Pubblicato in 19 June 2015

Lo stress influisce il colesterolo?

Il colesterolo alto può aumentare il rischio di infarto e ictus. Lo stress può fare anche questo. Alcune ricerche mostrano un possibile legame tra stress e colesterolo.

Il colesterolo è una sostanza grassa presente in alcuni alimenti e anche prodotte dal vostro corpo. Il contenuto di colesterolo del cibo non è degno di nota come i grassi trans e grassi saturi nella nostra dieta. Questi grassi sono ciò che può indurre il corpo a rendere più colesterolo.

Ci sono i cosiddetti “buono” (HDL) e colesterolo (LDL) “cattivi”. I livelli ideali sono:

  • colesterolo LDL: meno di 100 mg / dL
  • colesterolo HDL: più di 60 mg / dL
  • colesterolo totale: inferiore a 200 mg / dL

Quando il colesterolo cattivo è troppo alto, è possibile costruire nelle arterie. Questo influisce su come il sangue scorre per il cervello e il cuore, che potrebbe causare ictus o attacco cardiaco.

I fattori di rischio per il colesterolo alto includono:

  • storia familiare di colesterolo alto, problemi di cuore, o ictus
  • obesità
  • diabete
  • tabacco da fumo

Si potrebbe essere a rischio per il colesterolo alto perché avete una storia familiare di esso, o si potrebbe avere una storia familiare di problemi di cuore o ictus. abitudini di vita possono anche avere un grande impatto sui vostri livelli di colesterolo. L’obesità, definita come un indice di massa corporea (BMI) di 30 o superiore, si mette a rischio per il colesterolo alto. Il diabete può anche danneggiare la parte interna delle arterie e consentire il colesterolo per costruire. Fumo di tabacco può avere lo stesso effetto.

Se siete 20 anni o più, e non hanno avuto un problema cardiaco, l’American Heart Association consiglia di avere il colesterolo controllato ogni quattro a sei anni. Se hai già avuto un attacco di cuore, hanno una storia familiare di problemi cardiaci, o di avere il colesterolo alto, si rivolga al medico come spesso si dovrebbe avere una prova di colesterolo.

Ci sono prove convincenti che il vostro livello di stress può causare un aumento del colesterolo cattivo indirettamente. Per esempio, uno studio ha trovato che lo stress è positivamente legato ad avere abitudini meno salutari alimentari, un peso corporeo superiore, e una dieta meno sana, ognuno dei quali sono noti fattori di rischio per il colesterolo alto. Questo è risultato essere particolarmente vero negli uomini.

Un altro studio che si è concentrato su più di 90.000 persone hanno scoperto che coloro che hanno auto-riferito di essere più stressati al lavoro avevano una maggiore probabilità di essere diagnosticati con il colesterolo alto. Questo può essere perché il corpo rilascia un ormone chiamato cortisolo in risposta allo stress. Alti livelli di cortisolo da stress a lungo termine può essere il meccanismo alla base di come lo stress può aumentare il colesterolo. L’adrenalina può anche essere rilasciato, e questi ormoni può innescare una risposta “lotta o fuga” per affrontare lo stress. Questa risposta sarà poi innescare trigliceridi, che possono aumentare il colesterolo “cattivo”.

Indipendentemente dalle ragioni fisiche per cui lo stress può influenzare il colesterolo, diversi studi mostrano una correlazione positiva tra il forte stress e colesterolo alto. Mentre ci sono altri fattori che possono contribuire a colesterolo alto, sembra che lo stress può essere uno, anche.

Copiando con stress

Poiché v’è una correlazione tra stress e colesterolo, prevenendo lo stress può aiutare a prevenire colesterolo alto causata da esso.

A lungo termine lo stress cronico è più dannoso per la salute e colesterolo rispetto brevi periodi a breve termine di stress. Ridurre lo stress nel corso del tempo può aiutare a prevenire problemi di colesterolo. Anche se non è possibile tagliare qualsiasi stress dalla tua vita, c’è opzioni disponibili per aiutare a gestire esso.

Far fronte allo stress, sia breve sia in corso, può essere difficile per molte persone. Affrontare lo stress può essere semplice come il taglio di un paio di compiti o fare più esercizio fisico. La terapia con uno psicologo esperto può anche fornire nuove tecniche per aiutare i pazienti a gestire lo stress.

Esercizio

Una delle cose migliori che potete fare sia per lo stress e colesterolo è quello di ottenere un regolare esercizio fisico. L’American Heart Association raccomanda a camminare per circa 30 minuti al giorno, ma anche sottolineare che è possibile ottenere un simile livello di esercizio fisico semplicemente pulendo la vostra casa!

Certo, andare in palestra è anche raccomandato, ma non mettere troppa pressione su se stessi per entrare in una notte olimpica forma. Inizia con obiettivi semplici, gli allenamenti anche brevi, e aumentare l’attività nel corso del tempo.

Sapere che tipo di esercizio di routine si adatta la vostra personalità. Se siete più motivati ​​a fare lo stesso esercizio alla stessa ora, bastone con una pianificazione. Se ti annoi facilmente, allora mettetevi alla prova con nuove attività.

Mangiare sano

Si può anche influenzare in modo significativo i livelli di colesterolo da mangiare più sano.

Inizia riducendo i grassi saturi e trans nel vostro carrello della spesa. Invece di carni rosse e carni pranzo trasformati, scegliere le proteine ​​magre come pollame senza pelle e pesce. Sostituire i prodotti lattiero-caseari pieno di grassi con le versioni a basso o senza grassi. Mangiare molta cereali integrali e prodotti freschi, e di evitare i carboidrati semplici (zucchero e gli alimenti a base di farina bianca).

Evitare di dieta e concentrarsi su semplici modifiche incrementali. Uno studio ha dimostrato che le diete e fortemente ridotto apporto calorico sono stati effettivamente associati ad un aumento della produzione di cortisolo, che aumenta il colesterolo.

Farmaci e integratori alternativi

Se ridurre lo stress non è sufficientemente ridotto il colesterolo alto, ci sono farmaci e rimedi alternativi che si possono provare.

Questi farmaci e rimedi comprendono:

  • statine
  • niacina
  • fibrati
  • acidi grassi omega-3

Sia che si utilizzi la prescrizione di farmaci o integratori alternativi, consultare sempre il proprio medico prima di apportare modifiche al tuo piano di trattamento. Anche se sono naturali, i piccoli cambiamenti in un piano di trattamento possono interferire con i farmaci o integratori si sta già prendendo.

C’è una correlazione tra alto stress e colesterolo alto, quindi se i livelli di colesterolo sono grandi o hanno bisogno di abbassare, il mantenimento di un basso livello di stress può essere utile.

Se lo stress sta interessando la vostra salute generale, consultare il medico. Essi possono consigliarvi su un programma di esercitazione, una dieta sana, ed i farmaci, se necessario. Essi possono anche fare riferimento ad un terapista per imparare le tecniche di gestione dello stress, che può essere estremamente vantaggioso.