Pubblicato in 30 July 2018

Sono una dimensione di 2, ma il mio colesterolo si stava avvicinando livelli di ictus

Salute e la vita benessere tocco di ognuno in modo diverso. Questa è la storia di una persona.

Per i primi 37 anni della mia vita, ero sempre stata quella ragazza.

E ‘stato - * umile tempo vantarsi * - facile per me. No gelato, torta (sì, ho un debole per i dolci), o la mancanza di un allenamento vigoroso potrebbe fare a guadagnare più di un chilo o due, che sempre miracolosamente sembrava cadere semplicemente fuori quando io non stavo cercando.

Ma l’anno scorso, nel corso di una prova di colesterolo di routine - il mio primo, in realtà - sono incappato in un piccolo segreto che il mio corpo era nascosto. Risulta, io sono quello che Google definisce “grasso magro”. Traduzione: Dentro il mio telaio sottile, ho un corpo molto insalubre.

Tutti potremmo avere problemi di salute a qualsiasi dimensione, e potremmo nemmeno lo sanno.

Sulla parte esterna, guardo sano e in forma. Ho un corpo formato 2. Ma io in realtà non si adattano alla società parte dice un corpo più piccolo dovrebbe.

All’interno di questo corpo? Sono sbilanciato e avere importanti problemi di salute. Il mio colesterolo era così alto, mi è stato avvicinando livelli di ictus (per mio padre, un cardiologo, che ha interpretato i risultati per me).

Dire wha?!?

Ma questa tendenza è più comune di quanto si possa pensare

Uno studio del 2008 ha rilevato che circa un quarto degli americani che non sono in sovrappeso hanno una qualche forma di rischio cuore malsano, come il colesterolo alto o pressione alta.

Yup, si rivela, il colesterolo alto può seppellire se stesso in qualsiasi organismo: grande o piccolo, largo o stretto, sopra o sottopeso - o nulla in mezzo.

All’interno del corpo magro, ci potrebbero essere le vene e le vene di grasso. Noi non pensiamo di essa, perché la nostra cultura ha continuato ad usare le immagini di persone magre per significare “sano”.

Certo, fumare insieme a mangiare cibi ad alto contenuto di colesterolo, quali carne rossa o un gelato influire gravemente il rischio colesterolo alto (la mia dieta è altissima su quest’ultimo), ma a quanto pare, dal momento che il colesterolo alto corre nella mia famiglia , ero molto probabile che ottenerlo, magro o no.

“Il colesterolo alto non discrimina tipo di corpo, e il peso corporeo non determina se una persona soffre di colesterolo alto o trigliceridi alti (un tipo di grasso nel sangue)”, spiega Peter Toth, direttore di cardiologia preventiva presso CGH Medical Center di Sterling, Illinois.

“Le persone che sembrano essere più sottili per scontato che non sono a rischio. Pertanto [essi] non ascolteranno le misure appropriate da prendere nei confronti di uno stile di vita più sano, che può portare a più alti livelli di colesterolo e trigliceridi, e, in ultima analisi, la malattia di cuore”, dice.

Ottenere il vostro colesterolo testato in anticipo

  • L’ American Heart Association raccomanda di iniziare a ricevere i test di colesterolo ogni quattro-sei anni, a partire quando si è 20 ( ooops, da parte mia! ).
  • Se il colesterolo alto viene eseguito nella vostra famiglia, si dovrebbe iniziare anche prima e fare il test più spesso.

E ‘tutto così confuso.

Anche i maratoneti potrebbe essere la memorizzazione di colesterolo e altri problemi di cuore-arresto all’interno dei loro corpi perfettamente tonica. Ricordate Jim Fixx, autore di “The Complete Book of Running”? Morì di un attacco di cuore nel 1984.

Beh, questo attacco è stato a causa di arterie coronarie bloccate (aveva anche una storia familiare di malattia cardiaca , avevano fumato più presto nella vita, e ha avuto una carriera stressante).

Non è un’anomalia però: un recente studio condotto in Missouri Medicine ha scoperto che l’esercizio fisico eccessivo - o maratona - possono aumentare la placca coronarica.

Così, quando si parla di “grasso magro” - significano che, letteralmente ! All’interno del corpo magro, ci potrebbero essere le vene e le vene di grasso. Noi non pensiamo di essa, perché la nostra cultura ha continuato ad usare le immagini di persone magre per significare sano.

Ecco come è accaduto: Gran parte del colesterolo è dovuto alla genetica

Il tuo corpo produce il colesterolo, e alcune persone semplicemente fare più di esso.

“Quindi, se avete una predisposizione genetica a colesterolo alto, il vostro sarà probabilmente elevato, non importa quanto si pesano”, afferma Susan Besser, medico di famiglia con Mercy personali medici a Baltimora. “Nessuna quantità di dieta lo risolverà.”

