Pubblicato in 29 May 2018

Riconoscendo forme di auto-Medication

La depressione è classificata come un disturbo dell’umore. E ‘associato con sentimenti di tristezza, perdita, e la rabbia. Quando qualcuno è depresso, questi sintomi possono avere un impatto la loro vita di tutti i giorni. Trattamento della depressione è importante. Si tratta di solito di consulenza, farmaci, o di entrambi.

Tuttavia, non tutti cercano un aiuto professionale per trattare la loro depressione . Alcuni tentano far fronte con i loro sintomi per conto proprio.

Un modo questo accade è attraverso l’auto-medicazione. Questo può essere pericoloso e può causare problemi ancora più grandi che semplicemente scegliendo di non ottenere il trattamento da professionisti medici qualificati.

L’idea che l’abuso di sostanze può essere una forma di automedicazione è formalmente conosciuto come l’ ipotesi di auto-medicazione ed è stato introdotto nel 1985.

L’ipotesi sostiene che la gente usa sostanze come risposta alla malattia mentale. Essa afferma che l’alcool e l’abuso di droga è spesso un meccanismo di coping per le persone con una varietà di condizioni di salute mentale, tra cui la depressione.

Suggerisce anche che le persone gravitano verso la sostanza che allevia i sintomi in modo più efficace.

Tuttavia, alcuni dicono l’utilizzo di sostanze di automedicazione può portare a sintomi di malattia mentale. Ad esempio, l’ ansia e depressione Association of America dice che l’alcol e altre sostanze possono peggiorare i sintomi di ansia.

L’automedicazione può avere un impatto negativo sulla salute mentale e fa molto poco per trattare la condizione di base. Riconoscere le forme di automedicazione può aiutare a capire come l’abuso di sostanze può essere correlata alla depressione e altre condizioni di salute mentale.

Rischi: Diminuzione autostima, aggravato i sintomi della depressione

Se sei un mangiatore emotivo, si potrebbe auto-medicare con il cibo. “Mangiare emotivo” sta usando il cibo come un modo per sopprimere o lenire le emozioni negative. Questa pratica è anche chiamato “abbuffate” o “comfort mangiare.”

Mangiare emotivo può ridurre temporaneamente lo stress in coloro che non sono clinicamente depressi, secondo uno studio 2015 . Tuttavia, abbuffate non è un modo sano per curare la depressione. Può influenzare negativamente l’autostima e rendere i sintomi della malattia mentale peggio. Si può anche avere un impatto sulla salute fisica attraverso l’aumento di peso.

Forme: birra, vino, liquori

Rischi: dipendenza, conseguenze legali

A basse dosi, l’alcol può alleviare temporaneamente i sintomi di depressione e ansia. Si può fare una persona più gioviale e sociale, dare loro un senso di tutto essere “a posto”, e alleviare l’ansia.

Tuttavia, se usato regolarmente, si può portare a alcolismo , che peggiora la depressione e l’ansia. L’alcolismo può richiedere un processo di recupero lungo e può essere estremamente difficile da gestire. Il recupero può essere un processo per tutta la vita.

Disturbo da stress post-traumatico (PTSD) è un’altra condizione che spesso si traduce in auto-medicare con l’alcol. La ricerca dimostra che il trauma e l’abuso di alcol sono spesso collegate.

Forme: cocaina, anfetamine

Rischi: L’insufficienza cardiaca , morte, conseguenze legali

Le persone con condizioni di salute mentale possono abusare di psicostimolanti come la cocaina e le anfetamine. Questo è probabilmente dovuto alle sensazioni di euforia questi farmaci possono causare. Tuttavia, la cocaina può creare dipendenza e causare la depressione.

La cocaina ha un alto potenziale di dipendenza. Può essere fatale se usato come droga. Lo fa gravi danni al sistema cardiovascolare del corpo. Decessi correlati alla cocaina possono verificarsi a seguito di insufficienza cardiaca improvvisa.

Anfetamine accelerare la funzione del cuore e comportano il rischio di un ictus .

Usando queste sostanze possono distrarre dalla depressione, ma la sensazione di “crash” dopo che i farmaci hanno portato fuori non li rende una soluzione efficace per la depressione. Infatti, i consumatori di cocainaspesso trovare che peggiora i loro sintomi.

Forms: caffè, tè, bevande energetiche

Rischi: Aumento sentimenti di depressione e ansia

La caffeina è uno stimolante che ha trovato in molti alimenti e nelle bevande come il caffè e il tè. Mentre il caffè è popolare per la sua capacità di adornare in su, gli effetti sono solo temporanei. Una volta che l’alta svanisce, i livelli di insulina scendono, provocando sentimenti di confusione e depressione.

La caffeina può anche aumentare sentimenti di ansia. Tagliare a una tazza di caffè o tè al giorno se siete sensibili agli effetti della caffeina.

Forme: Marijuana

Rischi: i sintomi della depressione, peggiorato conseguenze legali

Rispetto alle sostanze illecite (come gli oppiacei, cocaina e anfetamine), marijuana o cannabis è di gran lunga il più diffuso sostanza tra quelli con depressione.

Mentre ci sono alcune affermazioni tra i consumatori di cannabis che la cannabis tratta la depressione, sono necessari ulteriori studi per determinare i benefici ei possibili svantaggi di marijuana come un potenziale trattamento per la depressione.

studi hanno dimostrato che la troppa marijuana può peggiorare i sintomi della depressione.

Forme: codeina, eroina, metadone

Rischi: sintomi di depressione è peggiorata, la morte, conseguenze legali

Oppiacei, come la codeina e la morfina, sono farmaci derivati ​​dalla pianta papavero. Qualsiasi farmaco che imita gli effetti di un oppiaceo è chiamato un oppioide. Gli oppioidi sono l’eroina, ossicodone, e metadone.

Il World Drug Report ha stimato che nel 2013, 40,9 a 58 milioni di persone in tutto il mondo usati oppiacei e oppioidi.

La depressione è comune tra gli utenti di questi farmaci. Quando la depressione e l’uso di oppiacei o abuso sono combinati, i risultati possono essere mortali.

D:

Penso che potrei essere auto-medicare con l’alcol. Come posso essere sicuro di questo, e quali sono i primi passi per ottenere aiuto?

Anonimo

UN:

Se pensi di essere auto-medicating, il primo corso di azione sarebbe quello di consultare il medico. Spiegare a lui o lei che cosa è andata avanti nella vostra vita ultimamente e vostri modelli di consumo di alcol. Siate onesti - il medico ha bisogno di informazioni precise al fine di aiutare voi. Il medico può fare riferimento a uno psicologo o altro consulente legale, se si conclude che si dispone di un disturbo uso di alcol.

Timothy J. Legg, PhD, PsyD, CRNP, ACRN, CPH risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.