Pubblicato in 22 August 2018

Malattia di Crohn: cause, sintomi, diagnosi e Altro

La malattia di Crohn è una forma di malattia infiammatoria intestinale . Ben 780.000 americani hanno la condizione, secondo Colite Fondazione del & Crohn (CCF).

Più una ricerca sulla malattia di Crohn è necessario. I ricercatori non sono sicuro di come si comincia, chi è più probabilità di sviluppare, o come gestire al meglio esso. Nonostante i grandi progressi di trattamento negli ultimi tre decenni, nessuna cura è ancora disponibile.

La malattia di Crohn più comunemente si verifica nel piccolo intestino e il colon. Esso può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale (GI) , dalla bocca al vostro ano. Può coinvolgere alcune parti del tratto gastrointestinale e saltare altre parti.

La gamma di severità per Crohn è mite per debilitante. I sintomi variano e possono cambiare nel tempo. Nei casi più gravi, la malattia può portare a razzi e complicanze potenzialmente letali.

Ottenere una più ampia comprensione delle nozioni di base della malattia di Crohn .

Non è chiaro ciò che provoca la malattia di Crohn. Tuttavia, i seguenti fattori possono influenzare se lo si ottiene:

  • il sistema immunitario
  • i tuoi geni
  • il vostro ambiente

Fino al 20 per cento delle persone con malattia di Crohn hanno anche un genitore, figlio, fratello o sorella con la malattia, secondo Fondazione colite del & Crohn.

Secondo uno studio 2012 , certe cose possono influenzare la gravità dei sintomi. Questi includono:

  • se si fuma
  • della tua età
  • se il retto è coinvolto
  • lunghezza del tempo che hai avuto la malattia

Le persone con Crohn sono anche maggiori probabilità di sviluppare infezioni intestinali da batteri, virus, parassiti e funghi. Questo può influenzare la gravità dei sintomi e creare complicazioni.

la malattia di Crohn e dei suoi trattamenti possono anche interessare il sistema immunitario, rendendo questi tipi di infezioni peggio.

Lievito infezioni sono comuni in Crohn e possono colpire sia i polmoni e il tratto intestinale. E ‘importante che queste infezioni sono diagnosticati e adeguatamente trattati con farmaci antifungini per evitare ulteriori complicazioni.

Scopri di più su ciò che provoca la malattia di Crohn .

I sintomi della malattia di Crohn spesso sviluppano gradualmente. Alcuni sintomi possono anche peggiorare nel corso del tempo. Anche se è possibile, è raro che i sintomi di sviluppare improvvisamente e drammaticamente. I primi sintomi della malattia di Crohn possono includere:

A volte è possibile confondere questi sintomi per i sintomi di un’altra condizione, come ad esempio intossicazione alimentare , il mal di stomaco, o un’allergia. Si dovrebbe vedere il vostro medico se uno qualsiasi di questi sintomi persistono.

I sintomi possono diventare più gravi come la malattia progredisce. I sintomi più fastidiosi possono includere:

  • una fistola perianale , che provoca dolore e il drenaggio vicino al vostro ano
  • ulcere che possono verificarsi ovunque dalla bocca all’ano
  • infiammazione delle articolazioni e della pelle
  • mancanza di respiro o diminuita capacità di esercitare a causa di anemia

La diagnosi precoce e la diagnosi può aiutare a evitare gravi complicazioni e permetterà di iniziare il trattamento precoce.

Per saperne di più sui sintomi della malattia di Crohn .

Nessun singolo risultato del test è sufficiente per il medico per diagnosticare la malattia di Crohn. Inizieranno eliminando eventuali altre possibili cause dei sintomi. Fare diagnosi di malattia di Crohn è un un processo di eliminazione.