L’opposto può anche essere vero - si può essere in sovrappeso, ma se avete il gene colesterolo alto, è molto più probabile di avere livelli normali di colesterolo, dice.

E credimi, la genetica importa molto

Il mio medico subito voluto mettermi sul farmaco per abbassare il colesterolo, ma mi ha chiesto la possibilità di abbassarlo me stesso. Stavo già prendendo un paio di pillole al giorno per prevenire l’emicrania, quindi non volevo essere l’aggiunta di più per la mia routine notturna.

Ho scritto su salute e benessere per più di un decennio, quindi sapevo esattamente cosa devo fare per abbassare il mio colesterolo. Non riuscivo a credere che ho dovuto farlo.

Ho sempre avuto una dieta ricca di latticini, così sono passato a Latte di Mandorla, e ho abbassato il mio apporto di gelato (è la mia debolezza). Ho raddoppiato la lunghezza delle passeggiate miei cani, sentendosi orgoglioso del fatto che stavo facendo tutti noi più sani.

E poi ho preso un altro test di colesterolo sei mesi dopo. Non si era mosso.

Così ho iniziato a prendere statine (farmaci di colesterolo) .

Per fortuna, ho avuto nessun effetto collaterale ( non sono molto comuni ), e il mio colesterolo sceso al normale in sei mesi. Ho aggiunto latticini e gelati nuovamente dentro la mia dieta, perché … perché no? - tutto andava bene.

Tutto stava andando così bene, infatti, che ho deciso che non ho più bisogno di farmaco per il colesterolo.

Dopo tutto, io sono magro e io ho 38 anni, e se il farmaco colesterolo lavorato così in fretta, quindi non c’era alcun motivo per cui non dovrei iniziare a prendere quando sono 50 o forse anche 60, quando i problemi di cuore sono più probabile.

Ho smesso, senza l’approvazione (o la conoscenza) dei miei documenti. Il mio colesterolo salto indietro di nuovo immediatamente. E poi mi sono urlato da mio padre e dai miei medici.

A quanto pare, la mia logica era un po ‘fuori.

“Se sei già ad un peso sano e mangiare una dieta sana, è solitamente necessario per essere messo su statine per gestire i livelli di colesterolo”, dice David Albert, cardiologo e direttore medico del AliveCor, spiegare perché alcune persone con genetica componenti di colesterolo semplicemente bisogno le medicine.

Il colesterolo alto può anche fare danni a lungo termine, anche se sei in grado di abbassare immediatamente con i farmaci.

Quindi sì, ho potuto smettere di prenderlo per 10 anni, ma il danno che avrei fatto al mio corpo durante quel decennio sarebbe molto più significativo se non ho preso le mie medicine.

Il mio corpo sarebbe memorizzare tutto il colesterolo in più nei miei vasi sanguigni, rendendo le aperture più piccole e diminuendo il flusso di sangue. E se il mio flusso di sangue ottenuto bloccato, quindi i miei organi non sarebbero ottenere la nutrizione o di ossigeno.

Tutto questo potrebbe portare ad attacchi di cuore e ictus, Besser spiega ulteriormente.

“Inoltre, questo colesterolo che si ricoprono le pareti dei vasi può staccarsi e fluttuare più in basso flusso sanguigno fino a quando non si blocca”, dice Besser. “Quando ciò accade - si chiama un’occlusione - c’è una improvvisa mancanza di ossigeno alla zona. Ciò può causare un sacco di danni alla parte del corpo alimentato dal sangue - torna a infarto o ictus o danneggiare l’organo colpito “.

Quindi, in sostanza, sono in farmaci per la vita

Non c’è nessuna quantità di esercizio fisico, dieta, o stile di vita sano che cambierà questo risultato.

E mi fa davvero ripensare presupposto della società che i corpi in sovrappeso sono automaticamente malsano - e viceversa.

Tutti potremmo avere problemi di salute a qualsiasi dimensione, e potremmo nemmeno lo sanno. Uno screening del colesterolo mai attraversato la mia mente (in realtà ho mai stato malato in tutta la mia vita, quindi questo test colesterolo era parte della mia prima visita dal medico per un primo check-up), ma sono oh-così -grateful per esso.

Sono anche bene con l’essere sulle medicine. Fa tutto parte di restare sani nonostante il mio armadietto dei medicinali ora alla ricerca come uno di proprietà di un 80-year-old. Ma forse, ora io sopravviverò per essere 80.

Posso vivere con quello.


Danielle Braff è un ex editore di una rivista e giornalista trasformato pluripremiato scrittore freelance specializzato nello stile di vita, salute, affari, lo shopping, genitori, e la scrittura di viaggio.