Pubblicato in 26 May 2017

Depressione e eccesso di cibo: C'è un legame?

Recenti ricerche hanno trovato una forte correlazione tra la depressione e l’eccesso di cibo, in particolare quando l’eccesso di cibo diventa binge eating. Continua a leggere per saperne di più.

UN 2012 studioha dimostrato il motivo per cui sia lo stress e mangiare male sono collegati ad un aumentato rischio di ansia e depressione. Gli effetti di una dieta ricca di grassi sovrapposizione con gli effetti dello stress cronico che sono noti per giocare una mano nel causare la depressione. Questo potrebbe spiegare perché l’eccesso di cibo - in particolare l’alto contenuto di grassi, basso-nutrienti cibi persone sono più inclini a binge mangiare - può portare alla depressione.

Secondo l’ ansia e la depressione Association of America , le persone con obesità che hanno disturbo da alimentazione incontrollata tipicamente lottano con una sorta di malattia di salute mentale, tra cui l’ansia o la depressione .

Entrambe le condizioni hanno la capacità di provocare l’altro: se l’eccesso di cibo porta ad aumento di peso e l’incapacità di controllare binge eating , la depressione può seguire. La depressione si può anche innescare l’eccesso di cibo come un meccanismo di coping.

Ulteriori informazioni sulle cause e fattori di rischio per i disturbi alimentari »

Uno dei maggiori sintomi di eccesso di cibo depressiva è quello di mangiare compulsivamente più che è necessario, mentre non è mai abbastanza sentirsi soddisfatti. Ciò è particolarmente vero se si sta mangiando per il sollievo emotivo, al contrario di mangiare perché hai fame.

I sintomi di un problema di eccesso di cibo cronica comprendono:

  • avendo difficoltà a smettere di mangiare
  • ripetutamente e rapidamente mangiare grandi quantità di cibo
  • mangiare anche quando sei pieno
  • mai sentirsi soddisfatti
  • sensazione di intorpidimento, emotivamente le distanze, o apatici mentre si mangia
  • sentirsi in colpa, depresso, o disgustato dopo l’eccesso di cibo

Per saperne di più: I migliori blog disturbi alimentari dell’anno »

Sia la depressione e l’eccesso di cibo possono essere trattati, anche quando si verificano insieme. La prima linea di trattamento sarà quello di cercare la terapia. Il tuo terapeuta sarà in grado di aiutare a determinare le cause sia del eccesso di cibo e la depressione, e creare un piano per come è possibile gestire entrambi.

La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) può essere utile sia per la depressione e l’eccesso di cibo. Secondo lo Sheppard Pratt Treatment Center , è il trattamento più evidence-based per gli adulti con disturbi alimentari. Durante la CBT, voi e il vostro terapeuta sarà la ricerca di ciò che provoca o trigger ha portato alla depressione e l’eccesso di cibo, e cercare di trovare una soluzione sia per il trattamento immediato e gestione a lungo termine.

Il tuo terapeuta può cercare comportamenti di controllo del peso, come ad esempio:

  • vincolo dietetico, che può portare a binge eating
  • comportamenti di spurgo
  • corpo evitamento, in cui si evita di guardare il tuo corpo

L’inizio del trattamento si concentrerà su come ottenere le abitudini di eccesso di cibo sotto il controllo e la ricerca di metodi per gestire i sintomi della depressione.

Il lato cognitiva della terapia si concentrerà su:

  • immagine corporea negativo
  • sopravvalutazione di peso
  • problemi con autostima
  • perfezionismo

Imparerete meccanismi di adattamento per migliorare la vostra immagine del corpo, che può a sua volta migliorare la depressione e ridurre le tendenze eccesso di cibo.

Il tuo terapeuta o il medico può prescrivere farmaci depressione , che a volte può aiutare entrambe le condizioni in una sola volta.

Per trattare la depressione e l’eccesso di cibo, si può anche fare alcuni cambiamenti dello stile di vita. Il tuo terapeuta o medico può andare oltre questi con voi. Loro includono:

  • Ridurre lo stress: lo stress può innescare l’eccesso di cibo e può innescare la depressione, in modo che possa fare entrambe le condizioni peggiori.
  • Esercizio regolarmente: esercizio può aiutare a sentirsi meglio per il vostro corpo, ridurre lo stress, e contribuire ad alleviare la depressione.
  • Evitare la tentazione : Se si sa che siete inclini a binging dopo una lunga giornata, non tenere tutti gli alimenti bad-per-te in giro. Rendendoli meno accessibili, è possibile ridurre l’eccesso di cibo e di concentrarsi su altre di coping e tecniche di gestione dello stress .