Pubblicato in 28 June 2018

Disturbo dissociativo dell'identità: sintomi e trattamento

disturbo dissociativo dell’identità, precedentemente conosciuto come disturbo di personalità multipla, è un tipo di disturbo dissociativo. Insieme con amnesia dissociativa e disturbo depersonalizzazione-derealizzazione, è uno dei tre principali disturbi dissociativi.

Disturbi dissociativi possono essere trovati in persone di tutte le età, razze, etnie, e sfondi. Alleanza Nazionale sulla malattia mentale (NAMI) stima che circa il 2 per cento delle persone sperimentano disturbi dissociativi.

Il sintomo più riconoscibile di disturbo dissociativo dell’identità (DID) è l’identità di una persona che viene involontariamente diviso tra almeno due identità distinte (stati di personalità). Altri sintomi possono includere:

  • Amnesia dissociativa. Questo è un tipo di perdita di memoria - al di là di dimenticanza - che non è associato ad una condizione medica.
  • Fuga dissociativa . Una fuga dissociativa è un episodio di amnesia che coinvolge non avere memoria di alcune informazioni personali. Può includere vagare o di un distacco dalle emozioni.
  • Identità offuscata. Ciò si verifica quando ci si sente come se ci sono due o più persone che parlano o che vivono nella tua testa. Si potrebbe anche sentire come si sta posseduto da uno dei numerosi altre identità.

E ‘importante notare che, secondo il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, molte culture in tutto il mondo comprendono il possesso come parte di un normale rito o pratica spirituale. Questo non è considerato un disturbo dissociativo.

L’interazione con una persona con disturbo dissociativo dell’identità

Se credi che qualcuno che conosci ha DID, si può avere l’impressione che si sta comunicando con non uno, ma diverse persone diverse, come la persona che passa tra le personalità.

Spesso, ogni identità avrà il proprio nome e le caratteristiche. Faranno ogni comunemente hanno un dettagliato sfondo non correlato con ovvie differenze di età, sesso, voce e manierismi. Qualcuno potrebbe anche avere caratteristiche fisiche individuali come una visione limp o povero che richiede gli occhiali.

Ci sono spesso differenze nella consapevolezza e la relazione di ogni identità - o la sua assenza - per le altre identità.

Disturbo dissociativo dell’identità - insieme ad altri disturbi dissociativi - di solito si sviluppano come un modo per trattare con un certo tipo di trauma che hanno vissuto.

Secondo l’American Psychiatric Association, il 90 per cento delle persone con disturbo dissociativo dell’identità negli Stati Uniti, Canada ed Europa hanno sperimentato trascuratezza nell’infanzia o abuso.

Il trattamento primario per DID è la psicoterapia. Conosciuto anche come parlare di terapia o terapia psicosociale, la psicoterapia si concentra a parlare con un professionista della salute mentale per la vostra salute mentale.

L’obiettivo della psicoterapia è quello di imparare a far fronte con il disordine e per capire la causa di essa.

L’ipnosi è anche considerato da alcuni come uno strumento utile per il trattamento DID.

Farmaco è talvolta usato nel trattamento di DID, pure. Anche se non ci sono farmaci specificamente raccomandato per il trattamento di disturbi dissociativi, il medico potrebbe usarli per i sintomi di salute mentale associati.

Alcuni farmaci comunemente usati sono:

Se è possibile identificare con una qualsiasi delle seguenti, si dovrebbe prendere un appuntamento per vedere il vostro medico:

  • Siete consapevoli - o altri osservano - che involontariamente e senza volerlo hanno due o più personalità o identità che hanno un modo nettamente diverso di relazionarsi con voi e il mondo intorno a te.
  • Si verificano al di là di dimenticanza ordinaria, come ampie lacune nella vostra memoria per importanti informazioni personali, le competenze e gli eventi.
  • I sintomi non sono causati da una condizione medica o dall’uso di alcool o droghe.
  • I sintomi si stanno causando problemi o stress in settori importanti come la vostra vita personale e sul posto di lavoro.

Se si identifica con i sintomi del disturbo dissociativo dell’identità, si dovrebbe prendere un appuntamento per vedere il medico.

Se il tuo amico o una persona cara sta visualizzando i sintomi comuni, si dovrebbe incoraggiarli a cercare aiuto. È inoltre possibile contattare la HelpLine NAMI al 1-800-950-6264 o e-mail [email protected] per il supporto.