Il medico può utilizzare diversi tipi di test per fare una diagnosi:

  • Gli esami del sangue possono aiutare il vostro look medico per alcuni indicatori di potenziali problemi, come l’anemia e l’infiammazione.
  • Un esame delle feci può aiutare il medico a rilevare il sangue nel tratto gastrointestinale.
  • Il medico può richiedere un’endoscopia per ottenere una migliore immagine della parte interna del tratto gastrointestinale superiore.
  • Il medico può richiedere una colonscopia per esaminare il grosso intestino.
  • test di imaging come la TAC e risonanza magnetica danno il medico più dettagli di una radiografia media. Entrambi i test permettono al medico di visualizzare le aree specifiche dei vostri tessuti e organi.
  • Il medico avrà probabilmente un campione di tessuto, o la biopsia, scattata durante un’endoscopia o colonscopia per uno sguardo più da vicino il tessuto tratto intestinale.

Una volta che il medico ha completato la revisione tutti i test necessari e escluso altre possibili ragioni per i sintomi, possono concludere che si ha una malattia di Crohn.

Il medico può continuare a richiedere questi test diverse volte per cercare tessuto malato e determinare in che modo la malattia sta progredendo.

Scopri di più sui test utilizzati per diagnosticare la malattia di Crohn .

Una cura per la malattia di Crohn non è attualmente disponibile, ma la malattia può essere ben gestito. Una varietà di opzioni di trattamento esistono che possono ridurre la gravità e la frequenza dei sintomi.

farmaci

Diversi tipi di farmaci sono disponibili per il trattamento di Crohn. Antidiarroico droga e anti-infiammatori sono comunemente usati. Altre opzioni avanzate includono farmaci biologici , che utilizzano il sistema immunitario del corpo per curare la malattia.

Quali farmaci, o combinazione di farmaci, è necessario dipende i sintomi, la vostra storia di malattia, la gravità della sua condizione, e come risposta al trattamento.

Farmaci anti-infiammatori

I due principali tipi di farmaci anti-infiammatori medici usano per il trattamento di Crohn sono per via orale 5-aminosalicilati e corticosteroidi. I farmaci anti-infiammatori sono spesso i primi farmaci che prendete per il trattamento della malattia di Crohn.

In genere prendere questi farmaci, quando si hanno sintomi lievi con razzi di malattie rare. I corticosteroidi sono usati per i sintomi più gravi, ma dovrebbe essere presa solo per un breve periodo.

immunomodulatori

Un sistema immunitario iperattivo provoca l’infiammazione che porta ai sintomi della malattia di Crohn. I farmaci che agiscono sul sistema immunitario, chiamati immunomodulatori , possono ridurre la risposta infiammatoria e limitare la reazione del sistema immunitario.

antibiotici

Alcuni medici credono gli antibiotici possono contribuire a ridurre alcuni dei sintomi di Crohn e alcuni dei possibili fattori scatenanti per esso.

Ad esempio, gli antibiotici possono ridurre drenaggio e guarire fistole , che sono connessioni anomale tra tessuti che Crohn può causare. Gli antibiotici possono anche uccidere eventuali batteri estranei o “cattivi” presenti nel vostro intestino che potrebbe essere contribuendo a infiammazione e infezione.

Scopri di più su antibiotici nella malattia di Crohn .

terapie biologiche

Se si dispone di gravi Crohn, il medico può provare uno di una serie di terapie biologiche per trattare l’infiammazione e le complicazioni che possono verificarsi a causa della malattia. Farmaci biologici possono bloccare specifiche proteine che possono scatenare l’infiammazione.

Scopri di più su farmaci per la malattia di Crohn .

cambiamenti nella dieta

Il cibo non causa la malattia di Crohn, ma può innescare razzi.

Dopo la diagnosi di un Crohn, il medico sarà probabilmente suggerire di prendere un appuntamento con un dietista registrato (RD). Un RD vi aiuterà a capire come il cibo può influenzare i sintomi e modifiche quale dieta può aiutare.

