Pubblicato in 20 June 2017

Questo è ciò che-alto funzionamento Depressione Looks Like

È lunedì. Mi sveglio alle 4:30 del mattino e vado in palestra, tornare a casa, doccia, e iniziare a scrivere una storia che è dovuto nel corso della giornata. Ho sentito il mio marito inizia a muoversi, così io cammino al piano di sopra a chiacchierare con lui mentre si prepara per la giornata.

Nel frattempo, la nostra figlia si sveglia e sento il suo canto felicemente nella culla: “Mama” Io raccolgo Claire dal suo letto e noi a piedi al piano di sotto a preparare la colazione. Abbiamo coccole sul divano e io respiriamo il profumo dei suoi capelli, mentre lei mangia.

Con 7:30, ho spremuto in un allenamento, ottenuto vestita, fatto un po ‘di lavoro, baciò mio marito addio e ha iniziato la mia giornata con il mio bambino.

E poi la mia depressione affonda.

La depressione ha molte facce

“La depressione colpisce tutte le personalità e può sembrare molto diversa nelle varie persone”, dice Jodi Aman , psicoterapeuta e autore di “ You 1, Ansia 0: Win vostra vita da Paura e panico .”

“Una persona altamente funzionante può essere affetti invisibile troppo,” dice.

Secondo un rapporto 2015 dal Substance Abuse e Mental Health Services Administration, si stima che 6,1 milioni di adulti negli Stati Uniti, di età compresa tra 18 anni ha avuto almeno un episodio depressivo maggiore negli ultimi anni. Questo numero ha rappresentato 6,7 per cento di tutti gli adulti degli Stati Uniti. Cosa c’è di più, ansia disturbi sono la malattia mentale più comune negli Stati Uniti, che colpisce 40 milioni di adulti negli Stati età compresa tra 18 e più anziani, o 18 per cento della popolazione.

Ma molti esperti di salute mentale sono pronti a sottolineare che, mentre questi numeri mostrano la comunanza di depressione e di altre condizioni, il modo in cui le persone sperimentano sintomi è varia. La depressione può non essere sempre ovvio per coloro che vi circondano, e abbiamo bisogno di parlare delle implicazioni di questo.

“La depressione può inibire il desiderio di attività e l’azione, ma gli individui ad alto funzionamento tendono ad andare avanti in uno sforzo per avere successo con gli obiettivi”, spiega Mayra Mendez , PhD, psicoterapeuta e coordinatore del programma per la disabilità intellettiva e di sviluppo e servizi di salute mentale a Providence San Giovanni sviluppo Famiglia Bambino e Center di Santa Monica, in California. “La spinta a realizzare spesso sostiene l’azione e si sposta individui ad alto funzionamento verso ottenere le cose fatte”.

Questo significa che alcune persone che soffrono di depressione possono anche ancora mantenere tutti i giorni - e talvolta eccezionale - compiti. Mendez punta a figure di rilievo che hanno affermato di aver avuto la depressione, tra cui Winston Churchill, Emily Dickinson, Charles M. Schultz, e Owen Wilson come esempi tipici.

No, non posso “solo a farsene una ragione”

Ho vissuto con la depressione e l’ansia per la maggior parte della mia vita adulta. Quando le persone imparano delle mie lotte, sono spesso incontrato con “Non l’avrei mai immaginato che su di te!”

Mentre queste persone hanno spesso buone intenzioni e solo potrebbe non so molto di disturbi di salute mentale, quello che ho sentito in quei momenti è: “Ma che cosa potrebbe si essere depresso circa?” O “Che cosa potrebbe essere così male per la tua vita?”

Quello che la gente non si rende conto è che combattendo una condizione di salute mentale è spesso fatto internamente - e che quelli di noi che fare con loro trascorrere un sacco di tempo porci queste stesse domande.

“Un errore di depressione è che si può solo scatto fuori di esso o che qualcosa è successo a farti sentire depresso”, dice Kathryn Moore , PhD, uno psicologo della Provvidenza di San Giovanni Sviluppo Famiglia Bambino e Center di Santa Monica, in California.

“Quando si è clinicamente depressi, si sente molto triste o disperato per nessun motivo esterno. La depressione può essere più di un’infelicità cronica di basso grado con la vita, oppure può essere intensi sentimenti di disperazione e pensieri negativi su di te e la tua vita “, aggiunge.

