Pubblicato in 17 April 2019

Cyclopentasiloxane in Cosmetics: Sicurezza e Altro

Può essere frustrante per decifrare i nomi lunghi chimiche sull’etichetta dei prodotti cosmetici preferiti. Ingredienti semplici come l’acqua e l’alcool sono facili da riconoscere. Ma lunghi nomi chimici possono lasciare anche i consumatori più attenti a grattarsi la testa.

Cyclopentasiloxane (D5) è utilizzato in centinaia di prodotti cosmetici . In passato, ci fu polemica circa il suo potenziale rischi sanitari e ambientali. Ma la Cosmetic Ingredient Review Expert Panel ritiene che sia sicuro da usare nei prodotti cosmetici. Tuttavia, nei primi 2018 l’Unione Europea ha introdotto limitazioni d’uso D5 nei prodotti cosmetici che sono destinati ad essere lavato via prima di evaporazione. Concentrazioni superiori a 0,1% in prodotti wash-off sono stati considerati a rischio di accumulo nel rifornimento idrico.

Continuate a leggere per saperne di più su questo ingrediente cosmetico comune e come potrebbe influenzare voi e l’ambiente.

Cyclopentasiloxane è un silicone usato regolarmente nei prodotti cosmetici. E ‘comunemente trovati in impianti medici, sigillanti, lubrificanti e rivestimenti parabrezza.

D5 è incolore, inodore, non grassa e sottile di acqua. Esso non viene assorbito nella pelle. Piuttosto, evapora rapidamente lontano da esso. Questa proprietà lo rende un ingrediente utile nei prodotti cosmetici che hanno bisogno di asciugarsi rapidamente, come antitraspiranti e spray per capelli.

Ha anche proprietà lubrificanti. Questo dà una sensazione scivolosa e setosa quando applicato sulla pelle e dei capelli e permette al prodotto di diffondersi più facilmente.

D5 è noto per essere in grado di evaporare e asciugare rapidamente. Siliconi sono anche noti per respingere l’acqua e scivolare facilmente. Questo è il motivo per cui sono comunemente usati come ingredienti nei lubrificanti e sigillanti.

Essi sono anche noti per formare una barriera protettiva sulla pelle e capelli. Questo può aiutare a districare i capelli, evitare la rottura, e ridurre l’effetto crespo.

D5 può essere trovato in una vasta gamma di prodotti per la cura personale. Esempi inclusi:

  • lacca per capelli
  • protezione solare
  • antitraspirante
  • deodorante
  • Balsamo per capelli
  • shampoo
  • capelli districante prodotti
  • mascara waterproof
  • fondazione
  • eyeliner
  • correttore
  • idratante con SPF
  • ombretto
  • gel hairstyling e lozione
  • rossetto

Sembra a volte su un’etichetta come decametilciclopentasilossano o D5. Può anche essere messo sotto il nome della categoria più ampia di cyclomethicone.

E ‘diverso da un altro silossano noto come dimeticone o polidimetilsilossano (PDMS).

Uno dei principali vantaggi di D5 rispetto ad ingredienti simili è che è meno costoso. Questo aiuta a ridurre il costo dei vostri prodotti preferiti. Naturalmente, il costo più basso significa che c’è un incentivo per i produttori a usare al posto di altri ingredienti, a prescindere dalla sua sicurezza o di impatto ambientale.

Problemi di sicurezza negli esseri umani

L’Environmental Working Group (EWG) ha scoperto che c’è una bassa preoccupazione che D5 può essere considerato un interferente endocrino, o qualcosa che possono disturbare il normale funzionamento dei vostri ormoni. Potrebbe essere più di una preoccupazione quando è utilizzato a concentrazioni più elevate di quello che è in genere utilizzato in cosmetica. Il Cosmetic Ingredient Review Expert Panel ritiene che la sostanza chimica sicura da usare a concentrazioni esistenti.

Per essere un distruttore endocrino, una sostanza chimica deve entrare nel corpo. Un 2012 studio pubblicato sull’International Journal of Toxicology ha scoperto che D5 non viene assorbito nella pelle. Un 2016 studio ha confermato che evapora rapidamente dopo aver contattato la pelle con molto poco della chimica entrare nel corpo.

Se inalato, è sia rapidamente espirata o scomposto e escreto nelle urine. Ciò significa che l’accumulo di questa sostanza chimica nel corpo è improbabile.

D5, inoltre, non è stato trovato per causare irritazione cutanea o sensibilizzazione negli esseri umani. Quando viene utilizzato nelle creme solari e lozioni, la ricerca dimostra che può anche prevenire l’irritazione nei pazienti con malattie della pelle come la rosacea .

Rischi ambientali

V’è una certa polemica che circonda l’impatto ambientale di questo ingrediente. Prodotti chimici destinati capelli e della pelle prodotti possono farsi strada nell’ambiente quando sono lavati giù per lo scarico. Tali prodotti possono accumulare e danneggiare i pesci e altri animali selvatici.

Cyclopentasiloxane una volta era considerato pericoloso per la fauna acquatica. E ‘stato trovato in studi di laboratorio per essere bioaccumulabile in alcuni animali acquatici. Ciò ha indotto un comitato di revisione canadese per condurre ulteriori ricerche per l’impatto ambientale di questa sostanza chimica.

A 2011 revisione ha concluso che D5 non costituire un pericolo per l’ambiente. Il comitato di revisione non ha trovato prove di tossicità per qualsiasi organismo. La scheda, inoltre, non ha trovato prove che la sostanza chimica può costruire fino a concentrazioni sufficientemente elevate da causare problemi negli animali.

Un 2013 studio ha trovato che la sostanza chimica evapora durante l’utilizzo tipico. Solo una piccola frazione della chimica trova la sua strada giù per lo scarico e nell’ambiente. Tale quantità è considerato trascurabile autori dello studio.

Contrariamente alle precedenti studi, recente valutazione da parte dell’Unione europea per quanto riguarda l’accumulo ambientale del D5 ha portato a limiti sulle concentrazioni utilizzate nei cosmetici di lavaggio-off a meno dello 0,1% , con effetto 31 gennaio, 2020.

I prodotti che contengono cyclopentasiloxane possono essere utilizzati in modo sicuro sui vostri capelli e la pelle con il minimo rischio personale. Aiuta i vostri prodotti di pelle e capelli asciugano rapidamente e si diffondono più facilmente. Si può rendere i capelli setosità senza appesantirli.

Anche se v’è una preoccupazione che questo ingrediente può disturbare gli ormoni nel vostro corpo, la ricerca mostra che non viene assorbito nella pelle in dosi sufficientemente elevate da causare danni.

E ‘possibile che D5 potrebbe accumularsi nelle forniture di acqua quando utilizzato in concentrazioni superiori allo 0,1% e quando lavato via prima evaporazione. Questa possibilità ha portato a una maggiore regolamentazione del suo uso in alcuni paesi.

Tag: Salute,