Pubblicato in 12 October 2018

5 cose che ho imparato ad una cena Dedicata a Self-Love

Recentemente ho avuto il piacere di ospitare una cena a New York e offrono Healthline, che ho scritto per molte volte su temi di tutto - da psoriasi a scegliere di non avere figli .

Sulla lista degli ospiti: alcune delle persone più stimolanti che conosco.

E ‘parte del ‘Chronic Self-Love’Serie cena, dove ci riuniamo un gruppo di influenzatori e marchi per una serata di buon cibo e parlare onesto su tutte le cose malattia cronica e auto-amore .

Quando abbiamo iniziato, non avevo idea di che cosa queste serate sarà simile. Ho appena saputo che ho dovuto seguire un ardente desiderio di riunire gli esseri umani incredibili che fanno cose incredibili e collegare tutti con marchi che hanno le risorse per sostenere il loro lavoro.

Sento fortemente che noi - specialmente quelli di noi che vivono con malattie croniche - può essere di servizio e di essere generosi e ancora ottenere tutto quello che abbiamo bisogno di prendersi cura di noi stessi.

Forse anche di più, a volte.

Condividi su Pinterest

Avevo sviluppato un’amicizia con una bella donna di nome Lauren, che udito da me in una conferenza nel mese di gennaio ed è così che questo tutto ha avuto inizio. Lei è capitato di essere a capo del marketing di uno dei miei luoghi preferiti di mangiare sano, il piccolo di barbabietola, e sapevamo di avere il potenziale per creare un po ‘di magia insieme.

Tagliati a pochi mesi più tardi ed ero invitando le persone più mozzafiato mi veniva in mente a venire e hanno un bel pasto, conversazione vulnerabili, e creare collegamento effettivo.

A rischio di sembrare un cliché, dopo la nostra prima serata insieme, sapevo che il mio lavoro e la mia vita sarebbe cambiata per sempre.

Ho avuto amici come Stacy Londra , Jera Foster-Fell , Diva Dhawan , e Nazira Sacasa presenti per queste cene e la magia che accade è stata profonda per me e per i miei ospiti.

Condividi su Pinterest

Per lo più, ho imparato una quantità enorme di queste serate speciali. Come un sostenitore del paziente e creatore di contenuti, può essere facile da ottenere travolto nel lavoro di tutto.

Queste cene mi hanno aiutato a imparare a mettere in pausa, collegare e fare un passo indietro per vedere il motivo per cui questo lavoro è così importante, in primo luogo.

Qui ci sono cinque cose preziose che ho imparato dalla nostra più recente riunione. La creazione di uno spazio sicuro per la vera comunità e la connessione è che cambia la vita - e spero che forse questo vi spingerà a creare una serie di cena i vostri!

1. Siamo tutti uguali

Non importa quanto sia grande qualcun segue è o quanto a lungo l’elenco delle credenziali è dietro il loro nome. Quando la raccolta di un gruppo, concentrarsi su ciò che è reale e vero. Troverete che siamo tutti allo stesso modo più che siamo diversi.

2. La gente ha bisogno di connessione

Le persone che ho invitato sono incredibilmente occupato e hanno un milione di cose diverse che avrebbero potuto essere facendo in una notte di Giovedi, ma non vedevano l’ora di presentarsi e fare nuove amicizie che erano reali .

3. collaborazioni significative sono possibili

Se ci si concentra sulla creazione di partnership con i marchi, le persone e le organizzazioni che sono allineati con i valori fondamentali, il cielo è il limite assoluto per quello che si può costruire insieme.

Ecco come mi sento ogni volta che collaborare con marchi come Healthline. E ‘un piacere completo e raramente si sente come il lavoro. Siamo in una missione mirata insieme.

4. Impostare una chiara intenzione è la chiave

Prima di queste serate di auto-amore croniche hanno cominciato, sapevo che volevo ci fosse profondo legame, la vulnerabilità, la gioia, e la possibilità che è venuto fuori di ogni cena. E questo è esattamente quello che è successo.

Impostazione che l’intenzione e concentrandosi su di esso durante l’intero processo è stato essenziale per un evento di successo. 

5. Lasciate andare il controllo

In passato, ho usato per ottenere così appeso su perfezione e di controllo e non ero davvero in grado di godere i miei eventi insieme con i miei ospiti. Per queste cene, ho notato che una volta che ho impostato l’intenzione, lasciando andare il controllo è essenziale per tutto ad andare a posto.

Confidando che i vostri ospiti sono entusiasti di essere lì per tutti consente di creare una serata che è autentico e si sente facile.

Ho amato questa serie di cena così tanto che ho deciso di fare molto di più di loro.

Mi c’è voluto un po ‘per tirare insieme tutti i pezzi e di creare un evento che mi sono sentito così in contatto con. Ma una volta che l’ho fatto, ho creato eventi che veramente trasformato la mia vita e quella degli altri ospiti.

Che si tratti di come parte di un gruppo di stare insieme, o stare a casa da solo per un accogliente Sabato sera, noi tutti meritiamo una forte dose di amor proprio cronica! Quindi vi lascio con le tre mantra mi ripeto regolarmente.

  • Amo il mio corpo, non importa quello che il mio corpo si sente come in questo momento. Sto facendo il meglio che posso in assoluto e così è il mio corpo. Io non sono il mio corpo. Il mio corpo è solo la casa dove il mio cuore e l’anima vivono.

Nitika Chopra è un esperto di bellezza e stile di vita impegnato a diffondere il potere di auto-cura e il messaggio di amore di sé. Vivere con la psoriasi, lei è anche l’ospite della “Naturally Beautiful” talk show. Connettiti con lei per il suo sito web , Twitter , o Instagram .