Mendez è d’accordo, aggiungendo che una convinzione errata circa la depressione è che si tratta di uno stato d’animo che si può controllare con il pensiero positivo. Non è così, dice.

“La depressione è una condizione medica informata da una sostanza chimica, biologica, e squilibrio strutturale che la regolamentazione impatti umore” Mendez, spiega. “Ci sono molti fattori che contribuiscono alla depressione, e conti non un fattore per i sintomi della depressione. La depressione non può essere voluta via da pensieri positivi.”

Mendez elenca altre idee sbagliate dannose sulla depressione, tra cui “la depressione è la stessa cosa di tristezza” e “depressione andrà via da solo.”

“La tristezza è un sentimento tipico e previsto in situazioni di perdita, modifica o esperienze di vita difficili,” dice. “La depressione è una condizione che esiste senza trigger e indugia fino al punto di aver bisogno di un trattamento. La depressione è più di tristezza occasionale. La depressione comporta periodi di disperazione, letargia, il vuoto, impotenza, irritabilità e problemi di messa a fuoco e la concentrazione.”

Per me, la depressione spesso si sente come sto osservando la vita di qualcun altro, quasi come se io sto in bilico sopra il mio corpo. So che sto facendo tutte le cose che mi “dovrei fare”, e spesso veramente sorridendo a cose che mi fanno piacere, ma io sono rimasto regolarmente sentirsi come un impostore. E ‘simile alla sensazione si potrebbe sperimentare quando ridono per la prima volta dopo aver perso una persona cara. La gioia di un momento c’è, ma il pugno nello stomaco non è molto indietro.

Ad alto funzionamento persone hanno bisogno di un trattamento per la depressione troppo

Moore dice che la terapia è il posto migliore che una persona può iniziare il trattamento se stanno vivendo i sintomi della depressione.

“I terapisti possono aiutare una persona a identificare i negativi pensieri, convinzioni e abitudini che possono contribuire a sentirsi depresso. Si potrebbe anche includere le cose come farmaco, l’apprendimento delle competenze di consapevolezza , e fare attività legate al miglioramento dell’umore, come l’esercizio fisico “, dice.

John Huber, PsyD, di Mainstream Salute mentale suggerisce anche sempre “fuori della vostra casella di conforto”, soprattutto se la persona è un overachiever.

“Sebbene i leader di successo e spesso nei loro campi, questi individui sono [conducendo la loro vita] molto simile a una corsa con una cintura di peso che trasporta 100 chili di troppo,” ha detto. Per diminuire il carico, Huber dice, considera staccando dai dispositivi, andare fuori per un po ‘di aria fresca, o di avvio di una nuova attività. La ricerca ha scoperto che il crafting può anche avere benefici promettenti per coloro che fare con la depressione.

Per quanto riguarda il mio parere non medico: Parlare di tua depressione, per quanto possibile. In un primo momento, non sarà facile e si potrebbe preoccuparsi di ciò che la gente penserà. Ma scegliere un membro fidato della famiglia, un amico o professionale e imparerai che molte persone condividono esperienze simili. Parlarne facilita l’isolamento che deriva da interiorizzare la vostra condizione di salute mentale.

Perché non importa il volto della vostra depressione, è sempre più facile guardare allo specchio quando c’è una spalla su cui appoggiarsi in piedi accanto a voi.

La strada davanti

Nel campo della salute mentale, c’è ancora così tanto che non sappiamo. Ma ciò che sappiamo è che i disturbi di ansia e depressione colpiscono troppe persone per la nostra società a rimanere ignoranti su di loro.

Essere depressi non mi rende pigri, antisociale, o un cattivo amico e mamma. E mentre io posso fare una grande quantità di cose, io non sono invincibili. Mi rendo conto che ho bisogno di aiuto e di un sistema di supporto.

E questo è OK.


La scrittura di Caroline Shannon-Karasik è stato descritto in diverse pubblicazioni, tra cui: Good Housekeeping, riviste Redbook, prevenzione, VegNews, e Kiwi, così come SheKnows.com e EatClean.com. Attualmente sta scrivendo una raccolta di saggi. Più può essere trovato alla carolineshannon.com . Caroline è raggiungibile anche su Instagram @ carolineshannoncarasik .