Pubblicato in 24 February 2017

Vertigini e stanchezza: 9 Possibili cause

Vertigini è una parola che descrive la sensazione di filatura pur essendo fuori bilancio. Per spiegare al medico esattamente come ti senti, è possibile utilizzare questi termini più specifici:

  • disequilibrio è quando ci si sente instabile
  • stordito significa che si sente debole o woozy
  • Vertigo è una sensazione di filatura quando non si è in movimento

Molte condizioni diverse può farti sentire sia vertigini e stanchezza. A volte questi sintomi sono temporanei, o potrebbero andare e venire. Se spesso si sentono vertigini e stanchezza, consultare il medico per una diagnosi. vertigini e stanchezza non trattata può causare una caduta. Si può anche aumentare il rischio di entrare in un incidente durante la guida.

Il corpo ha bisogno di zucchero, noto anche come il glucosio, per l’energia. Quando il livello di zucchero nel sangue scende, si può diventare vertigini, traballante, e stanco.

Zucchero nel sangue è spesso un effetto collaterale di insulina e altri farmaci usati per trattare il diabete. Questi farmaci più basso di zucchero nel sangue, ma se la dose non è giusto il livello di zucchero nel sangue possono cadere troppo.

È inoltre possibile ottenere ipoglicemia se non si ha il diabete. Si può verificare se non si è mangiato in un po ‘o se si beve alcol senza mangiare.

Altri sintomi di basso livello di zucchero nel sangue sono:

  • battito cardiaco accelerato
  • sudorazione
  • tremante
  • fame
  • irritabilità
  • confusione

Una fonte ad azione rapida di carboidrati può alleviare basso livello di zucchero nel sangue. Bere un bicchiere di succo di frutta o succhiare una caramella dura. Seguire che con un pasto più nutriente per aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Se si verificano frequenti ipoglicemia, potrebbe essere necessario regolare il farmaco per il diabete. Oppure si poteva mangiare più piccoli, più frequenti pasti durante la giornata. Ciò contribuirà a mantenere il livello di zucchero nel sangue costante.

La pressione sanguigna è la forza del sangue spingendo contro le pareti dei vasi sanguigni che circola attraverso il corpo. Quando scende la pressione sanguigna si può avere sintomi come vertigini o capogiri, e la fatica. Altri sintomi includono:

  • nausea
  • sete
  • visione offuscata
  • respirazione veloce e superficiale
  • pallida, cute umida
  • difficoltà di concentrazione

Le seguenti condizioni possono causare la pressione sanguigna a goccia:

  • problemi di cuore
  • farmaci
  • ferita grave
  • disidratazione
  • carenze vitaminiche

Trattamento di questi problemi può portare la pressione sanguigna back up alla normalità. Altri modi per aumentare la pressione sanguigna bassa sono:

  • aggiungendo più sale alla vostra dieta
  • bere più acqua per aumentare il volume del sangue
  • indossare calze elastiche

I globuli rossi trasportano l’ossigeno a tutti i vostri organi e tessuti. Quando si ha l’anemia, il vostro corpo non ha abbastanza globuli rossi, o di queste cellule non funzionano abbastanza bene. Una mancanza di ossigeno può farti sentire vertigini o stanchezza.

Altri segni di anemia sono:

  • mancanza di respiro
  • debolezza
  • battito cardiaco veloce o irregolare
  • mal di testa
  • mani e piedi freddi
  • pelle pallida
  • dolore al petto

Sanguinamento, carenze nutrizionali, e il fallimento del midollo osseo sono tutte le possibili cause di anemia.

Emicranie sono intensi, mal di testa lancinante che durano da poche ore ad alcuni giorni. Insieme con il mal di testa, si può verificare i sintomi che includono:

  • disturbi visivi, come vedere le luci lampeggianti e colori
  • nausea e vomito
  • sensibilità alla luce e suono
  • vertigini
  • fatica

Le persone che ottengono emicranie possono sperimentare capogiri e vertigini, anche se non hanno un mal di testa. La vertigine può durare per alcuni minuti ad alcune ore.

Evitando di emicrania trigger come l’alcool, caffeina e latticini è un modo per evitare che questi mal di testa. Si può anche prendere farmaci di emicrania, che vengono in due forme:

  • medicine preventive come gli antidepressivi e farmaci antiepilettici prevenire l’emicrania prima del suo inizio.
  • farmaci abortivi come antidolorifici FANS e triptani alleviare l’emicrania una volta che iniziano.

