Pubblicato in 19 October 2015

Sonno e Colesterolo: Che cosa dovreste conoscere

Quando si tratta di trattare con il colesterolo alto, molte persone pensano prima circa la loro dieta ed esercizio fisico. I ricercatori stanno ora cercando al numero di ore di sonno ogni notte per le risposte. Essi potrebbero aver trovato un collegamento importante che potrebbe aiutare a scongiurare le malattie cardiache.

Che cosa è il colesterolo?

Quando si sente la parola “colesterolo”, probabilmente si pensa che è male. Tuttavia, il colesterolo non è sempre una cosa negativa. In realtà, il colesterolo svolge un ruolo fondamentale nell’aiutare il corpo a produrre vitamina D e di alcuni ormoni, e anche sotto forma di membrane cellulari.

Ci sono diversi tipi di colesterolo. lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) è il tipo di colesterolo che è spesso associato con effetti negativi sulla salute. E ‘composto da più grasso di proteine. Troppo di esso possono accumularsi e formare placche lipidiche nelle arterie, che porta a malattie cardiache.

lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), d’altra parte, ha il potere di risucchiare il colesterolo in eccesso. Fornisce gli elementi essenziali per il vostro corpo e poi pulisce tutto ciò che altrimenti porterebbe ad accumulo. Invece di evitare totalmente il colesterolo, è necessario sapere come ottenere il giusto tipo nella vostra dieta e su come regolare i numeri.

Chi è a rischio per il colesterolo alto LDL?

L’ American Heart Association (AHA)  raccomanda che ogni adulto sopra i 20 anni ottenere proiettato regolarmente per il colesterolo alto. Si può avere questo esame del sangue fatto come parte del vostro fisico annuale. Si consiglia di prestare particolare attenzione ai vostri livelli, se si soffre di pressione alta, sono più di 45 anni (uomini) o 50 (donne), il fumo, o hanno una storia familiare di colesterolo alto. 

Si può anche essere a rischio se la vostra dieta è povera, sei relativamente sedentari (non si esercita), o siete sotto una grande quantità di stress. Gli scienziati stanno ora esplorando anche il legame tra il sonno e il colesterolo alto.

Colesterolo e sonno

In uno studio pubblicato da Dormire, I ricercatori hanno scoperto che sia il sonno troppo e troppo poco hanno un impatto negativo sui livelli di lipidi. Essi hanno esaminato un gruppo di 1.666 uomini e 2.329 donne al di sopra dei 20 anni dormire meno di cinque ore di notte ha sollevato il rischio di alti livelli di trigliceridi e bassi livelli di HDL nelle donne. Come più di otto ore di sonno ha prodotto un risultato simile. Gli uomini non erano così sensibili a dormire troppo, come le donne.

Troppo poco sonno porta anche ad alti livelli di colesterolo LDL, secondo uno studio pubblicato dalla Journal of Cardiovascular Nursing. Gli individui che hanno dormito meno di sei ore ogni notte notevolmente aumentato il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che il russare è associata a più bassi livelli di colesterolo buono HDL.

I giovani adulti non sono immuni alla connessione colesterolo e dormire. In un altro studio pubblicato da Dormire, I ricercatori hanno determinato che non ottenere abbastanza sonno ha portato ad un aumento di appetito per gli alimenti ad alto contenuto di colesterolo, una diminuzione dell’attività fisica, e livelli di stress elevati. Anche in questo caso, le giovani donne hanno mostrato una maggiore sensibilità alle loro abitudini di sonno di giovani uomini. È interessante notare che i livelli di colesterolo in questi gruppi migliorata con ogni ora supplementare di sonno.

Nella maggior parte di questi studi, i ricercatori spiegano che le altre scelte di vita contribuiscono a livelli elevati di colesterolo. Alcune delle persone con abitudini di sonno poveri anche impegnati in altre attività che potrebbero aver accresciuto il loro rischio, come il fumo, la cattiva alimentazione, o bassi livelli di esercizio fisico.

Le modifiche dello stile di vita

Al di là di promuovere abitudini di sonno sano, ci sono una serie di cose che potete fare per proteggersi da sviluppare il colesterolo alto e malattie cardiache. La dieta è uno dei più grandi preoccupazioni. Per contribuire a controllare il colesterolo, evitare cibi ad alto contenuto di grassi saturi, come carne, burro, formaggio e altri prodotti caseari pieno di grassi. Si dovrebbe anche caricare su cibi che aiutano ad abbassare il colesterolo LDL, come noci, avocado, olio di oliva, e l’avena.

L’esercizio fisico è un altro grande parte dell’equazione. L’  AHA  suggerisce di ottenere almeno 40 minuti di camminata moderata o altro esercizio nella vostra giornata, tre o quattro volte a settimana. Se camminare non è la vostra cosa, provare il ciclismo, jogging, nuoto, o di un’altra attività che ottiene il vostro corpo in movimento e pompaggio del cuore.

Quando consultare il medico

Check-in con il medico ogni volta che avete preoccupazioni circa la vostra salute generale. Se si dispone di uno qualsiasi dei fattori di rischio per il colesterolo alto, un esame del sangue rapida può rivelare molto e consentire al medico di agire. A volte i cambiamenti di stili di vita sono sufficienti per montare i numeri a tornare in forma. Il medico può anche prescrivere statine per abbassare il colesterolo, se necessario.

disturbi del sonno è un altro problema che si consiglia di portare all’attenzione del vostro medico. Anche un’altra ora di sonno ogni notte può spostare i numeri, quindi cercate di andare a letto un po ‘prima di stasera. Le tecniche di rilassamento come lo yoga e la meditazione è ideale per rilassarsi prima di coricarsi. Se questi metodi casa non aiutano, il medico può puntare nella giusta direzione o, eventualmente prescrivere farmaci.

Pensate Benessere Olistico

Il corpo è collegato in più modi di quanto siamo in grado di cogliere pienamente. Prendersi cura del tuo cuore è di prendersi cura di tutto il pacchetto, dalla testa ai piedi. Mangiare bene, esercitare spesso, dormire bene, e ti senti grande. 

D:

Ci vuole un sacco di tempo per me di addormentarsi durante la notte. Io cerco di fare tutto bene - io resto fuori del mio telefono prima di andare a dormire e ho evitare la caffeina nel pomeriggio. Cos’altro posso fare?

UN:

La vostra camera da letto è il tuo santuario. Evitare di guardare la televisione in camera da letto in quanto tremolanti luci possono influenzare il sonno REM. Leggere su una sedia, non nel letto, dal momento che le immagini che si leggono nel libro possono riportare nel sonno. Evitare tutti gli stimolanti, tra cui la caffeina e nicotina. Anche tenere una penna e pad sul comodino in modo da poter scrivere i vostri pensieri o piani per il giorno successivo in modo da non preoccuparsi di dimenticare.

Mark R. Laflamme, MD risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.