenosi può essere impedito da stretching regolare dei tessuti vaginali durante e dopo il trattamento. È possibile utilizzare dilatatori per questo scopo. Il rapporto sessuale può essere utilizzato anche come terapia.

Chemioterapia

Diversi regimi chemioterapici hanno i loro specifici gruppi di possibili e probabili effetti collaterali. In generale, alcuni degli effetti collaterali di chemioterapia più comuni includono:

  • fatica
  • nausea e vomito
  • perdita di appetito
  • la perdita di capelli
  • ulcere della bocca
  • aumento del rischio di infezione
  • aumentato sanguinamento o lividi
  • mancanza di respiro

Questi effetti collaterali di solito scompaiono una volta la fine del trattamento.

Ci sono molte opzioni di trattamento disponibili per il cancro del collo dell’utero. Non tutte le persone rispondono a un trattamento nello stesso modo. E ‘importante parlare con il medico ampiamente circa il vostro piano di trattamento e, eventualmente, ottenere un secondo parere.