Per saperne di più: Le differenze tra emicrania e mal di testa »

Alcuni farmaci possono causare vertigini e stanchezza come effetti collaterali. Questi includono:

  • antidepressivi come la fluoxetina (Prozac) e trazodone (Desyrel)
  • farmaci antiepilettici come divalproex (Depakote), gabapentin (Neurontin, Active-PAC con Gabapentin), e pregabalin (Lyrica)
  • farmaci antiipertensivi, quali ACE inibitori, beta-bloccanti e diuretici
  • miorilassanti, come cyclobenzaprine (Fexmid, Flexeril) e metaxalone (Skelaxin)
  • sonniferi come la difenidramina (Benadryl, Unisom, Sominex), temazepam (Restoril), eszopiclone (Lunesta), e zolpidem (Ambien)

Se siete su uno di questi medicinali e sta facendo girare la testa o stanco, chiedere al medico se si può abbassare la dose o passare a un altro farmaco.

Normalmente, il tuo cuore batte in un “lub-dub” familiare ritmo. Quando si dispone di un battito cardiaco irregolare, o aritmia , il cuore batte troppo lento o troppo veloce. Si potrebbe anche saltare battiti.

Oltre vertigini e stanchezza, altri sintomi di un’aritmia includono:

  • svenimenti
  • mancanza di respiro
  • dolore al petto

Il medico può trattare i problemi del ritmo cardiaco con farmaci come anticoagulanti o farmaci di pressione sanguigna. Evitare sostanze come la caffeina, alcol e medicine per il raffreddore. Queste cose possono rendere il vostro cuore andare fuori ritmo.

Sindrome da stanchezza cronica (CFS) è una condizione che provoca schiacciante stanchezza, anche dopo aver dormito bene. I sintomi di CFS includono vertigini e difficoltà a mantenere l’equilibrio.

Si potrebbe anche avere sintomi che includono:

  • problemi di sonno
  • difficoltà a ricordare e concentrandosi
  • dolori muscolari o articolari
  • mal di testa
  • allergie e sensibilità agli alimenti, medicine, o altre sostanze

CFS può essere difficile da trattare, perché è diverso per tutti. Il medico trattare i sintomi individuali con terapie come la medicina e la consulenza.

Un’infezione come un raffreddore o l’influenza può infiammare il nervo vestibolare nell’orecchio interno. Questo nervo invia messaggi sensoriali al cervello per mantenere in posizione verticale ed equilibrata. Gonfiore del nervo vestibolare può causare capogiri e vertigini. Si potrebbe anche sentirsi stanchi.

Altri sintomi di neuronitis vestibolare includono:

  • nausea e vomito
  • difficoltà di concentrazione
  • visione offuscata

Un virus di solito provoca la neurite vestibolare. Gli antibiotici non aiuterà, ma le vertigini e altri sintomi dovrebbero migliorare entro pochi giorni.

La disidratazione è quando il vostro corpo non ha abbastanza fluido. Si può diventare disidratati se non si beve abbastanza acqua. Questo è particolarmente vero quando si è fuori in tempo caldo o che esercitano.

I sintomi di disidratazione includono:

  • vertigini
  • fatica
  • poco o nessun urine
  • confusione

Per il trattamento di disidratazione, bere liquidi come l’acqua o una soluzione elettrolitica come Gatorade. Se siete disidratati, potrebbe essere necessario andare in ospedale per i fluidi per via endovenosa (IV).

Se hai avuto ripetuti episodi di vertigini e stanchezza, consultare il medico per scoprire che cosa sta causando questi sintomi. Chiamate il vostro medico o andare al pronto soccorso subito se si hanno sintomi più gravi, come ad esempio:

  • svenimento o perdita di coscienza
  • convulsioni
  • offuscamento della vista o perdita della vista
  • vomito grave
  • palpitazioni
  • dolore al petto
  • confusione
  • febbre alta
  • difficoltà a parlare

La vostra visione dipende da ciò che condizione sta causando il tuo vertigini e stanchezza. Se si dispone di un’infezione, dovrebbe andare meglio in pochi giorni. Emicrania e CFS sono croniche. Ma è possibile gestire con farmaci e altri trattamenti.

In generale, qui ci sono alcune cose che puoi fare per prevenire vertigini e stanchezza:

Cosa fare

  • Bere molta acqua durante il giorno in modo da non ottiene disidratato.
  • Evitare o limitare bere alcolici.
  • Quando si sposta da una posizione sdraiata o seduta a quella in piedi, alzarsi lentamente.

Per evitare una caduta o un incidente quando ti senti vertigini, non guidare o usare macchinari pesanti. Alloggiare seduto o in letto fino vertigine passa.

Tag: endocrino, Salute,