Pubblicato in 24 July 2015

Disturbo bipolare o depressione: Qual è la differenza?

Il disturbo bipolare è talvolta chiamato “psicosi maniaco-depressiva”, e nella sua fase depressiva, si può guardare un po ‘come la depressione maggiore . Ma le due condizioni non sono le stesse. Quando sei depresso, si può sentire giù per settimane o mesi alla volta. Con disturbo bipolare, si dispone di gravi sbalzi di umore che portano verso il basso attraverso periodi di depressione, poi su attraverso periodi di esaltazione, poi giù di nuovo. Questo ciclo si ripete, ma senza alcun schema prevedibile.

Se hai avuto sintomi del disturbo dell’umore, è importante vedere un terapista o un medico per scoprire quale condizione si ha, che si tratti di disturbo bipolare, la depressione, o qualche altro disturbo, in modo da poter ottenere il giusto trattamento.

La depressione comporta periodi di tristezza, ma va oltre la semplice sensazione di blu per un giorno o due. Quando si dispone di depressione maggiore, lo stato d’animo verso il basso si protrae per due settimane consecutive o più. Si potrebbe sentire così giù di avere problemi a fare quasi tutto, tra cui lavoro, uscire con gli amici, mangiare e dormire.

I migliori blog di salute depressione dell’anno »

E ‘importante ricordare che la depressione può manifestarsi in modo diverso tra i sessi e bambini e gli adulti più anziani. Ma in generale, se sei depresso, si potrebbe verificare:

  • sensazione di disperazione, senza valore, o impotente
  • Non preoccuparsi di cose che una volta significava molto per te
  • diminuito interesse o nessun interesse per il sesso
  • stanchezza o bassa energia quasi ogni giorno
  • trovare cibo poco appetibili, o girare al cibo per conforto e mangiare troppo
  • stare svegli tutta la notte perché non si può dormire
  • dormire tutto il giorno perché non si può uscire da sotto le coperte
  • dolori e dolori vaghi, come un mal di stomaco o mal di testa
  • pensieri di farsi male

Nella sua fase bassa, il disturbo bipolare è molto simile a depressione, ma quegli episodi depresse si alternano a periodi di sovreccitazione. La combinazione di entrambi alti e bassi sono ciò che distingue il disturbo bipolare dalla depressione.

I migliori blog di salute bipolari dell’anno »

Con disturbo bipolare, i sintomi si sposterà a seconda di quale episodio si è in. Visualizzare la tabella qui sotto per vedere i sintomi comuni di episodi maniacali e depressivi.

I sintomi più comuni durante un episodio maniacale I sintomi più comuni durante un episodio depressivo
Sentimenti di felicità estrema o di euforia Perdere interesse nelle attività che hai utilizzato per godere, compreso il sesso
Pensieri che si rincorrono e parlando molto rapidamente per farli tutti fuori Sensazione di stanchezza o fisicamente lento, che viene indicato come ritardo psicomotorio
Irrequietezza e agitarsi Avendo difficoltà a concentrarsi oa ricordarsi
Saltando da progetto a progetto Mangiare troppo o troppo poco
Dormire molto poco, o per niente Dormire troppo o molto poco
Impegnarsi in vari comportamenti a rischio perché si sentono bene Pensando a farsi male
Pensando si può fare qualsiasi cosa Avere sentimenti di disperazione, inutilità, o senso di colpa

Il trattamento sarà probabilmente combinare uno o più farmaci antidepressivi con la terapia parlare. La depressione è molto curabile e con il giusto approccio, si dovrebbe vedere il vostro umore iniziare a sollevare entro poche settimane. Tuttavia, va anche notato che la depressione ha un alto tasso di recidiva.

Medicinali per i prodotti chimici di destinazione depressione del cervello che influenzano l’umore e potrebbero includere antidepressivi come:

Il medico potrebbe anche suggerire la terapia cognitivo-comportamentale per contrastare le emozioni negative che stanno facendo ti senti giù. Durante queste sessioni, imparerete strategie positive per aumentare il vostro stato d’animo. La terapia può anche includere la vostra famiglia o il partner. Si potrebbe prendere parte a sessioni di terapia di gruppo in cui si interagisce con gli altri che lottano con la depressione.

Il disturbo bipolare utilizza molti degli stessi trattamenti come la depressione, tra cui farmaci antidepressivi e la terapia cognitivo-comportamentale. L’obiettivo del trattamento è quello di gestire e stabilizzare i sintomi.

Il primo farmaco il medico prescriverà probabilmente è uno stabilizzatore dell’umore, come ad esempio:

  • litio (Eskalith, Lithobid)
  • anticonvulsivanti: acido valproico (Depakene, Stavzor), sodio valproato (Depakote), lamotrigina (Lamictal), gabapentin (Gralise, Neurontin)

Altre opzioni di farmaci per il disturbo bipolare sono:

  • antipsicotici atipici: Olanzapina (Zyprexa), aripiprazolo (Abilify), Quetiapina (Seroquel)
  • antidepressivi: fluoxetina (Prozac), Paroxetina (Paxil), Sertralina (Zoloft), bupropione (Wellbutrin)

La terapia cognitivo-comportamentale è anche una pietra miliare del trattamento del disturbo bipolare. Il tuo terapeuta vi aiuterà a imparare a riconoscere i segni di un cambiamento d’umore in modo da poter ottenere aiuto prima che va fuori controllo. La vostra famiglia può essere coinvolta nelle vostre sessioni di terapia.

Utilizzare questa tabella come guida per preparare la vostra discussione con il medico.

Sintomo Depressione Disordine bipolare
Diminuzione del desiderio sessuale X X
tristezza estrema X X
euforia o alto X
Sensazione di come si può fare qualsiasi cosa (invincibilità) X
Impulsivo o assunzione di rischi comportamenti X
Aumento del desiderio sessuale X
La mancanza di interesse nelle attività una volta amato X X
Bassa energia X X
corse pensieri X
difficoltà di concentrazione X X

Se è stata selezionata solo scatole nella colonna di sinistra, si potrebbe avere la depressione. Se è stata selezionata scatole in entrambe le colonne, si potrebbe avere il disturbo bipolare. Non importa quale sia il vostro risultato, non cercare di auto-diagnosi. Consultare il medico o psichiatra, che può confermare se si dispone di depressione o disturbo bipolare e consigliare il giusto trattamento.