Pubblicato in 8 June 2012

Petto tubo di inserimento: Scopo, procedura, e rischi

Un tubo del torace può aiutare il drenaggio d’aria, il sangue, o fluido dallo spazio circostante i polmoni, chiamato spazio pleurico.

inserimento del tubo toracico è indicato anche come tubo toracico toracostomia. E ‘in genere una procedura d’urgenza. Può anche essere fatto dopo l’intervento chirurgico su organi o tessuti in cavità toracica.

Durante l’inserimento del tubo toracico, viene inserito un tubo vuoto di plastica tra le costole nello spazio pleurico. Il tubo può essere collegato ad una macchina per aiutare con il drenaggio. Il tubo resterà in vigore fino al fluido, sangue, o l’aria viene scaricata dal petto.

Potrebbe essere necessario un tubo toracico se si dispone di uno dei seguenti:

  • un polmone collassato
  • un’infezione polmonare
  • sanguinamento attorno al polmone, soprattutto dopo un trauma (come ad esempio un incidente d’auto)
  • accumulo di liquidi a causa di un’altra condizione medica, come il cancro o la polmonite
  • difficoltà respiratorie a causa di un accumulo di liquido o aria
  • un intervento chirurgico, in particolare del polmone, cuore, o la chirurgia esofagea

Inserimento di un tubo toracico può anche aiutare il medico a diagnosticare le altre condizioni, come ad esempio danni ai polmoni o lesioni interne dopo un trauma.

inserimento del tubo toracico è più comunemente eseguita dopo l’intervento chirurgico o come una procedura di emergenza, quindi non c’è di solito c’è modo per voi per preparare per esso. Il medico le chiederà il consenso per eseguire la procedura, se sei cosciente. Se sei incosciente, faranno spiegano perché un drenaggio toracico è reso necessario dopo ti svegli.

Nei casi in cui non è una situazione di emergenza, il medico ordinare una radiografia del torace prima dell’inserimento del tubo toracico. Questo viene fatto per aiutare a confermare se il fluido o aria accumulo è la causa del problema e per determinare se è necessario un drenaggio toracico. Alcune altre prove possono essere effettuate per valutare fluido pleurico, come ad esempio un’ecografia torace o petto TAC .

Qualcuno che si specializza in malattie polmonari e le malattie si chiama uno specialista polmonare. Uno specialista chirurgo o polmonare di solito eseguire l’inserimento del tubo toracico. Durante l’inserimento del tubo toracico, avviene quanto segue:

Preparazione: Il medico preparerà una vasta area sul lato del petto, dal ascella verso il basso per l’addome e attraverso il capezzolo. Preparazione implica sterilizzare la zona e la rasatura tutti i capelli dal sito di inserzione, se necessario. Il medico può utilizzare un’ecografia per identificare una buona posizione per l’inserimento del tubo.

Anestesia: Il medico può iniettare un anestetico nella vostra pelle o vena per intorpidire la zona. Il farmaco contribuirà a rendere più confortevole durante l’inserimento del tubo toracico, che può essere doloroso. Se hai cardiache o polmonari importante intervento chirurgico, è probabile che verrà dato anestesia generale e essere messo a dormire prima viene inserito il tubo toracico.

Incisione: Usando un bisturi, il medico farà una piccola (¼- a 1 ½ pollice) incisione tra le costole, vicino alla parte superiore del petto. Dove fanno l’incisione dipende dal motivo per il tubo toracico.

Inserimento: Il medico quindi aprire delicatamente uno spazio nella vostra cavità toracica e guidare il tubo nel tuo petto. Tubi torace disponibili in varie dimensioni per condizioni diverse. Il medico cucire il tubo toracico in atto per evitare che si sposti. Una benda sterile verrà applicato sopra il sito di inserimento.

Drenaggio: Il tubo viene poi collegato ad un particolare sistema di drenaggio unidirezionale che permette all’aria o fluido di fluire solo. Ciò impedisce il fluido o l’aria di rifluire nella cavità toracica. Mentre il tubo toracico è in, avrete probabilmente bisogno di rimanere in ospedale. Un medico o l’infermiere controlleranno la respirazione e controllare eventuali perdite d’aria.

Da quanto tempo il tubo toracico viene lasciato in dipende dalla condizione che ha causato l’accumulo di aria o di liquidi. Alcuni tipi di cancro del polmone può causare fluido reaccumulate. I medici possono lasciare i tubi in per un periodo di tempo più lungo in questi casi.

inserimento del tubo toracico si mette a rischio di diverse complicazioni. Questi includono:

Dolore durante il posizionamento: inserimento del tubo toracico è solitamente molto dolorosa. Il medico aiutare a gestire il dolore iniettando un anestetico attraverso un IV o direttamente nel sito tubo toracico. Ti verrà dato o anestesia generale, che si mette a dormire, o anestesia locale, che addormenta l’area.

Infezione: Come con qualsiasi procedura invasiva, c’è un rischio di infezione. L’uso di strumenti sterili durante la procedura aiuta a ridurre questo rischio.

Sanguinamento: Una piccola quantità di sanguinamento può verificarsi se un vaso sanguigno danneggiato quando viene inserito il tubo toracico.

Povero posizionamento del tubo: In alcuni casi, il tubo toracico può essere posizionato troppo lontano all’interno o non abbastanza all’interno dello spazio pleurico. Il tubo può anche cadere.

gravi complicazioni

complicanze gravi sono rare, ma possono includere:

  • sanguinamento nello spazio pleurico
  • lesioni al polmone, diaframma, o allo stomaco
  • polmone collassato durante la rimozione del tubo

Il tubo toracico di solito rimane in per alcuni giorni. Dopo che il medico è sicuro che non ha bisogno di più fluidi o aria per essere drenati, il tubo toracico sarà rimosso.

La rimozione del tubo toracico è di solito eseguita in modo rapido e senza sedazione. Il medico vi darà istruzioni specifiche su come respirare quando il tubo viene rimosso. Nella maggior parte dei casi, il tubo toracico sarà rimosso come si sta trattenendo il respiro. In questo modo l’aria in più non ottiene nei polmoni.

Dopo che il medico rimuove il tubo toracico, faranno applicare una benda sopra il sito di inserimento. Si può avere una piccola cicatrice. Il medico probabilmente programmare una radiografia in un secondo momento per assicurarsi che non v’è un altro accumulo di aria o di liquidi all’interno del vostro petto.