Pubblicato in 23 May 2018

Andare a dormire con una malattia cronica può essere un F #% * ing Nightmare

Buon sonno è un elemento importante della salute di ogni persona. Ma quando si vive con una malattia cronica, a volte in realtà a prendere sonno è più facile a dirsi che a farsi.

Dal dolore alla prurito al reflusso acido, può essere difficile da ottenere in una zona veramente riposante. A parte i sintomi fisici che possono tenervi svegli, si può anche avere a che fare con lo stress e l’ansia legate alla sua condizione, che rende solo più difficile ottenere shuteye che tanto necessaria.

Così abbiamo chiesto alla nostra comunità di malattia cronica, insieme ad alcuni sostenitori nello spazio malattie croniche:

Cosa fai quando non riesci a dormire, e quali sono le vostre strategie per finalmente alla deriva al largo?

Siamo felici di segnalare che le persone hanno un atteggiamento dannatamente divertente a questo proposito. Le loro risposte sono state riempite con consigli utili sonno, così come alcune storie divertenti.

Trovare qualcosa di educativo che non è troppo stimolante. In questo modo, voi stessi potete annoiarvi a dormire. O trovare modi per essere produttivi con che il tempo trascorso non dormire.

“La mia insonnia è folle a volte, ma ho trovato il trucco”, dice Ann T., un membro della comunità Healthline con ADHD . “Cerco di imparare programmi per computer, quando non riesco a dormire, e mi annoio. Non riesci a dormire? Prova di apprendimento Excel. Mi bussa a destra fuori!”

“Mi piace riorganizzare una stanza o armadi della cucina nel mezzo della notte, quando non riesco a dormire,” Sue L., un membro della comunità Healthline con BPCO dice. “E ‘divertente quando mio marito si sveglia e il posto sembra completamente diverso da quando è andato a dormire.

“Certe notti, quando non riesco a dormire, scrivo”, dice Anna Renault , che vive con carcinoma mammario metastatico . “Ora ho scritto diversi libri che condividono il mio viaggio attraverso le malattie, la vita, e un po ‘romanzo totale. Rilasciando che cosa ho in mente spesso aiuta a rilassare il corpo, aiutando me a dormire finalmente.”

E mentre di prendere confidenza può richiedere un certo tempo e fatica, ne vale la pena.

“Sembra che io sto costruendo un cuscino forte per il pigiama party di un bambino, ma in realtà Sto installando i miei cuscini per stare tranquillo a letto!”, Dice Trevor R., un membro della comunità Healthline vivere con RA .

“Dopo la mia prima sostituzione al polso, sono riuscito a colpire il mio marito in faccia per tutta la notte”, dice Judith D., un membro di Healthline comunità che vive anche con RA. “Si poteva vedere la struttura del gesso sulla sua fronte, quindi per la mia altra sostituzione, mi ha costruito un puntello un’imbracatura di mettere il mio cast in. Marito felice, moglie felice, felice braccio supportato!”

Per molti che vivono con malattie croniche, la creazione di una routine di andare a dormire è la chiave.

Costruire il proprio routine di sonno: Idee da compagni spoonies

  • fare il bagno con i sali di Epsom e oli essenziali rilassanti
  • spegnere i dispositivi
  • leggere un libro o una rivista
  • ascoltare musica rilassante o una meditazione guidata
  • organizzare cuscini o coperte di schiuma per il comfort
  • considerare la melatonina, magnesio, o marijuana medica

“Il mio regime sarebbe folle ad un occhio inesperto, ma al collega spoonies ha senso totale”, dice Tyler K., un membro della comunità Healthline affette da AR. “Prendere la melatonina, bagno caldo, tratti, olio di CBD, ed esercizi di respirazione. Con il tempo ho finito con tutto, sono così sfinita che mi passa fuori!”

“Il mio regime sarebbe folle ad un occhio inesperto, ma al collega spoonies ha senso totale.” - Tyler K.

“Mi piacerebbe dire che nelle notti, quando non riesco a prendere sonno non cadere vittima di guardare ‘The Good Place’ su Netflix fino a quando è 03:00 e infine svenire dalla stanchezza, ma lo faccio”, dice Stolar , un cantautore e artista che vive con disturbo bipolare e la depressione . “Detto questo, ho trovato che il tempo di ‘preparazione’ per il sonno spegnendo il telefono e il computer, lavarsi i denti, e la lettura di un libro aiuta veramente scatenare il mio ciclo del sonno. E ‘ancora un work in progress “.

