Pubblicato in 8 July 2016

Cronica vs. Leucemia acuta: Qual è la differenza?

La leucemia è un tumore del sangue. Si forma quando le cellule del sangue nel midollo osseo e malfunzionamenti formano le cellule cancerose. Le cellule del sangue cancerose poi invaso le cellule del sangue normali. Questo interferisce con la capacità del corpo di combattere le infezioni, controllare l’emorragia, e fornire ossigeno alle cellule normali. Le cellule cancerose possono anche invadere la milza, fegato e altri organi.

Leucemia cronica è una leucemia a crescita lenta. la leucemia acuta è una leucemia in rapida crescita che progredisce rapidamente senza trattamento.

Per saperne di più: leucemia »

Segni e sintomi di leucemia cronica

leucemia cronica si sviluppa lentamente, ei primi sintomi possono essere lievi e passare inosservati. La leucemia acuta si sviluppa rapidamente. Questo perché le cellule cancerose si moltiplicano velocemente.

leucemia cronica è più comunemente diagnosticata dopo un esame del sangue di routine. Si possono avere sintomi di basso livello per anni prima che sia diagnosticata. I sintomi possono essere vaghi e potrebbero verificarsi a causa di molte altre condizioni mediche. I segni ed i sintomi possono includere:

  • sensazione generale di malessere, come la stanchezza, ossa e dolori articolari, o mancanza di respiro
  • perdita di peso
  • una perdita di appetito
  • la febbre
  • sudorazioni notturne
  • anemia
  • infezioni
  • lividi o sanguinamento, come nosebleeds
  • ingrossamento dei linfonodi che non sono dolorose
  • dolore o una sensazione di completa nella parte superiore dell’addome-sinistra, che è dove si trova la milza

Segni e sintomi di leucemia acuta

I segni ed i sintomi della leucemia acuta comuni sono:

  • basso numero di globuli bianchi
  • infezioni
  • stanchezza che non va via con il riposo
  • mancanza di respiro
  • pelle pallida
  • sudorazione notturna
  • una leggera febbre
  • lividi facilmente
  • ossa e dolori articolari
  • lenta guarigione di tagli
  • minuscoli puntini rossi sotto la pelle

Per saperne di più: I sintomi di leucemia in immagini »

Nessuno conosce la causa della leucemia o perché alcune persone hanno la leucemia cronica e altri hanno una forma acuta della malattia. Entrambi i fattori ambientali e genetici sono pensati per essere coinvolti.

La leucemia può verificarsi a causa di cambiamenti nel DNA delle cellule. Leucemia mieloide cronica (LMC) può anche essere associata a una mutazione del gene chiamato il cromosoma Philadelphia. Questa mutazione genica non è ereditata.

Alcuni studi dimostrano che una combinazione di fattori genetici e ambientali sono coinvolti nella leucemia infantile. Alcuni bambini possono non aver ereditato la particolare versione di geni che possono sbarazzarsi di sostanze chimiche nocive. L’esposizione a queste sostanze chimiche potrebbe aumentare il loro rischio di leucemia.

Possibili fattori di rischio per i diversi tipi di leucemia esistono, ma è possibile ottenere la leucemia, anche se non si dispone di uno dei fattori di rischio noti. Gli esperti ancora non capiscono molto di leucemia.

Alcuni fattori per lo sviluppo di leucemia cronica comprendono:

  • essendo più di 60 anni
  • essendo caucasica
  • esposizione a sostanze chimiche come il benzene o Agent Orange
  • esposizione ad alti livelli di radiazioni

Alcuni fattori di rischio per lo sviluppo di leucemia acuta includono:

  • fumare sigarette
  • avendo la chemioterapia e la radioterapia per altri tipi di tumore
  • esposizione a livelli di radiazione molto elevati
  • avendo anomalie genetiche, come la sindrome di Down
  • avere un fratello con leucemia linfocitica acuta (ALL)

Avere uno o più di questi fattori di rischio non significa che si otterrà la leucemia.

Tutti i tipi di leucemia sono diagnosticati esaminando campioni di sangue e midollo osseo. Un esame emocromocitometrico completo mostrerà i livelli e tipi di:

  • globuli bianchi
  • cellule leucemiche
  • globuli rossi
  • piastrine

Il midollo osseo e altri test daranno il medico ulteriori informazioni sul tuo sangue per confermare una diagnosi di leucemia. Il medico può anche guardare uno striscio di sangue al microscopio per vedere la forma delle cellule. Altri test possono crescere le cellule del sangue per aiutare il medico a identificare le modifiche ai cromosomi o geni.