In principio, si può chiedere di tenere un diario alimentare. Questo diario alimentare volontà dettaglio quello che hai mangiato e come ti fa sentire.

Utilizzando queste informazioni, il RD vi aiuterà a creare le linee guida alimentari. Questi cambiamenti nella dieta dovrebbero aiutare a assorbire più nutrienti dal cibo che si mangia, mentre anche limitando eventuali effetti collaterali negativi cibo può essere la causa. Continua a leggere per maggiori informazioni sulla dieta nella prossima sezione.

Chirurgia

Se i trattamenti meno invasivi e cambia stile di vita non migliorano i sintomi, la chirurgia può essere necessaria. In definitiva, circa il 75 per cento delle persone con malattia di Crohn richiederà un intervento chirurgico ad un certo punto della loro vita, secondo la Fondazione Crohn e colite.

Alcuni tipi di intervento chirurgico per la rimozione di Crohn includono parti danneggiate del tubo digerente e ricollegare le sezioni sane. Altre procedure riparare il tessuto danneggiato, il gestore di tessuto cicatriziale, o trattare infezioni profonde.

Scopri di più su un intervento chirurgico per la malattia di Crohn .

Un piano di dieta che funziona per una persona con malattia di Crohn potrebbe non funzionare per un altro. Questo perché la malattia può coinvolgere diverse aree del tratto gastrointestinale in persone diverse.

E ‘importante scoprire che cosa funziona meglio per voi. Questo può essere fatto tenendo traccia dei vostri sintomi come si aggiungono o rimuovono alcuni alimenti dalla vostra dieta. Stile di vita e cambiamenti di dieta possono aiutare a ridurre la ricorrenza dei sintomi e ridurre la loro gravità.

Potrebbe essere necessario:

Regolare l’apporto di fibre

Alcune persone hanno bisogno di un alto contenuto di fibre, dieta ricca di proteine. Per altri, la presenza di residui di cibo in più da cibi ricchi di fibre, come frutta e verdura può aggravare il tratto GI. Se questo è il caso, potrebbe essere necessario passare a una dieta a basso residuo .

Limitare il consumo di grassi

La malattia di Crohn può interferire con la capacità del corpo di abbattere e assorbire il grasso. Questo grasso in eccesso passerà dal piccolo intestino per il colon, che può causare diarrea.

Limitare il consumo di prodotti lattiero-caseari

In precedenza, non si può avere sperimentato l’intolleranza al lattosio , ma il tuo corpo può sviluppare difficoltà a digerire alcuni prodotti lattiero-caseari, quando si ha una malattia di Crohn. Il consumo di prodotti lattiero-caseari può portare ad un mal di stomaco, crampi addominali e diarrea per alcune persone.

Bere acqua

La malattia di Crohn può influenzare la capacità del corpo di assorbire l’acqua dal tubo digerente. Questo può portare a disidratazione. Il rischio di disidratazione è particolarmente elevato se hai la diarrea o sanguinamento.

Prendere in considerazione fonti alternative di vitamine e minerali

La malattia di Crohn può interessare l’intestino capacità di assorbire correttamente altri nutrienti dal cibo. Mangiare cibi ricchi di nutrienti potrebbe non essere sufficiente. Parlate con il vostro medico di prendere multivitaminici per scoprire se questo è giusto per te.

Lavora con il tuo medico per capire quello che meglio si adatta alle vostre esigenze. Essi possono fare riferimento ad un RD o nutrizionista. Insieme, è possibile identificare i tuoi limiti dietetiche e creare delle linee guida per una dieta equilibrata.

Per saperne di più da questa guida di nutrizione per la malattia di Crohn .

Molte persone usano la medicina complementare e alternativa (CAM) per varie condizioni e malattie, tra cui la malattia di Crohn. La Food and Drug Administration degli Stati Uniti non ha approvato questi farmaci per il trattamento, ma molte persone li usano, oltre ai farmaci tradizionali.

