Pubblicato in 29 May 2019

Riassorbimento di denti: cause, sintomi e cosa fare

riassorbimento dentaleCondividi su Pinterest

Riassorbimento è il termine per un tipo comune di lesioni dentali o irritazione che provoca una perdita di una parte o di parti di un dente . Riassorbimento può colpire molte parti di un dente, tra cui:

  • polpa interna
  • cemento, che copre la radice
  • dentina, che è la seconda più dura tessuto sottostante smalto
  • radice

La condizione spesso inizia sulla parte esterna di un dente e si muove verso l’interno.

Oltre ad una perdita di parte o parti di un dente, si può notare un gonfiore alle gengive, così come rosa o macchie scure sui denti. Tuttavia, i sintomi di riassorbimento non sono sempre facili da notare.

Tooth riassorbimento può portare a infezioni, denti storti, perdita dei denti, e altri problemi dentali che possono causare danni permanenti ai denti, gengive, e la mascella. Se si sospetta che si verifica questo problema, è importante vedere il vostro dentista.

Dente riassorbimento è classificato internamente ed esternamente, a seconda di dove si verifica la perdita del dente. riassorbimento esterna è spesso più facile da vedere che riassorbimento interno perché comunemente avviene sulla superficie esterna di un dente.

Interno

riassorbimento interno colpisce l’interno di un dente. E ‘molto meno comune di quanto riassorbimento esterno e più spesso colpisce gli uomini. E ‘anche più comune nelle persone che hanno i denti che hanno ricevuto un intervento di chirurgia orale, come ad esempio il trapianto di dente.

Molte persone non sanno di avere il riassorbimento interno perché colpisce solo i tessuti all’interno di un dente. Invece, un dentista o igienista dentale più spesso rilevano riassorbimento interno radiografie scattate durante un esame dentale di routine.

Su una radiografia, un dente con riassorbimento interno mostrerà macchie scure dove il tessuto interno è mancante.

Esterno

riassorbimento esterno è molto più comune di quanto riassorbimento interno. Esso può colpire qualsiasi parte della parte esterna del dente, dalle radici al cemento all’esterno.

Sulla parte esterna dei denti, riassorbimento esterno può apparire come buche profonde o chip. Riassorbimento interessano le radici di un dente può essere visto in raggi X come un accorciamento della lunghezza delle radici e un appiattimento gli apici.

Riassorbimento può causare danni a lungo termine per i denti permanenti. Ma in denti decidui o denti da latte , il riassorbimento è una parte normale del processo di sviluppo dentale. Come un bambino cresce, le radici dei loro denti da latte sono sottoposti riassorbimento per far posto a denti permanenti.

Riassorbimento di bambino denti è diverso da quello bo ttle marciume , una condizione che può verificarsi quando i denti di un bambino diventano ricoperti di zucchero dai liquidi zuccherati. Molto spesso questo accade quando i genitori lasciano i loro bambini con un biberon di latte artificiale o durante la notte il latte.

Molte cose possono causare un dente per cominciare a essere riassorbito. riassorbimento esterno è spesso causato da lesioni alla bocca e denti che provocano gonfiore e la perdita di tessuto osseo e su e intorno un dente.

Tali lesioni possono verificarsi da un uso prolungato di apparecchi ortodontici quali graffe , o da macinazione dente o dente sbiancamento .

Molto spesso riassorbimento interno è causata da un danno fisico ad un dente o rigonfiamento della parte interna di un dente causata da un greggia cavità . Tuttavia, le cause esatte di dente riassorbimento non sono ben compresi.

Tooth riassorbimento può causare una serie di complicazioni, tra cui:

  • infezioni
  • denti storti
  • dente debolezza e scolorimento
  • denti scheggiati
  • fori cavità simile
  • perdita dei denti
  • la recessione delle radici
  • dolore

Se non ti piace l’aspetto dei vostri denti, si consiglia di visitare un dentista cosmetici dopo aver chiesto il trattamento per il riassorbimento.

Dente riassorbimento non presenta sempre una chiara serie di sintomi. In molti casi, una persona non può notare il riassorbimento dei denti per anni. Tuttavia, come il riassorbimento peggiora, i sintomi spesso sviluppano.

sintomi di riassorbimento
  • dolore derivante dalla radice, corona, o all’interno di un dente
  • macchie scure o rosato
  • gonfiore e arrossamento delle gengive
  • spaziatura insolito tra i denti
  • denti che sono fragili e facilmente trucioli
  • fori cavità simile nei denti

Come viene diagnosticata riassorbimento dipende da quale parte di un dente è interessato.

Con riassorbimento interno, un dentista o igienista dentale possono notare macchie scure dentro i denti che sono visibili nelle radiografie della bocca. In questo caso, essi ti chiedono circa la vostra storia dentale per verificare ferite del passato o procedure orali che possono aver influenzato il dente.

Ci si può aspettare il vostro dentista per eseguire un esame fisico del dente. Questo può comportare toccarlo con calore e raggi X fredde e prendendo per comprendere meglio l’entità del riassorbimento e qualsiasi altro danno che può aver causato.

assorbimento esterno è di solito più visibile, quindi è più facile da diagnosticare. Il processo di diagnosi è molto simile alla verifica un assorbimento interno.

Il tipo di trattamento raccomandato per un caso di riassorbimento dentale dipende da quale parte di un dente è interessata e l’entità del danno.

Il trattamento per il riassorbimento dentale è focalizzata sulla conservazione tutte le parti restanti del dente, che hanno cominciato a sperimentare la perdita. Questo di solito comporta la rimozione di parti danneggiate dei denti per impedire ulteriore riassorbimento.

trattamento per il riassorbimento

Riassorbimento spesso colpisce l’aspetto dei denti. Alcune persone usano protesi o impiallacciature di sostituire eventuali denti che vengono rimossi per dare il loro sorriso un aspetto più naturale.

Può essere normale per i denti dei bambini a subire il riassorbimento, ma negli adulti la questione è di solito un segno di lesioni dei denti che possono causare danni di lunga durata e anche la perdita di denti.

Non si può notare i sintomi di riassorbimento dei denti fino a quando il processo è avanzato ad uno stadio più grave, causando un dente per iniziare in decomposizione dall’esterno verso l’interno. Le complicazioni di riassorbimento sono comuni, e può causare la perdita permanente dei denti se non trattata tempestivamente.

Prestare particolare attenzione a eventuali cambiamenti nella spaziatura tra i denti, così come il dolore insolito e l’aspetto dei vostri denti e gengive, in quanto questi possono essere segni precoci.

riassorbimento dentale è meglio impedito da visite regolari dal dentista per la pulizia e gli esami. Sono propensi a cogliere i primi segni di questa condizione e può evitare che il peggioramento con un trattamento adeguato.