Pubblicato in 17 September 2015

PCSK9 inibitori vs Statine: Qual è la differenza?

Quasi 74 milioni di americani hanno il colesterolo alto, secondo il Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie. Tuttavia, meno della metà sono in trattamento per esso. Questo li mette a più alto rischio di infarto e ictus. Mentre l’esercizio fisico e una dieta sana può spesso aiutare a gestire i livelli di colesterolo, è necessario a volte il farmaco.

Due tipi di farmaci prescritti per curare il colesterolo alto includono statine e inibitori di PCSK9. Le statine sono un trattamento popolare che sono stati disponibili dal 1980. inibitori di PCSK9, d’altra parte, sono un nuovo tipo di farmaco colesterolo. Essi sono stati approvati dalla Food and Drug Administration nel 2015.

Quando voi e il vostro medico decide su un farmaco di colesterolo per voi, si può prendere in considerazione fattori come effetti collaterali, il costo e l’efficacia. Continuate a leggere per saperne di più su questi farmaci e come i due tipi confrontano.

Le statine sono uno dei più comuni tipi di farmaci usati per aiutare a ridurre il colesterolo. Se avete il colesterolo alto o altri rischi cardiovascolari, il medico può suggerire che si cominciare a prendere una statina. Sono spesso utilizzati come trattamento di prima linea per il colesterolo alto. Ciò significa che sono il primo trattamento il medico può suggerire.

Come funzionano

Statine lavoro bloccando una sostanza chiamata HMG-CoA reduttasi. Questo è un composto il fegato ha bisogno di fare il colesterolo. Bloccare questa sostanza riduce la quantità di colesterolo il fegato fa. Le statine funzionano anche aiutando il corpo riassorbire qualsiasi colesterolo che ha raccolto sulle pareti dei vasi sanguigni. Per ulteriori informazioni, leggere il lavoro come statine .

tipi

Le statine sono disponibili in forma di compresse o capsule che si prendono per bocca. Ci sono molti tipi di statine disponibili negli Stati Uniti di oggi. Loro includono:

  • atorvastatina (Lipitor)
  • fluvastatina (Lescol)
  • lovastatina (Altoprev)
  • Pravastatina (Pravachol)
  • Rosuvastatina (Crestor)
  • simvastatina (Zocor)
  • pitavastatina (Livalo)

Per saperne di più: I pro ei contro di statine »

Le statine possono essere prescritti per molte persone con il colesterolo alto, ma gli inibitori di PCSK9 sono in genere prescritti solo per alcuni tipi di persone. Poiché le statine sono stati in giro molto più lungo, sappiamo di più su quanto sono efficaci. Gli inibitori di PCSK9 sono più recenti e quindi hanno meno dati di sicurezza a lungo termine.

Inoltre, gli inibitori di PCSK9 sono molto costosi rispetto alle statine.

Inibitori di PCSK9 sono date da sola iniezione. Ci sono solo due inibitori di PCSK9 disponibili oggi negli Stati Uniti: Praluent (alirocumab) e Repatha ( evolocumab ).

Quando sono prescritti

L’ American College of Cardiology raccomanda che voi e il vostro medico consideri un inibitore PCSK9 solo se:

  • si sono considerati ad alto rischio per un problema cardiovascolare e il colesterolo non è controllato con le statine o altri farmaci che abbassano il colesterolo
  • si dispone di una condizione genetica chiamata ipercolesterolemia familiare , che comporta livelli estremamente elevati di colesterolo

In entrambi i casi, gli inibitori di PCSK9 sono in genere prescritti dopo due tipi di farmaci non hanno aiutato a ridurre i livelli di colesterolo. Per esempio, il medico può prescrivere una statina prima. Se questo non abbassare i livelli di colesterolo abbastanza, il medico può suggerire ezetimibe (Zetia) o farmaci chiamati resine degli acidi biliari. Esempi di questi includono colestiramina (Locholest), colesevelam (Welchol), o colestipolo (Colestid).

Se i livelli di colesterolo sono ancora troppo alto dopo questo secondo tipo di farmaci, quindi il medico può suggerire un inibitore PCSK9.

