Pubblicato in 29 April 2019

Chirurgia calazio: cosa aspettarsi, Aftercare, tempo di recupero e Altro

Chirurgia calazioCondividi su Pinterest

Un calazio è una piccola cisti , o grumo, che si sviluppa sulla palpebra.

Di solito è il risultato di un blocco nelle ghiandole della palpebra che producono olio. Questo fa sì che la palpebra ad arrossarsi e gonfiarsi. Alla fine, un grumo visibile in grado di sviluppare.

Chalazions in genere non sono dolorose e spesso vanno via da soli entro due a otto settimane. Ma se hai avuto uno per diversi mesi o si comincia a interferire con la vostra visione, il medico può raccomandare la rimozione chirurgica.

Continuate a leggere per saperne di più circa la procedura, compreso come è fatto e il tempo di recupero coinvolto.

chirurgia Chalazion non è considerato un intervento chirurgico, ma non implica un’anestesia.

A seconda delle esigenze di salute, l’età, e la storia di salute, si può essere dato un anestetico locale che interessa solo il vostro contorno occhi o un anestetico generale che si mette completamente a dormire per la procedura.

Prima dell’intervento chirurgico, assicuratevi di informare il medico o l’anestesista su eventuali farmaci che stai prendendo, tra cui:

  • over-the-counter (OTC) farmaci
  • prescrizione di farmaci
  • vitamine e integratori
  • rimedii alle erbe

Assicuratevi di indicare anche eventuali condizioni di salute che hai, specialmente se si russare o avere apnea del sonno . Entrambi questi problemi possono aumentare il rischio di alcuni effetti collaterali dell’anestesia. Si potrà anche per far loro sapere se hai avuto una brutta reazione all’anestesia in passato.

Alcol e droghe potrebbero anche influenzare il modo di rispondere agli anestesia, quindi è importante essere onesti con il chirurgo su qualsiasi recente uso di sostanze. Se fumate, si consiglia di evitare di fumare il più possibile prima di un intervento chirurgico.

Se si indossano unghie artificiali o smalto, potrebbe essere chiesto di rimuoverli prima dell’intervento chirurgico. Il colore del vostro letto ungueale è un utile indicatore della vostra circolazione e di impulso, mentre sei sotto anestesia.

Ti verrà dato ulteriori informazioni su come preparare, tra cui, se si può mangiare o bere prima di un intervento chirurgico, dal vostro fornitore di assistenza sanitaria.

Posso guidare a casa?

Dal momento che avrete bisogno di un qualche tipo di anestesia dalla procedura, prendere accordi prima del tempo per avere qualcuno che ti porta a casa. La procedura è un intervento chirurgico ambulatoriale rapido, in modo sarete in grado di tornare a casa lo stesso giorno nella maggior parte dei casi.

La chirurgia può avvenire in un ospedale, ma alcune cliniche potrebbe svolgere direttamente in ufficio. Prima della chirurgia, ti verrà dato l’anestesia, in modo da non sentire nulla durante la procedura.

Una volta che l’anestesia ha avuto effetto, il chirurgo esegue queste operazioni:

  1. utilizza una pinza per mantenere il vostro occhio aperto
  2. fa una piccola incisione sulla palpebra esterna (per un calazio più grande) o la palpebra interna (per uno più piccolo)
  3. raschia il contenuto del calazio
  4. chiude l’incisione con punti solubili

Se si ottiene spesso chalazions, essi possono seguire facendo una biopsia sui contenuti del calazio per verificare la presenza di potenziali cause sottostanti.

L’attuale procedura richiede circa 10 minuti, ma il processo completo, compresa la preparazione e l’anestesia, dura circa 45 minuti.

Dopo l’intervento chirurgico, sarete antibiotici prescritti. In alcuni casi, si potrebbe anche essere data una pomata di steroidi.

Assicurati di prendere tutti i farmaci prescritti. Gli antibiotici aiutano a mantenere il sito venga infettato, e steroidi può aiutare a curare le infiammazioni potrebbero verificarsi dopo l’intervento chirurgico.

Si può anche essere somministrato tamponi oculari o una benda sull’occhio per proteggere il vostro occhio.

Non allarmatevi se si nota qualche gonfiore o lividi intorno al vostro occhio. Il sito chirurgico può anche perdere un liquido rossastro per alcuni giorni. Tutti questi sono normali.

È possibile utilizzare un impacco freddo sul vostro occhio un paio d’ore dopo l’intervento chirurgico per ridurre il gonfiore.

Provate ad applicare calore umido al sito il giorno dopo l’intervento. Il chirurgo può anche inviare a casa con istruzioni dettagliate su come fare fare questo. Usando il calore umido sul sito chirurgia tre volte al giorno può aiutare la ferita per drenare e ridurre la possibilità del calazio ritorno.

Dopo l’intervento chirurgico, si vorrà evitare:

  • sfregamento o toccare i vostri occhi
  • indossare le lenti a contatto per una settimana
  • ottenere acqua nei tuoi occhi quando la doccia
  • nuoto
  • indossare il trucco per un mese

L’incisione chirurgica dovrebbe guarire in circa 7 a 10 giorni. Ma è una buona idea per evitare qualsiasi attività che potrebbero ferire il vostro occhio per almeno due settimane.

Come si recupera, applicare calore umido per l’occhio tre volte al giorno per 10 minuti alla volta. Continuare a fare questo per cinque giorni dopo l’intervento chirurgico.

Si potrà anche evitare di indossare le lenti a contatto per circa una settimana e trucco degli occhi per un massimo di un mese dopo l’intervento chirurgico.

chirurgia Chalazion è una procedura a basso rischio, ma non ancora portare qualche rischio.

La procedura può danneggiare le ghiandole responsabili per la manutenzione del film lacrimale. Questo è uno dei motivi per cui il medico può raccomandare in attesa di vedere se il calazio va via da solo prima di rimuoverla chirurgicamente.

Altri rischi potenziali includono:

  • ecchimosi
  • emorragia
  • infezione

C’è anche una possibilità che il calazio potrebbe riapparire, ma seguendo il piano post-terapia consigliata dal proprio medico può ridurre il rischio.

In aggiunta, ci sono alcuni rischi connessi con l’anestesia. Ma gli effetti collaterali più comuni, come nausea e mal di gola, sono minori. Andando oltre la vostra storia di salute con l’anestesista può contribuire ad evitare eventuali reazioni negative.

Come si recupera, chiamare il medico se si verifica uno dei seguenti:

  • rossore e gonfiore che non va giù
  • ecchimosi
  • scarico giallo o spesso (alcuni, scarico sanguinante luce è normale)
  • aumento del dolore o il dolore che non migliora con i farmaci OTC
  • problemi di vista diversi sfocatura temporanea
  • una febbre superiore a 101 ° F (38 ° C)

Se il calazio non va via da solo, il medico può raccomandare la rimozione chirurgica. Si tratta di un relativamente rapido, procedura sicura. Basta fare in modo di seguire le istruzioni post-terapia del proprio medico per evitare complicazioni.

Tag: Salute,