Parlate con il vostro medico se siete interessati a provare qualsiasi di questi trattamenti accanto al vostro attuale regime.

Popolari trattamenti alternativi per la malattia di Crohn sono i seguenti:

  • Probiotici . Si tratta di batteri vivi che possono aiutare a sostituire e ricostruire i batteri buoni nel tratto intestinale. I probiotici può anche aiutare a prevenire i microrganismi da sconvolgere l’equilibrio naturale del vostro intestino e causando il chiarore di un Crohn.

I dati scientifici circa l’efficacia è limitata. È possibile trovare una vasta scelta di integratori probiotici in linea .

  • Prebiotici . Si tratta di materiali potenzialmente benefiche presenti nelle piante, come gli asparagi, le banane, carciofi, porri, e che aiutano a nutrire i batteri buoni nel vostro intestino e aumentare il loro numero. I prebiotici sono anche disponibili per l’acquisto in forma di supplemento.
  • L’olio di pesce . L’olio di pesce è ricco di omega-3. Secondo uno studio 2017 , la ricerca è in corso per quanto riguarda la sua possibile il trattamento della malattia di Crohn. I pesci grassi come il salmone e lo sgombro sono ricchi di omega-3. Potete anche provare a supplementi di olio di pesce, che è possibile acquistare per linea .
  • Supplementi . Molte persone credono certe erbe, vitamine, minerali e alleviare i sintomi di una varietà di malattie, tra cui l’infiammazione associata con la malattia di Crohn. Sono in corso ricerche su quale integratori possono essere utili.

Aloe vera . La gente crede che la pianta di aloe vera ha proprietà anti-infiammatorie. Poiché l’infiammazione è uno dei componenti chiave della malattia di Crohn, la gente spesso lo usano come un antinfiammatorio naturale. Tuttavia, non v’è alcuna ricerca in corso che suggerisce l’aloe vera aiuta con Crohn. Se siete interessati, potete trovare una selezione di gel di aloe vera, creme, succhi di frutta e di più online .

  • Agopuntura . Questa è la pratica di attaccare strategicamente aghi nella pelle per stimolare vari punti del corpo. Una teoria è che l’agopuntura può causare il cervello a rilasciare endorfine, sostanze chimiche che bloccano il dolore e rafforzare il sistema immunitario.
  • Uno studio 2014 ha trovato che l’agopuntura, in combinazione con la moxibustione - un tipo di medicina tradizionale cinese che coinvolge bruciando asciugato erbe medicinali sopra o vicino la vostra pelle -Migliora sintomi della malattia di Crohn. Le persone con malattia di Crohn attiva segnalato meno dolore di stomaco, diarrea, e l’infiammazione dopo avere ottenuto l’agopuntura.

Informi il medico se si utilizzano trattamenti CAM o over-the-counter. Alcune di queste sostanze possono influenzare l’efficacia di farmaci o altri trattamenti. In alcuni casi, un’interazione o effetto collaterale potrebbe essere pericoloso, anche pericolosi per la vita.

Per saperne di più circa i trattamenti naturali disponibili per la malattia di Crohn.

La chirurgia per la malattia di Crohn è considerato un trattamento di ultima istanza, ma i tre quarti delle persone affette da questa malattia di Crohn in ultima analisi, bisogno di un certo tipo di intervento chirurgico per alleviare i sintomi o complicanze.

Una volta che i farmaci non sono più stanno lavorando o effetti collaterali sono diventati troppo gravi per il trattamento, il medico può prendere in considerazione uno dei seguenti interventi chirurgici.

