Pubblicato in 2 March 2018

Colesterolo alto e statine: Chiedi all'esperto

1. Che tipo di effetti collaterali non statine in genere causano?

Effetti indesiderati comuni di terapia con statine includono mal di testa, muscolare lieve e dolori articolari, gas (flatulenza), nausea, indigestione, e l’insonnia.

In rari casi, le statine possono causare danni al fegato o un effetto collaterale grave chiamata rabdomiolisi. Qualcuno vivendo rabdomiolisi avrebbe notato una debolezza muscolare inspiegabile e grave dolorabilità muscolare. E ‘importante consultare immediatamente un medico per questi sintomi in quanto la rabdomiolisi può causare danni muscolari pericolo di vita e insufficienza renale.

2. Quali tipi di interazioni farmacologiche esistono per le statine?

Le statine più comuni - tra atorvastatina (Lipitor), Simvastatina (Zocor), e lovastatina (Altoprev) - sono metabolizzati o rimossi dal corpo con un enzima chiamato CYP3A4. Farmaci che inibiscono questo enzima provocano la concentrazione di statine per aumentare nel corpo. L’aumento della concentrazione può aumentare il rischio di effetti collaterali pericolosi.

I seguenti farmaci inibiscono CYP3A4:

  • amiodarone (Nexterone)
  • antibiotici, tra claritromicina (Biaxin) ed eritromicina (Ery-tab)
  • antifungini, tra fluconazolo (Diflucan), itraconazolo (Sporanox), e ketoconazolo (Nizoral)
  • calcio antagonisti, tra diltiazem (Cardizem) e verapamil (Verelan)
  • inibitori della proteasi, tra atazanavir (Reyataz), darunavir (Prezista), ritonavir (Norvir), e altri in questa classe

Mangiare pompelmo o succo di pompelmo bere dovrebbe anche essere evitata, in quanto prodotti di pompelmo sono inibitori del CYP3A4.

3. Quali altri tipi di farmaci trattare il colesterolo alto?

Le statine sono considerati uno dei più potenti classi di farmaci per il trattamento di colesterolo alto. Possono ridurre lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), a volte indicato come il colesterolo cattivo, di ben il 20 al 60 per cento. Inoltre aiutano a prevenire gli attacchi di cuore e ictus, impedendo accumuli di placca nei vasi sanguigni da rottura.

Altri tipi di farmaci che curano il colesterolo alto includono:

  • Inibitori di PCSK9. Questa nuova classe di farmaci comprende alirocumab (Praluent) e evolocumab (Repatha), entrambi i quali hanno da iniettare ogni due-quattro settimane. La ricerca iniziale dimostra che si può abbassare il colesterolo fino al 60 al 70 per cento, ma sono molto costosi e disponibili solo in una forma iniettabile.
  • Sequestranti degli acidi biliari. Questi farmaci - tra cui colesevelam (Welchol), colestiramina (Questran), e colestipolo (Colestid) - il lavoro in intestini del corpo per legare gli acidi biliari e prevenire l’assorbimento del colesterolo da alimenti. Hanno interazioni con molti farmaci perché si legano a loro e impedire loro di assorbire. Essi hanno inoltre comunemente causare effetti collaterali indesiderati, tra cui nausea, gonfiore e crampi.
  • Ezetimibe (Zetia). Questo farmaco rende impossibile per il corpo di assorbire il colesterolo dai cibi che si mangiano. E ‘spesso usato in combinazione con le statine.
  • Acido nicotinico (niacina). Questa è una vitamina che viene utilizzato quando la dose massima di statine non è ridurre i livelli di colesterolo abbastanza. Essa provoca comunemente effetti collaterali quali nausea, prurito, intorpidimento, formicolio, e vampate di calore, o arrossamento in faccia.
  • Fibrati. Questi farmaci - tra fenofibrato (Triglide), acido fenofibrico (Trilipix), e gemfibrozil (Lopid) - possono abbassare i trigliceridi e aumentare i livelli di lipoproteine ad alta densità (HDL), chiamati anche colesterolo buono. Essi non sono normalmente fornite con statine a causa di un aumento del rischio di effetti collaterali.
  • Olio di pesce. Questo supplemento over-the-counter aiuta a ridurre i livelli di trigliceridi e diminuire il rischio di malattia coronarica.

