Pubblicato in 24 March 2016

Sanguina After Sex un effetto IUD Side?

Ci sono una serie di ragioni potrebbero verificarsi sanguinamento dopo il sesso. Se si dispone di un dispositivo intrauterino (IUD), ci si potrebbe chiedere se l’emorragia dopo il sesso è un effetto collaterale normale.

Per la maggior parte delle persone, IUD non causano sanguinamento dopo il sesso . Scopri i vantaggi ed i rischi di utilizzare un IUD , le possibili cause di sanguinamento dopo il sesso, e quando si deve consultare il medico.

Un IUD è un piccolo dispositivo a forma di T. Il medico può inserirlo nel tuo utero per prevenire la gravidanza. Secondo Planned Parenthood, meno di 1 su 100 donne che fanno uso di uno IUD avranno gravidanza in un anno. Questo lo rende una delle opzioni di controllo delle nascite più efficaci disponibili.

IUD protezione contro la gravidanza, ma infezioni non trasmesse sessualmente (STI). Per evitare di contrarre o diffondere malattie sessualmente trasmissibili, l’uso di preservativi con il vostro IUD.

I due tipi principali di IUD sono IUD rame e IUD ormonali. ParaGard è una spirale di rame, e Mirena e Skyla sono IUD ormonali.

IUD di rame

IUD rame sono dispositivi plastica spostati in rame. Nella maggior parte dei casi, è possibile utilizzare una spirale di rame per 12 anni prima che sia necessario sostituirlo. Si può anche utilizzare come controllo delle nascite di emergenza inserendolo entro cinque giorni dopo il rapporto sessuale non protetto.

IUD ormonali

IUD ormonali contengono l’ormone progestinico. A seconda della marca, essi devono essere sostituiti ogni tre-cinque anni. Essi possono contribuire ad alleviare i sintomi mestruali e può anche interrompere il periodo di completamente.

IUD sono sicuri per la maggior parte delle donne. Tuttavia, possono causare alcuni effetti collaterali.

Gli effetti collaterali durante le mestruazioni

Dopo aver inserito il vostro IUD, potrebbero verificarsi periodi pesanti ed emorragia da rottura per tre a sei mesi. Questo sanguinamento è generalmente più pesante nelle ore e giorni dopo l’inserimento.

IUD di rame anche aumentare il rischio di gravi emorragie, crampi, mal di schiena e durante le mestruazioni oltre i primi tre a sei mesi. I periodi probabilmente normalizzare dopo sei mesi. Si dovrebbe parlare con il medico se non lo fanno.

IUD ormonali tendono a rendere il vostro periodi più leggeri e meno doloroso nel corso del tempo. Secondo la società che produce la spirale Mirena, circa il 20 per cento delle donne smettere di avere periodi dopo l’utilizzo del dispositivo per un anno.

Altri effetti indesiderati, durante o dopo il sesso

Al di là delle iniziali tre a sei mesi, probabilmente non si verificheranno emorragia da rottura con il vostro IUD. Non dovrebbe causare sanguinamento dopo il sesso sia. Se si nota il sanguinamento dopo il sesso, contattare il medico. Essi possono aiutare a identificare la causa e discutere le opzioni di trattamento.

In caso di dolore durante il sesso, parlare con il medico. Il tuo IUD può essere fuori luogo. Il medico può controllare la sua collocazione e riposizionarlo se necessario. Essi possono anche escludere altre possibili cause di vostro dolore. Alcune cause di dolore durante il sesso richiedono un trattamento.

Ulteriori effetti collaterali di IUD ormonali

IUD ormonali possono causare altri effetti collaterali, tra cui:

  • mal di testa
  • acne o altri problemi della pelle
  • mammaria
  • dolore pelvico
  • aumento di peso
  • cambiamenti di umore
  • Cisti ovariche

Se si sospetta che si sta sperimentando gli effetti collaterali da voi IUD, informi il medico. Essi possono aiutare a identificare la causa dei sintomi. Essi possono anche discutere le opzioni di controllo delle nascite. Per saperne di più IUD e infezioni.

