Pubblicato in 26 September 2018

Blood Test CO2: Scopo, procedura, e risultati

Un esame del sangue CO2 misura la quantità di anidride carbonica (CO2) nel siero del sangue, che è la parte liquida del sangue. Un test CO2 può anche essere chiamato:

  • un test di anidride carbonica
  • un test TCO2
  • una prova totale CO2
  • Test di bicarbonato
  • un test HCO3
  • un CO2 test-siero

È possibile ricevere un test CO2 come parte di un pannello metabolico. Un pannello metabolica è un gruppo di test che misurano elettroliti e emogasanalisi.

Il corpo contiene due forme principali di CO2:

  • HCO3 (bicarbonato, la principale forma di CO2 nel corpo)
  • PCO2 (anidride carbonica)

Il medico può utilizzare questo test per determinare se c’è uno squilibrio tra l’ossigeno e anidride carbonica nel sangue o di uno squilibrio del pH nel sangue. Questi squilibri possono essere segni di un rene, delle vie respiratorie, o malattia metabolica.

Il medico ordinare un esame del sangue di CO2 sulla base di sintomi. Segni di uno squilibrio di ossigeno e anidride carbonica o uno squilibrio pH includono:

  • mancanza di respiro
  • altre difficoltà respiratorie
  • nausea
  • vomito

Questi sintomi possono indicare una disfunzione polmonare coinvolge lo scambio tra l’ossigeno e anidride carbonica.

Avrete bisogno di avere i livelli di ossigeno e anidride carbonica del sangue misurato frequentemente se si è in terapia con ossigeno o avere alcuni interventi chirurgici.

I campioni di sangue per un test del sangue CO2 possono essere adottate sia da una vena o un’arteria.

campione di sangue prelievo venoso

Venipuntura è il termine usato per descrivere un campione di sangue di base preso da una vena. Il medico ordinare un campione di sangue prelievo venoso semplice, se vogliono solo per misurare HCO3.

Per ottenere un campione di sangue prelievo venoso, un operatore sanitario:

  • pulisce il sito (spesso la parte interna del gomito), con un germe-uccisione antisettico
  • avvolge un elastico intorno al braccio per causare la vena a gonfiarsi di sangue
  • inserisce delicatamente un ago nella vena e raccogliere il sangue nel tubo collegato finché è pieno
  • rimuove la fascia elastica e l’ago
  • copre la puntura ferita con garza sterile per arrestare qualsiasi sanguinamento

campione di sangue arterioso

emogasanalisi è spesso una parte del test CO2. Un emogasanalisi richiede sangue arterioso perché il gas e livelli di pH nelle arterie diverse da sangue venoso (sangue da una vena).

Arterie trasportano ossigeno in tutto il corpo. Vene portano rifiuti metabolici e sangue deossigenato ai polmoni per essere espirata come anidride carbonica e ai reni da passare nelle urine.

Questa procedura più complicata è fatto da un professionista qualificato per accedere in modo sicuro le arterie. sangue arterioso è preso solitamente da un’arteria del polso chiamato l’arteria radiale. Questo è l’arteria principale, in linea con il pollice, in cui si può sentire il polso.

In alternativa, il sangue può essere raccolto dalla arteria brachiale al gomito o l’arteria femorale all’inguine. Per ottenere un campione di sangue arterioso, il professionista:

  • pulisce il sito con un germe-uccisione antisettico
  • inserisce delicatamente un ago nell’arteria e attira sangue in un tubo collegato fino a riempirlo
  • rimuove l’ago
  • applica pressione saldamente alla ferita per almeno cinque minuti per assicurare all’arresto del sanguinamento. (Arterie portano il sangue a pressioni superiori a vene, così ci vuole più tempo per il sangue per formare un coagulo.)
  • mette un involucro stretto intorno al sito di puntura che dovrà rimanere sul posto per almeno un’ora

Il medico può chiedere di digiunare , o smettere di mangiare e bere, prima che il test del sangue. Il medico può anche chiedere di interrompere l’assunzione di alcuni farmaci prima della prova, come corticosteroidi o antiacidi. Questi farmaci aumentano la concentrazione di bicarbonato nel corpo.

Lievi rischi associati sia venipuntura ed esami del sangue arterioso. Questi includono:

  • eccessivo sanguinamento
  • svenimenti
  • vertigini
  • ematoma, che è un grumo di sangue sotto la pelle
  • infezione presso il sito di puntura

Dopo il prelievo di sangue, il tuo medico farà in modo che ti senti bene e vi dirà come cura per il sito di puntura per ridurre il rischio di infezione.

La gamma normale per CO2 è da 23 a 29 mEq / L (unità milliequivalenti per litro di sangue).

L’esame del sangue misura spesso pH del sangue con livelli di CO2 per determinare ulteriormente la causa dei sintomi. PH del sangue è una misura di acidità o alcalinità. Alcalosi è quando i fluidi corporei sono troppo alcalino. L’acidosi , d’altra parte, è quando i vostri fluidi corporei sono troppo acido.

Tipicamente, un sangue è leggermente basica con misurazione pH vicino a 7,4 nel mantenuta dal corpo. gamma normale dal 7,35 a 7.45 è considerato neutro. Una misurazione pH del sangue inferiore a 7,35 è considerato acide. Una sostanza è più alcalina quando la sua misurazione pH del sangue è maggiore di 7,45.

Bassa bicarbonato (HCO3)

Un risultato di bassa bicarbonato pH basso (inferiore a 7,35) è una condizione chiamata acidosi metabolica. Le cause più comuni sono:

Un risultato di bassa bicarbonato pH elevato (superiore a 7,45) è una condizione chiamata alcalosi respiratoria . Le cause più comuni sono:

Alta bicarbonato (HCO3)

Un risultato di alta bicarbonato pH basso (inferiore a 7,35) è una condizione chiamata acidosi respiratoria . Le cause più comuni sono:

Un risultato di alta bicarbonato pH elevato (superiore a 7,45) è una condizione chiamata alcalosi metabolica. Le cause più comuni sono:

  • vomito cronico
  • bassi livelli di potassio
  • ipoventilazione, che coinvolge la respirazione rallentata e diminuita eliminazione CO2

Se il medico trova uno squilibrio di CO2 che suggerisce l’acidosi o alcalosi, guarderanno la causa di questo squilibrio e trattare in modo appropriato. Poiché le cause variano, il trattamento può comportare una combinazione di cambiamenti dello stile di vita, farmaci e chirurgia.

Tag: Salute,