4. Quali sono i rischi di non trattare o la gestione di colesterolo alto?

Il colesterolo alto pone un grande stress sul cuore. Esso aumenta la probabilità di andare incontro malattia coronarica, infarto, ictus, e forse la morte.

5. Ci sono alimenti che dovrei evitare?

Una dieta sana per il cuore che è a basso contenuto di grassi saturi e grassi trans può aiutare il colesterolo alto in basso. Per ridurre questi grassi, la dieta dovrebbe limitare carni rosse e latticini latte intero. E ‘meglio evitare cibi fritti e cucinare con oli sani, come l’olio vegetale.

Le diete ad alto contenuto di verdure, frutta, pollame, pesce, cereali integrali e frutta secca, ma a basso contenuto di zucchero da entrambe le bevande e alimenti, spesso già Limite ai saturi e grassi trans.

6. Ci sono dei rischi a lungo termine per prendere le statine?

Gli studi non hanno trovato alcuna prova di rischi a lungo termine legati al trattamento con statine, al di fuori di effetti collaterali che sono associati con la terapia con statine per qualsiasi quantità di tempo. Ogni volta che qualcuno sta prendendo una statina, sono a rischio per il raro effetto collaterale di rabdomiolisi.

7. Di cosa ho bisogno di sapere di prendere statine se ho il diabete di tipo 2 o la pressione alta?

Anche quando i livelli di colesterolo sono normali, le statine sono molto importanti per le persone con diabete di tipo 2 o pressione alta. La ricerca ha dimostrato che le persone con diabete di tipo 2 o pressione alta che prendono una statina sono diminuiti rischio di attacchi cardiaci, ictus, e morte.

Quando si avvia una statina, è possibile per i vostri zuccheri nel sangue a salire leggermente. Il medico lavorerà con voi per monitorare il livello di zucchero nel sangue e apportare le modifiche ai vostri farmaci per il diabete per garantire che i zuccheri sono controllati.

8. si esercita influenza il colesterolo alto?

Nel complesso, un regolare esercizio fisico fa bene alla salute. L’implementazione di un regolare esercizio di routine può influenzare il colesterolo alto. L’esercizio fisico regolare è stato trovato per diminuire i livelli di trigliceridi e aumentare HDL, o colesterolo buono, livelli. I cambiamenti nei livelli di colesterolo che possono essere misurati da modifiche dello stile di vita sono normalmente visibili dopo 6 a 12 mesi.

9. lo stress influisce il colesterolo alto?

Gli studi hanno trovato una relazione tra lo stress e un aumento di LDL, o colesterolo cattivo. I risultati suggeriscono che alti livelli di stress possono contribuire al colesterolo alto, e il cortisolo potrebbe essere la colpa per la correlazione.

Il cortisolo è un ormone rilasciato nel tuo corpo quando subisce lo stress. Il rilascio di cortisolo provoca un aumento dei livelli di zucchero nel sangue del corpo. Se i livelli di zucchero nel sangue rimangono costantemente elevata per un periodo di tempo, contribuiscono alla produzione di trigliceridi, che poi crea più colesterolo.

10. Con quale frequenza dovrei avere i miei livelli di colesterolo controllati se so che ho il colesterolo alto?

Il colesterolo alto è determinato mediante un test chiamato un pannello di lipidi, che è un tipo di esame del sangue. Un altro esame del sangue dovrebbe essere fatto 4 a 12 settimane dopo l’inizio della terapia con statine. Il medico quindi determinare un regime per le analisi del sangue, sulla base di fattori di rischio individuali e i risultati del test del sangue. Ci si può aspettare il tuo sangue per essere testato regolarmente ogni 3 a 12 mesi per monitorare i livelli di colesterolo.


Il dottor Dena Westphalen è un farmacista clinico con interessi in salute globale, la salute di viaggio e di vaccinazioni, nootropics, ed i farmaci composti personalizzati. Nel 2017, si è laureata presso Creighton University con il suo medico di laurea in farmacia, e sta attualmente lavorando come cura il farmacista ambulatoriale. Lei si è offerto volontario in Honduras, di istruzione della salute pubblica, e ha ricevuto il Natural Medicines Recognition Award. Dr. Westphalen è stato anche un destinatario borsa di studio per IACP Compoundatori a Capitol Hill. Nel suo tempo libero, le piace giocare a hockey su ghiaccio e la chitarra acustica.