Se si presenta un sanguinamento dopo il sesso, non può essere causato dal vostro IUD.

Se non si è passati attraverso la menopausa tuttavia, la fonte della vostra sanguinamento è probabilmente attraverso la cervice, che è il, estremità più stretta inferiore del tuo utero. L’attrito da sesso può irritare e provocare qualche sanguinamento. Se il collo dell’utero è infiammato, può anche portare ad emorragie. Nella maggior parte dei casi, sanguinamento occasionale dopo il sesso non è motivo di preoccupazione per le donne in pre-menopausa.

Se hai già superato la menopausa, la fonte della vostra sanguinamento può essere:

  • la cervice
  • il tuo utero
  • il vostro labbra
  • l’apertura della vescica

secchezza vaginale o condizioni più gravi possono essere la causa.

Altre possibili cause sono:

  • il sesso, all’inizio o alla fine del ciclo mestruale
  • il cancro cervicale, che è possibile selezionare per con Pap test di routine
  • ectropion del collo dell’utero, che è una condizione che può colpire il rivestimento interno della cervice
  • polipi cervicali, che sono escrescenze tumorali che possono svilupparsi sul vostro collo dell’utero
  • vaginiti, che è l’infiammazione della vagina
  • Malattie sessualmente trasmissibili, come l’herpes o la sifilide
  • lesioni alla mucosa uterina
  • gravidanza

Se siete in pre-menopausa, prendere nota di sanguinamento dopo il sesso. Di solito non è un segno di un grave problema di salute. Il colpevole è più probabile irritazione. Tuttavia, sanguinamento che si verifica di frequente o pesante può essere un segno di cancro della cervice uterina o di un’altra condizione di salute di base.

Le donne in postmenopausa dovrebbero prestare particolare attenzione al sanguinamento dopo il sesso. Qualsiasi sanguinamento dopo il sesso è considerato anormale se hai già superato la menopausa. Si deve informare il medico su di esso. La secchezza vaginale può essere la causa, ma è meglio per escludere patologie più gravi.

Il medico probabilmente eseguire alcuni test per aiutare a trovare la causa del sanguinamento. A seconda della vostra età e la storia medica, essi possono eseguire le seguenti operazioni:

  • Un test di gravidanza per escludere la gravidanza. Anche se IUD sono molto efficaci, è ancora importante per escludere la gravidanza, se siete di età riproduttiva e sessualmente attiva.
  • Un esame pelvico . Durante questo esame, il medico può utilizzare anche un dispositivo chiamato speculum per allargare le pareti vaginali parte esaminare visivamente la vagina e cervice. Il medico inoltre possibile inserire le dita nella vagina per verificare la presenza di anomalie.
  • Un Pap test per escludere il cancro del collo dell’utero.

Il medico può anche raccogliere altri campioni dalla vagina, cervice, dell’utero o per verificare la presenza di malattie sessualmente trasmissibili o di altre condizioni.

Pap test di routine ed esami pelvici possono aiutare a catturare alcune condizioni precoce. Assicurarsi che si va a vostre visite mediche di routine.

A seconda della causa del sanguinamento, il medico può prescrivere una varietà di trattamenti:

  • Se la vostra irritazione è di secchezza vaginale, che può consigliare di utilizzare il lubrificante durante il sesso.
  • Se la vostra irritazione è causata da attrito o traumi, essi possono incoraggiare a praticare il gentil sesso.
  • Se si dispone di uno STI o altre infezioni, possono prescrivere farmaci.
  • Se avete il cancro cervicale o polipi, si può raccomandare un intervento chirurgico o altre procedure.
  • Se il rivestimento uterino è stato ferito, si potrebbe consigliare di evitare il sesso per due settimane.

Se siete in pre-menopausa, emorragie dopo il sesso occasionale è relativamente comune. Parlate con il vostro medico se il sanguinamento è frequente, pesante, o accompagnato da altri sintomi. Se si dispone di dolore, il medico può controllare il posizionamento del tuo IUD. Per saperne di più su altri metodi di controllo delle nascite qui.

Se siete in post-menopausa, informi il medico di qualsiasi sanguinamento dopo il sesso.