Pubblicato in 18 July 2018

7 Inspiring Diabete Tatuaggi

Condividi su Pinterest
Illustrazione di Diego Sabogal

Se desideri condividere la storia dietro il vostro tatuaggio, un’e-mail all’indirizzo [email protected] . Assicurati di includere: una foto del vostro tatuaggio, una breve descrizione del motivo per cui l’avete ottenuto o perché lo si ama, e il vostro nome.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, più di 100 milioni di americani adultisono attualmente vivono con il diabete o pre-diabete. Di quelli con una diagnosi,90 al 95 per centoha il diabete di tipo 2. E con il tasso di nuovi casi di diabete rimanenti costante in America, l’educazione, la consapevolezza e la ricerca non è mai stato più imperativo.

Molte persone che hanno il diabete, o conosci qualcuno che lo fa, scelgono di avere firmato per una serie di motivi. I tatuaggi possono contribuire ad aumentare la consapevolezza circa la malattia. Ottenere la parola tatuato “diabetico” può fungere da rete di sicurezza in caso di emergenza. E per i propri cari, ottenere inchiostrate può agire come una dimostrazione di solidarietà o come un memoriale per qualcuno hanno perso alla malattia.

Mantenere lo scorrimento di controllare alcuni dei disegni del tatuaggio stupefacenti presentate dai nostri lettori.

Condividi su Pinterest

“Il mio diabete tatuaggio è l’unico dei miei genitori approvavano. Ho scelto di metterlo sul mio polso dopo aver intervistato un paio di vigili del fuoco, mentre a pranzo con mia madre. Hanno confermato che è una pratica comune per controllare entrambi i polsi per bracciali medici e tatuaggi. Ho iniziato con una semplice immagine e la parola “diabetico”, ma ben presto ha aggiunto “tipo 1” per chiarimenti. Il mio tatuaggio ha scatenato numerose conversazioni, dandomi l’opportunità di educare. E ‘anche l’immagine di marketing che uso per il diabete Daily Grind, che ospita il “ Real Life Diabete Podcast ” e fornisce un reale sostegno per le persone che vivono con la malattia.”- Ambra Clour

Condividi su Pinterest

“Ho avuto questo tatuaggio per il mio 15 °‘diaversary’E ‘un omaggio a tutti questi anni e un promemoria quotidiano di prendere sempre cura di me stesso.” -. Emoke

Condividi su Pinterest

“Ho ricevuto questo tatuaggio quattro anni fa. So che alcune persone si tatuaggi diabete come una sostituzione per bracciali allarme medico, ma questo era ovviamente mai la mia intenzione con la mia. Sebbene il diabete è una parte enorme e serio della mia vita, ho voluto riconoscere in modo meno grave “-! Melanie

Condividi su Pinterest

“Non mi indossare gioielli, così ho preso questo tatuaggio invece di indossare un braccialetto medico. Anche se c’è in realtà una cura per il diabete nella mia vita, questa malattia è una parte enorme della mia identità e la mia forza, quindi sono orgoglioso di indossare sulla mia pelle “-. Kayla Bauer

Condividi su Pinterest

“Vengo dal Brasile. Sono un diabetico di tipo 1 e stato diagnosticato quando avevo 9 anni. Ora ho 25 anni. Ho ottenuto il tatuaggio dopo i miei genitori hanno visto la campagna in televisione, e mi piaceva anche l’idea. Per essere un po ‘diverso dal normale, ho deciso di fare il simbolo blu del diabete con dettagli in acquerello “-. Vinícius J. Rabelo

Condividi su Pinterest

“Questo tatuaggio è sulla mia gamba. Mio figlio ha questo a matita 10 giorni prima di morire. Egli è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 all’età di 4 anni e morì all’età di 14 anni il 25 marzo 2010.”- Jen Nicholson

Condividi su Pinterest

“Questo tatuaggio è per mia figlia Ashley. È stata diagnosticata con diabete di tipo 1 il giorno del pesce d’aprile, 2010. E ‘così coraggiosa e sorprendente! La sua diagnosi letteralmente salvato la vita. Non solo abbiamo cambiare le nostre abitudini alimentari come una famiglia, ma tre giorni dopo la sua diagnosi, dimostrando che non fa male per controllare il livello di zucchero, ho scoperto che il mio zucchero nel sangue era oltre 400. Una settimana dopo mi è stato diagnosticato tipo 2. da allora ho perso 136 chili in modo da poter dare il buon esempio, essere in migliore salute, e godere di molti più anni con la mia straordinaria figlia che mi ispira ogni giorno a fare meglio, essere meglio e [soggiorno] forte. ”- Sabrina Tierce


Emily Rekstis è uno scrittore di bellezza e stile di vita di New York City-based che scrive per numerose pubblicazioni, tra cui Greatist, travasato, e di auto. Se lei non scrive al suo computer, probabilmente si può trovare la sua visione di un film di mafia, di mangiare un hamburger, o leggere un libro di storia di New York. Vedere di più del suo lavoro sul suo sito web , o seguirla su Twitter .