  • Strictureplasty allarga e riduce l’intestino nel tentativo di ridurre gli effetti di cicatrici o danni al tessuto.
  • Durante una resezione intestinale , porzioni di intestino danneggiato vengono rimossi. Intestino sano è cucita insieme per riformare l’intestino.
  • Una stomia crea un foro attraverso il quale il corpo può eliminare gli sprechi. Questi vengono solitamente eseguite quando viene rimossa una porzione del piccolo intestino o grande. Possono essere permanente o temporanea quando il medico vuole dare il vostro tempo per guarire l’intestino.
  • Una colectomia rimuove sezioni del colon che sono malato o danneggiato.
  • Un proctocolectomia è un intervento chirurgico per rimuovere il colon e del retto. Se si dispone di questo tipo di chirurgia, avrete anche bisogno di una colostomia (un buco nel grande intestino per lo svuotamento dei rifiuti).

chirurgia malattia di Crohn è utile per alleviare i sintomi, ma non è priva di rischi.

Per saperne di più sulla chirurgia della malattia di Crohn .

Ci sono sei varianti della malattia di Crohn, tutti in base alla posizione. Loro sono:

  • La malattia di Crohn gastroduodenale colpisce soprattutto il vostro stomaco e il duodeno, che è la prima parte del tuo intestino tenue. Circa il 5 per cento delle persone con malattia di Crohn hanno questo tipo.
  • Jejunoileitis si verifica nella seconda parte del vostro intestino, chiamato il digiuno. Come gastroduodenali Crohn, questa variazione è meno comune.
  • Ileite è un’infiammazione nell’ultima parte dell’intestino tenue, ileo o. Circa il 30 per cento delle persone con malattia di Crohn sono interessati in questa posizione.
  • Ileocolite colpisce l’ileo e il colon ed è la variante più comune di Crohn. Circa il 50 per cento delle persone con malattia di Crohn hanno questa variante.
  • La colite di Crohn si trova in circa il 20 per cento delle persone con malattia di Crohn. Essa colpisce solo il colon. Sia colite ulcerosa e colite di Crohn impatto i due punti soltanto, ma la colite di Crohn può interessare strati più profondi della mucosa intestinale.
  • Malattia perianale colpisce circa il 30 per cento delle persone con Crohn. Questa variazione comporta spesso fistole o connessioni anomale tra i tessuti, infezioni tessuto profondo, così come ferite e ulcere sulla pelle esterna attorno all’ano.

Per saperne di più sui diversi tipi di malattia di Crohn .

Morbo di Crohn e la colite ulcerosa (UC) sono due tipi di IBD. Hanno molte delle stesse caratteristiche. Li può confondere uno per l’altro.

Essi hanno le seguenti caratteristiche comuni:

  • I primi segni e sintomi di entrambi malattia di Crohn e UC sono molto simili. Queste possono comprendere diarrea, dolori addominali e crampi, sanguinamento rettale, perdita di peso, e la fatica.
  • Sia UC e il morbo di Crohn si verificano più comunemente nelle persone età da 15 a 35 e le persone con una storia familiare di entrambi i tipi di IBD.
  • In generale, IBD tende a colpire gli uomini e le donne allo stesso modo, ma questo può variare a seconda dell’età.
  • Nonostante decenni di ricerca, gli scienziati ancora non sanno che cosa causa la malattia sia. In entrambi i casi, un sistema immunitario iperattivo è un probabile colpevole, ma altri fattori possono svolgere un ruolo.

Ecco come si differenziano:

  • UC colpisce solo il colon. La malattia di Crohn può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, dalla bocca al vostro ano.
  • UC interessa solo lo strato più esterno del tessuto che riveste il colon chiamato la mucosa. La malattia di Crohn può interessare tutti gli strati del vostro tessuto intestinale da superficiale a profondo.

UC è solo un tipo di infiammazione del colon. Esistono diversi altri tipi di colite. Non tutte le forme di colite causare lo stesso tipo di infiammazione intestinale e danni UC.

Per saperne di più sulla malattia di Crohn, colite ulcerosa, e IBD .

