Pubblicato in 1 February 2018

Condotto ectasia del seno: sintomi, cause e trattamento

Condotto ectasia del seno è una condizione non cancerosa che si traduce in condotti ostruiti intorno alla vostra capezzolo. Anche se a volte provoca dolore, irritazione e scarico , non è in genere un motivo di preoccupazione.

Condotto ectasia non causa il cancro al seno , né aumentare il rischio di svilupparla. Tuttavia, può portare ad un’infezione.

Continua a leggere per saperne di più su ciò che provoca condotto ectasia e come riconoscere i segni di una possibile infezione.

I sintomi più comuni di condotto ectasia del seno sono:

  • arrossamento o tenerezza intorno al capezzolo e areola
  • un capezzolo (un capezzolo che gira verso l’interno)
  • insolito capezzolo
  • dolore al capezzolo interessata (questo sintomo non è così comune come gli altri sintomi)

Si può anche sentire un grumo dietro il capezzolo a causa di un’infezione o l’accumulo di tessuto cicatriziale.

Ectasia del condotto è generalmente causata da invecchiamento. E ‘comune nelle donne che si avvicinano la menopausa o in menopausa. Tuttavia, alcune donne sviluppano condotto ectasia dopo aver attraversato la menopausa.

Con l’età, i condotti del latte sotto la vostra areola diventano più corti e più ampia. Ciò può causare fluido raccogliere nei condotti, che li possono ostruire e causare irritazione.

Avere un capezzolo o il fumo invertito può anche aumentare il rischio di sviluppare condotto ectasia.

Il medico può diagnosticare solitamente condotto ectasia facendo un esame di base del seno. Avranno si posiziona un braccio sopra la testa. Saranno quindi utilizzare due dita per esaminare il tessuto mammario. Questo può aiutare a sentirsi per eventuali grumi evidenti o per cercare altri sintomi, come ad esempio lo scarico.

Essi possono anche fargli ottenere una mammografia , che è una radiografia della mammella. Puoi anche avere un’ecografia . Questa tecnica di imaging utilizza onde sonore ad alta frequenza per produrre un’immagine dettagliata della parte interna del vostro seno. Entrambe queste tecniche di imaging possono aiutare il medico a ottenere una migliore visualizzazione dei dotti mammari e escludere eventuali altre possibili cause dei sintomi.

Se sembra che si potrebbe avere un’infezione, il medico potrebbe anche testare un campione di secrezioni dal capezzolo colpita per segni di infezione.

Se il medico trova un nodulo dietro il capezzolo, possono anche eseguire una biopsia . In questa procedura, il medico prende un piccolo campione di tessuto dal petto con un sottile ago, cava e lo esamina per eventuali segni di cancro.

Condotto ectasia spesso cancella da sola, senza alcun trattamento. Cercate di non spremere il capezzolo colpiti. Questo può portare a una produzione più fluida.

Se lo scarico non si ferma, il medico potrebbe raccomandare un intervento chirurgico, tra cui:

  • Microdochectomy. In questa procedura, il medico rimuove uno dei tuoi condotti del latte.
  • Totale escissione condotto. In questa procedura, il medico rimuove tutti i condotti del latte.

Entrambe le procedure si realizza facendo un piccolo taglio vicino al vostro areola. L’escissione richiede solo un paio di punti, con un conseguente basso rischio di cicatrici persistenti. Il tuo intervento chirurgico può essere eseguito in anestesia generale in regime ambulatoriale, oppure può richiedere un breve ricovero ospedaliero.

Dopo l’intervento chirurgico, il capezzolo interessata potrebbe girare verso l’interno o perdere qualche sensazione.

Rimedi casalinghi

Mentre alcuni casi di condotto ectasia richiedono un intervento chirurgico, più determinazione per conto proprio. Nel frattempo, ci sono alcune cose che si possono fare a casa per alleviare qualsiasi disagio, tra cui:

  • l’assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come l’ibuprofene (Advil)
  • l’applicazione di un impacco caldo al capezzolo interessata
  • utilizzando coppette morbide all’interno del vostro reggiseno di assorbire qualsiasi scarico
  • evitando sonno sul lato interessato

Alcuni casi di condotto ectasia della mammella provocano la mastite , un’infezione del tessuto mammario.

Segni di mastiti sono:

  • dolore
  • rossore
  • calore
  • febbre
  • brividi

Prova a vedere il vostro medico non appena si notano segni di un’infezione. La maggior parte dei casi di mastite rispondono bene agli antibiotici per via orale. Tuttavia, mastite non trattata può portare ad un ascesso che deve essere chirurgicamente drenato.

Mentre condotto ectasia può essere scomodo, di solito è una condizione innocua che si risolve da sola. Come si va via, ci sono diversi rimedi casalinghi che si può provare per aiutare a gestire i sintomi. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere un condotto di latte intasato. Questo è di solito un rapido, procedura sicura. Rivolgersi al proprio medico se si notano segni di infezione in modo da poter evitare altre complicazioni, come un ascesso.

Tag: Salute,