“Io tratto di andare a dormire come un viaggio alle terme”, dice Cindy C., un membro della comunità Healthline vivere con OA . “In primo luogo, prendo un lungo bagno caldo. Poi, ho una coperta di schiuma che si ripiegano per creare molti strati che mi sdraiai sul e mettere cuscini su tutti i lati. Ho anche un audiolibro rilassante che io gioco sul mio telefono cellulare con un timer in modo che si spegne dopo un’ora. E ‘un modo favoloso per ottenere me a dormire “.

“Ho la tiroidite di Hashimoto e quando ho un flare-up, il sonno è la prima cosa da andare fuori dalla finestra”, dice Amina Altai , un esperto di nutrimento. “Ho una routine regolare mi rivolgo a ogni notte per garantire un sonno suono. Prendo l’acido melatonina e gamma-aminobutirrico (GABA) ogni notte circa 30 minuti prima di dormire per il supporto dei neurotrasmettitori. Colgo anche regolarmente i bagni con sali di Epsom che io mix di lavanda e camomilla oli essenziali in.”

Una cosa che aiuta un sacco di gente sta meditando o ascoltare qualcosa di rilassante.

“Perché la meditazione o ipnoterapia audio guidata è stato progettato per essere molto rilassante e per spostare l’attenzione dal corpo al tuo respiro, faranno spesso mi fanno super-assonnato”, afferma Erika Ashley , che vive con RA giovanile. “A volte, ho anche cado a metà addormentato attraverso la meditazione, perché io alla fine così rilassato!”

“Mi piace dire alla gente ho battuto l’insonnia da un viaggio in diversi paesi per il sonno”, dice Cindy L., un membro di Healthline comunità che vive con il diabete . “Io ascolto la musica per flauto nativo americano o tibetano Chimes a basso volume, mentre mi addormento. Viaggi e un pisolino!”

“I primi anni dopo la diagnosi di SM nel 2009, mi sono chiesto se avessi mai dormire di nuovo normalmente”, dice Lisa Doggett , MD, MPH, un medico di medicina di famiglia. “Mi girava la testa - il mio principale MS sintomo - tutto il giorno, e io non riuscivo a ottenere un sonno ristoratore durante la notte. Ora, faccio una breve meditazione ogni sera prima di coricarsi. E ‘abbastanza grande, perché di solito faccio addormento.”

Marijuana medica è anche un fiocco di andare a dormire per molte persone. Anche se può richiedere un po ‘per abituarsi e non funziona per tutti …

“Un indica-ceppo di cannabis è il mio go-to”, dice Nina Fern, fondatore di The Highly , che vive con il collo cronica e dolore mandibola. “Prenderò la cannabis, avere qualche minuto di journaling per ottenere i sentimenti infelici fuori e accogliere i pensieri ispirazione in. Prima di conoscerla, dormo con un sorriso sul mio volto.”

“Indica per la vittoria. Questo è tutto ciò che dirò “, dice Vivian V., un membro di Healthline comunità che vive con OA.

“Qualche anno fa, ho ricevuto una sceneggiatura di marijuana medica, ma non sapevo ci sono diversi tipi,” afferma Susan T., un membro di Healthline comunità che vive con la malattia di Crohn . “Ho detto al ragazzo che non fumo, così mi ha dato una bottiglia di cinque pillole. Ha detto che sono abbastanza potenti. Ero alla ricerca di sollievo dal dolore. Invece, sono diventato paranoico e seduto in un angolo della mia camera da letto con le luci spente e il mio telefono in mano pronti a chiamare la polizia. Nessuna idea perché … mi sono seduto lì per almeno sei ore.”

Altre persone a trovare sollievo dal dolore senza erbaccia.

“La cosa più utile che ho usato per aiutarmi a dormire sonni tranquilli piuttosto è quello di utilizzare uno spray-on forma di magnesio ”, dice Linda Furiate , che vive con distonia cervicale. “Applico lo spray direttamente alla mia pelle circa 20 a 30 minuti prima di andare a dormire.”

Alla fine, le persone con malattie croniche sicuramente d’accordo su una cosa: “Per me, il sonno non ha prezzo”, dice Furiate.

Mentre ottenere a dormire può essere impegnativo, il fuori-là (e, a volte stupidi) tattiche gente usa per farsi ci sono ne vale la pena quando finalmente dormire un po ‘di qualità.

Tag: Salute,