Pubblicato in 16 July 2012

CMV Sierologia Test: Scopo, procedura, e rischi

Citomegalovirus (CMV) è un virus comune. Secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle malattie (CDC), che infetta tra50 a 80 per centodi tutti gli adulti dal momento in cui raggiungono 40 anni. Di solito, CMV non provoca sintomi o problemi di salute. Rimarrà nel vostro corpo in una forma latente. Questo significa che il virus è presente, ma non causare alcun sintomo. Se si sviluppano problemi di salute che indeboliscono il sistema immunitario, CMV può diventare attiva. Si può quindi diventare un’infezione acuta.

Il medico può utilizzare il test sierologici CMV per controllare il tuo sangue per gli anticorpi anti CMV. Se siete stati infettati con CMV, si avrà elevati livelli di anticorpi CMV.

Il medico può ordinare un test CMV per sapere se si hanno attualmente un infezione da CMV attiva o hanno avuto uno nel passato. Essi possono anche usarlo per sapere se il trattamento per un’infezione attiva CMV sta lavorando.

Il medico può prescrivere il test se si dispone di un sistema immunitario compromesso, o sei in stato di gravidanza, e si dispone di sintomi quali:

  • fatica
  • debolezza
  • gola infiammata
  • gonfiore alle linfonodi
  • febbre
  • mal di testa
  • dolori muscolari

I virus che causano l’influenza o mononucleosi, come ad esempio il virus di Epstein-Barr, possono anche causare questi sintomi.

Il medico può ordinare un test CMV per il tuo bambino appena nato, se hanno i seguenti sintomi:

  • ingiallimento della pelle o degli occhi, nota come ittero
  • milza o del fegato
  • udito o problemi di vista
  • polmonite
  • convulsioni
  • ritardo di sviluppo

Il test viene utilizzato anche come strumento di screening per:

  • persone in cerca di un trapianto d’organo
  • donatori di organi
  • uovo e spermatozoi donatori

Il test sierologici CMV viene eseguita utilizzando un campione di sangue. Un tecnico infermiere o di laboratorio in ambito clinico richiede solitamente questo campione. Utilizzando un piccolo ago, raccolgono sangue da una vena del braccio o della mano. Poi mandano il campione di sangue a un laboratorio per l’analisi. Il medico le spiegherà i risultati, quando saranno disponibili.

Nessuna preparazione è necessaria per questo test.

I rischi di un test CMV sono minime. Si può verificare qualche disagio quando il campione di sangue viene disegnato. Si può avere dolore al sito di puntura durante o dopo la prova.

Altri rischi potenziali di un prelievo del sangue sono:

  • difficoltà ad ottenere un campione, con conseguente multiple punture
  • eccessivo sanguinamento al sito di ago
  • svenimento a causa di perdita di sangue
  • accumulo di sangue sotto la pelle, conosciuto come un ematoma
  • infezione presso il sito di puntura

Un test negativo significa che ci sono gli anticorpi CMV nel sangue. Questo suggerisce che non hai mai stato infettato con CMV. Può anche indicare che si sta immunocompromessi, che significa che hanno un sistema immunitario indebolito, e non può fare anticorpi contro il virus.

Bassi livelli di anticorpi CMV indicano l’esposizione al CMV. Tuttavia, essi non rivelano quando sono stati infettati. Il medico avrà bisogno di rivedere i risultati in collaborazione con i sintomi per determinare se si dispone di un’infezione attiva.

Quando il test viene utilizzato per monitorare l’efficacia del trattamento, il medico cercherà una diminuzione della quantità di anticorpi CMV nel sangue nel corso del tempo. Il trattamento abbassa i livelli virali, quindi i livelli di anticorpi dovrebbero diminuire e se il trattamento sta funzionando.

Il test CMV è una procedura a basso rischio che coinvolge un semplice prelievo di sangue. Non è necessario prendere tutte le misure speciali per prepararsi. Il medico può utilizzare per sapere se si dispone di un’infezione attiva da CMV o hanno avuto uno nel passato. Possono anche usare per monitorare i vostri progressi se hai ricevuto un trattamento per un’infezione da CMV.

Tag: nessuna, Salute,