Il vostro piano di trattamento dipende dal tipo di leucemia che hai e quanto avanzato sia al momento della diagnosi. Si consiglia di avere un secondo parere prima di iniziare il trattamento. E ‘importante capire che cosa le vostre scelte di trattamento sono e che cosa ci si può aspettare.

leucemia cronica

leucemia cronica progredisce lentamente. L’utente non può essere diagnosticata fino a quando i sintomi, come ingrossamento dei linfonodi, apparire. La chemioterapia, corticosteroidi, e gli anticorpi monoclonali possono essere usati per controllare il cancro. Il medico può utilizzare le trasfusioni di sangue e trasfusioni di piastrine per trattare la diminuzione dei globuli rossi e piastrine. Radiazione può contribuire a ridurre le dimensioni dei linfonodi.

Se si dispone di LMC e hanno anche il cromosoma Philadelphia, il medico può trattare con gli inibitori della tirosin-chinasi (TKI). TKI bloccare la proteina prodotta dal cromosoma Philadelphia. Essi possono anche utilizzare la terapia con cellule staminali per sostituire cancerose midollo osseo con midollo osseo sano.

leucemia acuta

Le persone con leucemia acuta in genere iniziare il trattamento subito a seguito di una diagnosi. Questo perché il cancro può progredire rapidamente. Il trattamento può includere la chemioterapia, terapia mirata, o terapia con cellule staminali, a seconda del tipo di leucemia acuta che avete.

Il trattamento per la leucemia acuta è generalmente molto intenso all’inizio. L’obiettivo principale del trattamento è quello di uccidere le cellule leucemiche. L’ospedalizzazione è a volte necessario. Il trattamento è spesso causa di effetti collaterali.

Il medico farà regolari esami del sangue e del midollo osseo per determinare quanto il trattamento è uccidere le cellule leucemiche. Essi possono provare varie miscele di farmaci per vedere che cosa funziona meglio.

Una volta che il tuo sangue è tornato alla normalità, la vostra sarà la leucemia in remissione. Il medico continuerà a testare voi nel caso in cui le cellule cancerose ritorno.

Ogni tipo di leucemia è diverso e richiede un trattamento differente. La prospettiva è anche unico per il tipo di leucemia che hai e quanto avanzato è quando si inizia il trattamento. Altri fattori che influenzeranno la vostra prospettiva sono:

  • della tua età
  • la vostra salute generale
  • quanto la leucemia si è diffusa nel vostro corpo
  • come ben si risponde al trattamento

I tassi di sopravvivenza per la leucemia hanno notevolmente migliorato negli ultimi 50 anni. Nuovi farmaci e nuovi tipi di trattamenti continuano ad essere sviluppato.

Il medico vi darà la vostra prospettiva sulla base di risultati di ricerca di leucemia degli anni passati. Queste statistiche si basano su persone che avevano il tipo di leucemia, ma ogni persona è diversa. Cercate di non concentrarsi troppo su questi tipi di statistiche se si riceve una diagnosi di leucemia. La vostra prospettiva dipenderà dalla vostra età, la vostra salute generale, e la fase della leucemia. Erano i tassi di sopravvivenza a cinque anni per le persone con diversi tipi di leucemia negli Stati Uniti 2005-2011:

  • CML: 63,2 per cento
  • CLL: 84,8 per cento
  • ALL: 70,1 per cento complessivo e 91,2 per cento per quelli sotto i 15 anni
  • AML, o leucemia mieloide acuta: il 26 per cento complessivo e il 66,5 per cento per quelli sotto i 15 anni

Le prospettive per le persone con qualsiasi tipo di leucemia continuerà a migliorare i progressi della ricerca. I ricercatori in moltistudi clinici in corso stanno testando nuovi trattamenti per ogni tipo di leucemia.

Non ci sono test di screening precoce per la leucemia sono disponibili. Se si dispone di fattori di rischio e dei sintomi, si rivolga al medico su esami del sangue.

E ‘importante mantenere copie dei trattamenti, le date e i farmaci che sono stati utilizzati. Queste vi aiuterà voi e il vostro futuri medici se il cancro ritorna.

Gli esperti non hanno trovato modi per prevenire la leucemia. Essere proattivi e dirlo al medico se si nota qualsiasi sintomo di leucemia possono aumentare le probabilità di recupero.

Tag: cancro, Salute,