Pubblicato in 27 February 2019

Diuretici: Tipi, usi, rischi e altri

Diuretici, chiamati anche pillole di acqua, sono farmaci progettati per aumentare la quantità di acqua e sale espulso dal corpo come urina. Ci sono tre tipi di diuretici prescrizione. Sono spesso prescritti per contribuire a trattare la pressione arteriosa alta , ma sono utilizzati per altre condizioni pure.

La condizione più comune trattata con diuretici è alta pressione sanguigna. I farmaci riducono la quantità di liquido nei vasi sanguigni, e questo aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.

Altre condizioni sono anche trattati con diuretici. L’insufficienza cardiaca congestizia , per esempio, mantiene il vostro cuore di pompare il sangue in modo efficace in tutto il corpo. Questo porta ad un accumulo di liquidi nel corpo, che si chiama edema . I diuretici possono contribuire a ridurre questo accumulo di liquidi.

I tre tipi di farmaci diuretici sono chiamati tiazidi, cappio, e diuretici risparmiatori di potassio. Tutti loro rendere il vostro corpo espellere più liquidi come urina.

I diuretici tiazidici

I tiazidici sono i diuretici più comunemente prescritti. Sono più spesso usati per trattare la pressione alta. Questi farmaci non solo diminuiscono i liquidi, che causano anche i vasi sanguigni di rilassarsi.

Tiazidi sono talvolta adottate con altri farmaci usati per abbassare la pressione sanguigna. Esempi di tiazidici includono:

  • clortalidone
  • idroclorotiazide (Microzide)
  • Metolazone
  • indapamide

diuretici dell’ansa

diuretici sono spesso usati per trattare l’insufficienza cardiaca. Esempi di questi farmaci sono:

  • torsemide (Demadex)
  • furosemide (Lasix)
  • bumetanide

I diuretici risparmiatori di potassio

I diuretici risparmiatori di potassio riducono i livelli di liquido nel vostro corpo senza causare la perdita di potassio , una sostanza nutriente importante.

Gli altri tipi di diuretici causano la perdita di potassio, che può portare a problemi di salute come l’aritmia . I diuretici risparmiatori di potassio possono essere prescritti per le persone a rischio di bassi livelli di potassio, come ad esempio quelli che assumono altri farmaci che riducono il potassio.

I diuretici risparmiatori di potassio non riducono la pressione del sangue, così come gli altri tipi di diuretici fanno. Pertanto, il medico può prescrivere un diuretico risparmiatore di potassio con un altro farmaco che abbassa anche la pressione sanguigna.

Esempi di diuretici risparmiatori di potassio comprendono:

  • amiloride
  • triamterene (Dyrenium)
  • spironolattone (Aldactone)
  • eplerenone (Inspra)

Se assunto come prescritto, i diuretici sono generalmente ben tollerati. Tuttavia, possono ancora causare alcuni effetti collaterali.

Gli effetti collaterali più comuni

Gli effetti collaterali più comuni di diuretici includono:

Effetti indesiderati gravi

In rari casi, i diuretici possono causare gravi effetti collaterali. Questi possono includere:

Cosa puoi fare

Se si dispone di effetti collaterali che fastidio durante il trattamento con diuretici, si rivolga al medico. Essi possono prescrivere un farmaco diverso o combinazione di farmaci per contribuire a ridurre gli effetti collaterali.

O se non si hanno effetti collaterali, non interrompere l’assunzione del diuretico, senza prima parlare con il medico.

I diuretici sono generalmente sicuri, ma ci sono alcuni rischi se avete altre condizioni mediche o prendere alcuni farmaci.

Condizioni di preoccupazione

Prima di prendere un diuretico prescritto, assicuratevi di informare il medico se avete una qualsiasi delle seguenti condizioni o problemi:

interazioni farmacologiche

Quando si inizia un nuovo farmaco, assicuratevi di informare il medico su eventuali altri farmaci, integratori, o erbe che stai prendendo. Alcuni farmaci che potrebbero interagire con un diuretico includono:

  • ciclosporina (Restasis)
  • antidepressivi come la fluoxetina (Prozac) e venlafaxina (Effexor XR)
  • litio
  • digossina (Digox)
  • altri farmaci per la pressione alta

Alcune erbe e le piante sono considerati “diuretici naturali”, tra cui:

  • biancospino
  • tè verde e nero
  • prezzemolo

Queste sostanze non sono destinati ad essere utilizzati per sostituire un diuretico prescrizione. Se hai domande su diuretici e altre opzioni di trattamento, si rivolga al medico.

diuretici prescrizione possono essere utili nel trattamento di condizioni gravi, come l’insufficienza cardiaca, a condizioni meno pressanti, come la lieve pressione alta.

Se il medico prescrive un diuretico, non esitate a chiedere loro tutte le domande che possono avere. Considerate discutere queste domande:

  • Come faccio a sapere il mio diuretico sta lavorando il modo in cui dovrebbe funzionare?
  • Sto prendendo tutti i farmaci che potrebbero interagire con un diuretico?
  • Devo seguire una dieta a basso contenuto di sale durante l’assunzione di un diuretico?
  • Dovrei avere la mia pressione sanguigna e la funzione renale testati durante l’assunzione di questo farmaco?
  • Devo prendere un supplemento di potassio o di evitare gli alimenti che contengono potassio?

D:

Possono diuretici aiutare con la perdita di peso?

UN:

siti discutibili possono sostenere che i diuretici sono un buon strumento per la perdita di peso. La verità è che, diuretici solo causano la perdita di peso di acqua, e che la perdita di peso non durerà. Ancora più importante, utilizzando i diuretici in questo modo può portare a disidratazione così come gli effetti collaterali.

Mai prendere diuretici prescrizione senza la guida del medico. E ‘una buona idea quella di parlare con il medico prima di assumere diuretici over-the-counter, anche. Il medico può aiutare a decidere se uno qualsiasi di questi prodotti sono opzioni sicure per voi.

Healthline Medical team risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.