Pubblicato in 4 September 2015

Statine: Quale è più sicuro?

Le statine sono una classe di farmaco utilizzato per ridurre i livelli di colesterolo LDL nel sangue sano. colesterolo LDL è una sostanza cerosa, grasso che si attacca ai vasi sanguigni del tuo cuore e le pareti delle arterie. Questo può rendere le arterie si induriscono.

Essa può anche formare placche che bloccano il normale flusso del sangue. Se placche si staccano dal muro dei coaguli di sangue dell’arteria o si formano su di loro, si può avere un attacco di cuore o ictus .

Le statine riducono la capacità del corpo di produrre il colesterolo LDL. E funzionano. La terapia con statine riduce il rischio di un attacco di cuore o altri eventi cardiovascolari di ben il48 per cento, A seconda del livello dei fattori di rischio che avete. In realtà, le statine sono così efficaci che quasi 32 milioni di americani li prendono.

Le statine sono stati studiati in modo esaustivo a causa del loro ampio utilizzo. Le statine sono sicuri per la maggior parte delle persone, ma ci sono differenze tra i singoli statine.

Quindi, quale statina è più sicuro? Esso dipende da una varietà di fattori. Alcune statine sono più sicuri per voi, se si dispone di alcune condizioni mediche. Questo perché vi sono noti interazioni farmacologiche tra i farmaci e le singole statine.

La quantità, o la dose, è necessario per una statina per essere efficace è un fattore, anche. Il rischio è meno con dosi più basse della maggior parte delle statine.

Minori effetti collaterali

Secondo una recensione di ricerca persone che prendono simvastatina (Zocor) o Pravastatina (Pravachol) possono verificarsi meno effetti collaterali.

Se si dispone di molti fattori di rischio

Linee Guida emanate dalla American College of Cardiology e American Heart Association indicano che i benefici di una statina ad alta intensità superiori ai rischi se:

ha una malattia cardiaca associato con l’indurimento delle arterie (aterosclerosi) e 75 anni di età o più basso

il livello di colesterolo LDL è 190 mg / dL o superiore

si ha il diabete e alti livelli di colesterolo e di altri fattori di rischio per le malattie cardiovascolari

Se avete bisogno di una terapia con statine ad alta intensità, il medico è probabile che prescrivere atorvastatina (Lipitor) o rosuvastatina (Crestor).

Se si prende azolici farmaco antifungino

Azolici antifungini meds sono spesso prescritti per le infezioni fungine come mughetto e infezioni vaginali lievito. L’American Academy of Family Physicians (AAFP) raccomanda di evitare lovastatina e simvastatina quando prendere i farmaci antifungini itraconazolo (Sporanox) e ketoconazolo (Xolegel, Extina, Nizoral).

Se si prende gli inibitori della proteasi

Se si prende come inibitori della proteasi atazanavir (Reyataz), ritonavir (Norvir), o lopinavir / ritonavir (Kaletra) per il trattamento di HIV / AIDS, l’AAFP consiglia di evitare:

lovastatina (Mevacor, Altoprev)

pitavastatina (Livalo)

simvastatina (Zocor)

Se si prende antibiotici macrolidi

L’AAFP raccomanda di evitare lovastatina (Mevacor, Altoprev) e simvastatina (Zocor) se sta assumendo antibiotici macrolidi per le infezioni batteriche. Se si prende atorvastatina o pitavastatina, potrebbe essere necessario un aggiustamento della dose.

Se si prende ciclosporina

Ciclosporina (Neoral) è usato per il trattamento di una serie di condizioni, tra cui la psoriasi e l’artrite reumatoide . E ‘anche usato per prevenire il rigetto d’organo dopo trapianto. L’AAFP raccomanda di evitare pitavastatina e pravastatina se sta assumendo ciclosporina. Altre statine, tra cui atorvastatina, lovastatina, rosuvastatina e fluvastatina possono richiedere un aggiustamento della dose.

Solo circa il 3-4 per cento delle persone che assumono le statine non fanno bene su di loro, Harvard Health Publications rapporto. Per alcuni di questi individui, le statine non sono efficaci nel ridurre il colesterolo. Altre persone sperimentano effetti collaterali.

effetti collaterali minori

minori effetti collaterali più comuni sono:

  • diarrea
  • stipsi
  • eruzione cutanea
  • mal di testa

infiammazione del fegato

In un piccolo numero di persone, le statine provocano un aumento degli enzimi che il fegato utilizza per aiutare la digestione. Il fegato può diventare infiammata e non c’è rischio di danni.

Muscolare infiammazione e il dolore

Le statine possono fare i muscoli doloranti e tenera al tatto. Molto raramente, una condizione chiamata rabdomiolisi si verifica, in cui v’è gravi danni ai muscoli. La rabdomiolisi è più spesso visto quando le persone hanno altri fattori di rischio per la malattia, che potrebbe includere una ridotta funzionalità della tiroide, malattie del fegato, e la funzione renale più lento.

Fatica

Le statine può anche causare stanchezza, soprattutto nelle donne. La fatica sembra essere correlato ad esercitare, purtroppo. In uno studio , i ricercatori hanno scoperto che quattro su 10 donne sperimentato una diminuzione di energia e aumento della fatica da esercizio quando hanno preso 20 mg di simvastatina al giorno. Il medico deve sempre controllare qualsiasi stanchezza inspiegabile quando si prende una statina.

problemi cognitivi

Alcune persone possono verificarsi problemi con la loro memoria e la concentrazione. Questi sintomi non sono gravi e possono essere invertiti quando si sospende statine o il passaggio a una statina diversa.

il rischio di diabete

Le statine possono causare un aumento dei livelli di zucchero nel sangue per alcune persone. Questo potrebbe aumentare il rischio per il diabete.

rischio del rene

Se si ha una malattia renale, si deve sapere che si potrebbe aver bisogno di una dose diversa di statine. Alcune dosi di statine ad alta intensità sono troppo elevati per le persone con malattie renali.

Tu sei in stato di gravidanza o in allattamento

Le statine non sono raccomandati in caso di gravidanza o allattamento al seno.

Un rapporto 2014 della Nazionale Lipid Association Task Force on Statin Safety stabilisce che i benefici si guadagna da statine dipende dal livello di rischio che hai per le malattie cardiovascolari. La task force dice anche che il rischio di eventi avversi da statine possono superare i benefici solo nelle persone che hanno molto basso rischio di malattie cardiovascolari.

Parlate con il vostro medico circa la riduzione del colesterolo con la dieta ed esercizio fisico. Che è sempre la scelta migliore. Se la dieta e l’esercizio fisico non è sufficiente, discutere quale statina è meglio per voi dato il vostro livello di rischio, altre condizioni mediche che possono avere, e farmaci che si prendono.