Pubblicato in 12 September 2016

Segnali di pericolo del diabete: Che cosa si deve sapere

Il diabete è una condizione medica eppure comuni gravi. Se hai il diabete, è necessario gestire le zuccheri nel sangue e regolarmente monitorarli per essere sicuri che sono all’interno del loro target di riferimento.

Ci sono alcuni tipi di diabete, anche se i due principali tipi sono tipo 1 e tipo 2 diabete. Si differenziano in base a ciò che li provoca.

Si possono avere sintomi improvvisi di diabete, o una diagnosi può sorprendere, perché i sintomi sono stati gradualmente nel corso di molti mesi o anni.

sintomi del diabete si possono verificare nel corso del tempo o possono comparire in fretta. I vari tipi di diabete possono avere segni premonitori simili o differenti. Alcuni segnali di allarme generale del diabete sono:

Altri segnali di pericolo di tipo 1

Il diabete di tipo 1 viene generalmente diagnosticata nei bambini e giovani adulti, anche se può verificarsi a qualsiasi età. Un bambino può sperimentare questi sintomi aggiuntivi:

  • improvvisa, la perdita di peso non intenzionale
  • bagnare il letto dopo una storia di essere a secco di notte
  • un lievito infezione in una ragazza in età prepuberale
  • sintomi simil-influenzali, tra cui nausea, vomito, respiro che odora di frutta, problemi di respirazione, e perdita di coscienza

Sintomi simil-influenzali sono causati quando il diabete non diagnosticato provoca chetoni ad accumularsi nel flusso sanguigno. Questa condizione è chiamata chetoacidosi diabetica (DKA) . DKA è un’emergenza medica e richiede un trattamento medico immediato.

Altri segnali di pericolo di tipo 2

Non si può notare i sintomi improvvisi di diabete di tipo 2, ma i segnali di pericolo di cui sopra potrebbe avvisare l’utente di una condizione di base. Si può essere diagnosticato il diabete, perché si va dal medico per:

  • infezioni persistenti o una ferita lenta guarigione
  • le complicazioni che sono associati con i livelli di zucchero nel sangue prolungate, come intorpidimento o formicolio nei piedi
  • problemi di cuore

Si può mai verificarsi segnali di pericolo evidenti a tutti. Il diabete può sviluppare nel corso di molti anni e i segnali di allarme può essere sottile.

Il diabete può verificarsi in qualsiasi momento. Ci sono alcuni fattori di rischio per il diabete sia di tipo 1 e tipo 2. Questo non è un elenco esaustivo, e anche gli adulti può finire con diabete di tipo 1, anche se è poco frequente.

genere Chi è a rischio
tipo 1 • bambini
• giovani adulti
• coloro che hanno un parente stretto con diabete di tipo 1
di tipo 2 • chi ha più di 45 anni
• coloro che sono in sovrappeso
• coloro che sono inattivi
• chi fuma
• coloro che hanno una storia familiare di diabete
• coloro che hanno la pressione alta
• coloro che hanno livelli di trigliceridi o HDL colesterolo anomali
• quelli di certe etnie
• quelli con una storia di insulino-resistenza

È possibile che si verifichi uno o più dei segnali di pericolo associate al diabete. Se lo fai, rivolgersi al proprio medico per un appuntamento.

Si può anche scoprire una diagnosi di diabete dopo aver visitato il medico per un’altra condizione o per lavoro del sangue di routine.

Se si sospetta che si può avere il diabete, fissare un appuntamento con il medico. Vorranno sapere:

  • i sintomi
  • storia famigliare
  • farmaci
  • allergie

Si dovrebbe anche avere un elenco di domande da porre al medico quanto riguarda i vostri segnali di pericolo o la stessa condizione.

Il medico le chiederà domande circa i sintomi e può decidere di eseguire alcuni test.

Ci sono diversi test per diagnosticare il diabete:

  • A1C: Questa prova mostra che cosa il vostro livello di glucosio nel sangue è stato in media per gli ultimi 2 o 3 mesi. Questo non richiede di digiunare o bere qualcosa.
  • Glicemia a digiuno (FPG): Avrete bisogno di digiunare per almeno 8 ore prima di questo test.
  • Tolleranza al glucosio orale (OGTT): Questo test dura da 2 a 3 ore. I livelli di glucosio nel sangue sono testati inizialmente e poi ripetuti ad intervalli di 2 ore dopo aver consumato una bevanda specifica dolce.
  • Casuale test del glucosio plasmatico: Si può avere questa prova in qualsiasi momento e non è necessario essere a digiuno.

Il diabete può essere trattata in diversi modi. Dieta , attività fisica, e un attento monitoraggio sono importanti se si ha il diabete, non importa quale tipo di diabete che avete.

Se si dispone di diabete di tipo 1, è necessario prendere l’insulina per il resto della tua vita. Questo perché il corpo non produce insulina.

Se hai il diabete di tipo 2, se può essere possibile controllare la malattia con i cambiamenti dello stile di vita, come la dieta e l’esercizio fisico. Potrebbe anche essere necessario prendere farmaci per via orale o iniettabili, tra cui l’insulina o metformina , per gestire i livelli di zucchero nel sangue.

Se hai il diabete, è necessario tenere traccia con cura dieta per prevenire livelli di zucchero nel sangue da sempre troppo alta. Ciò significa generalmente monitorando carboidrati oltre a limitare troppo elaborati, cibi basso contenuto di fibre.

Il medico lavorerà con voi per sviluppare un piano di trattamento per aiutarvi a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Parlate con il vostro medico se credi di avere il diabete. Ottenere sulla parte superiore della sua condizione e gestire in modo efficace è la chiave per controllare i sintomi e prevenire più gravi problemi di salute.

Se hai il diabete di tipo 1 sarà necessario gestire i livelli di glucosio abbinando l’insulina per la vostra dieta e l’attività. Se si dispone di diabete di tipo 2, è possibile gestire i zuccheri nel sangue con la dieta e l’attività da soli, o aggiungere i farmaci, se necessario.

Il diabete è una malattia progressiva che può richiedere rivalutazione e cambiare nel piano di trattamento nel tempo.

Il diabete non può essere impedito in tutti i casi. Il diabete di tipo 1 non può essere impedito. Si può essere in grado di ridurre la probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 da gestire la vostra dieta e rimanere attivo. Tuttavia, la genetica e di altri fattori di rischio possono aumentare il rischio nonostante il tuo massimo sforzo.

Anche se avete una diagnosi di diabete, si può vivere una vita piena. Il diabete richiede un’attenta pianificazione e gestione, ma non dovrebbe impedire di impegnarsi in e godendo di attività quotidiane.