Come funzionano

inibitori di PCSK9 possono essere utilizzati in aggiunta o al posto di statine. Questi farmaci funzionano in modo diverso. inibitori di PCSK9 bersaglio una proteina nel fegato chiamato proprotein convertasi subtilisina Kexin 9, o PCSK9. Riducendo la quantità di PCSK9 nel vostro corpo, inibitori di PCSK9 consentire al corpo di rimuovere il colesterolo in modo più efficiente.

Continua a leggere: Tutto quello che c’è da sapere su inibitori di PCSK9 »

inibitori statine e PCSK9 possono ciascuna causare effetti collaterali lievi e più gravi, e gli effetti sono differenti tra i farmaci.

Le statine inibitori di PCSK9
lievi effetti collaterali • dolori muscolari e articolari
• nausea
• mal di stomaco
• stitichezza
• mal di testa
• gonfiore al sito di iniezione
• dolore agli arti o muscoli
• stanchezza
Effetti indesiderati gravi • danni al fegato
• aumento dei livelli di glucosio nel sangue
• più alto rischio di diabete di tipo 2
• cognitiva problemi (mentali)
• danno muscolare che porta a rabdomiolisi
• diabete
problemi al fegato •
• problemi renali
• demenza

Per saperne di più: Che cosa da sapere su statine e il rischio di diabete »

Le statine hanno dimostrato di ridurre il colesterolo in molte persone. Essi sono stati utilizzati dal 1980 ed i loro effetti sono stati studiati in migliaia di persone che assumono le statine per prevenire infarto e ictus.

Al contrario, gli inibitori di PCSK9 sono stati recentemente approvati, in modo che il dati di sicurezza a lungo termine non è così buono. Eppure, gli inibitori di PCSK9 sono altamente efficaci per alcune persone.Uno studio ha mostrato che alirocumab ridotto i livelli di colesterolo da 61 per cento . Ha inoltre ridotto la probabilità di eventi cardiovascolari, come infarto e ictus. Un altro studio ha trovato risultati simili con evolocumab.

Le statine sono disponibili in prodotti di marca e forme generiche. Generics generalmente costano meno rispetto alle versioni di marca, in modo dalle statine possono essere poco costoso.

Gli inibitori di PCSK9 sono nuovi, in modo da non avere versioni generiche disponibili ancora. Per questo motivo, sono più costosi di quelli statine. Il costo degli inibitori di PCSK9 può essere più di $ 14.000 all’anno. Inoltre, per avere questo costo coperto da assicurazione, è necessario rientrare in una delle due categorie consigliate per l’utilizzo di inibitori di PCSK9. Se non rientrano in una di queste categorie, si sarebbe probabilmente dovuto pagare per un PCSK9 inibitore te stesso.

inibitori e statine PCSK9 sono importanti opzioni di farmaco nel trattamento dei livelli elevati di colesterolo. Mentre entrambi i tipi di farmaci aiutare i livelli di colesterolo più bassi, ci sono alcune differenze fondamentali. La tabella che segue illustra queste differenze a colpo d’occhio.

Le statine inibitori di PCSK9
anno disponibili 1987 2015
modulo di droga compresse assunto per bocca solo l’iniezione
prescritto per le persone con livelli elevati di colesterolo le persone con livelli elevati di colesterolo che soddisfano due criteri fondamentali
La maggior parte degli effetti collaterali comuni dolori muscolari, mal di testa e problemi digestivi al sito di iniezione gonfiore, arto o dolore muscolare e stanchezza
Costo più economico costoso
disponibilità Generico generici disponibili non generici disponibili

Si rivolga al medico

Se avete il colesterolo alto e pensare uno di questi tipi di farmaci potrebbe essere giusto per te, il primo passo dovrebbe essere quello di parlare con il medico. Possono dirvi di più su questi farmaci e le altre opzioni di trattamento. Alcune domande per discutere con il vostro medico potrebbe essere:

  • È farmaco il prossimo passo per me nella gestione del mio colesterolo alto?
  • Posso incontrare i due criteri per le persone che possono essere prescritti inibitori di PCSK9?
  • Dovrei parlare con uno specialista di lipidi?
  • Devo iniziare un piano di esercizio per aiutare a gestire il mio colesterolo?
  • Mi può fare riferimento a un dietista registrato per aiutare a gestire la mia dieta?