Il CCF e la Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) segnalare le seguenti statistiche:

  • Un totale di 3 milioni di americani hanno una qualche forma di IBD. Questo totale include oltre 780.000 americani che hanno la malattia di Crohn.
  • Le persone che fumano hanno il doppio delle probabilità di ricevere una diagnosi di malattia di Crohn.
  • Se viene trattata la condizione - medico o chirurgico - il 50 per cento delle persone con malattia di Crohn andrà in remissione o esperienza solo lievi sintomi entro cinque anni dalla loro diagnosi.
  • Circa l’11 per cento delle persone che hanno Crohn sperimenterà una malattia cronica attiva.

Il CCF riporta anche la seguente:

  • Nel 2004, visite ambulatoriali 1,1 milioni di medici sono stati per il trattamento e la cura della malattia di Crohn.
  • Nel 2010, la malattia di Crohn ha rappresentato 187.000 ricoveri.
  • La persona media con malattia di Crohn spenderà tra $ 8.265 e $ 18.963 ogni anno per trattare o gestire la loro malattia, per 2003-04 degli Stati Uniti i dati di reclami di assicurazione.

Secondo i dati 2016:

  • La malattia di Crohn si verifica quanto di più frequentemente negli uomini come nelle donne.
  • Due su tre individui con malattia di Crohn sarà diagnosticato prima dei 40 anni.

Check out più le statistiche circa la malattia di Crohn .

La malattia di Crohn può interrompere il vostro lavoro e vita personale. Può anche causare stress finanziario. Se non si dispone di assicurazione sanitaria e, a volte, anche se lo si fa, le spese out-of-pocket possono totale diverse migliaia di dollari l’anno.

Se la malattia diventa abbastanza che sta interessando la vostra vita quotidiana in modo significativo grave, prendere in considerazione la dichiarazione di invalidità.

Se si può dimostrare che la sua condizione si impedisce di lavorare o ti ha impedito di lavorare per l’ultimo anno, potreste avere diritto a ricevere reddito disabilità. Social Security Disability Insurance o sociale Income Security in grado di fornire questo tipo di assistenza.

Purtroppo, l’applicazione per la disabilità può essere un processo lungo e noioso. Essa richiede un sacco di appuntamenti con i medici. Potrebbe essere necessario pagare per le visite multiple medici se non avete l’assicurazione. Avrete bisogno di prendere tempo fuori del lavoro se si sta attualmente impiegati.

Essere consapevoli del fatto che si può affrontare un sacco di alti e bassi, come si lavora attraverso il processo. Si potrebbe anche essere negata e devono ricominciare da capo l’intero processo. Se si sente che è la scelta giusta per voi, si può iniziare il processo di applicazione di sicurezza sociale effettuando una delle seguenti operazioni:

Per saperne di più sulla malattia e di invalidità di Crohn .

La maggior parte delle persone con malattia di Crohn sono diagnosticati tra i 20 ei 30 anni, ma IBD possono sviluppare nei bambini, anche. Circa1 a 4 persone con un’IBD presentano sintomi prima dei 20 anni, secondo una revisione 2016.

La malattia di Crohn che coinvolge solo il colon è comune nei bambini e negli adolescenti. Ciò significa che la distinzione tra morbo di Crohn e UC è difficile fino a quando il bambino comincia mostrando altri sintomi.

Corretto trattamento per la malattia di Crohn in bambini è importante perché non trattata Crohn può portare a ritardi di crescita e ossa indebolite. Esso può anche causare stress emotivo significativo in questa fase della vita. I trattamenti includono:

  • antibiotici
  • aminosalicilati
  • biologici
  • immunomodulatori
  • steroidi
  • cambiamenti di dieta

farmaci di Crohn può avere alcuni effetti collaterali significativi sui bambini. E ‘di vitale importanza di lavorare a stretto contatto con il medico del bambino per trovare le giuste opzioni.

Per saperne di più sui sintomi e le cure della malattia di Crohn in bambini .