Pubblicato in 9 July 2018

Come gestire il tuo Eczema: 9 Consigli di un esperto

Vi siete mai chiesti se sarete in grado di mettere le fiammate di eczemi sotto controllo? Jordan giovane, conosciuta anche come la Balanced Biondo, ha provato molti approcci diversi per gestire il suo eczema. Ora lei è intensificato con alcune domande per Dr. Morgan Rabach, un dermatologo bordo certificata, sui modi migliori per gestire la condizione con i cambiamenti dello stile di vita.

Questa sessione Q & A copre le basi di come lo stress colpisce l’eczema, perché il sole realmente a ridurre i sintomi, e se le allergie alimentari innescare le fiammate.

1. Come lo stress influisce eczema? Ci sono delle pratiche di relax o di riduzione dello stress consiglia?

Lo stress può causare eczema a divampare. Quando sperimentiamo lo stress, i nostri corpi entrano in modalità di lotta o fuga e rispondono aumentando la produzione di ormoni dello stress come adrenalina e cortisolo. Questi ormoni dello stress indotto quindi sopprimono il sistema immunitario e causare una risposta infiammatoria della pelle.

Lo yoga, la meditazione, un sacco di sonno, e l’esercizio fisico sono utili modi per ridurre lo stress.

2. Come pensi che diversi alimenti influiscono eczema? Ci sono approcci dietetici consiglia?

Non ci sono prove sufficienti per sostenere il cibo come causa di eczema. Tuttavia, se si hanno dimostrato allergie alimentari, che renderanno la vostra eczema peggio. Se notate il vostro flaring eczema o prurito intorno alla bocca dopo aver mangiato alcuni alimenti, mi sento di raccomandare eliminando quegli alimenti dalla vostra dieta.

3. Come la luce del sole effetto eczema? Come faccio a bilanciare ottenere qualche raggio di sole (e vitamina D) di proteggere la mia pelle?

La luce del sole aiuta l’eczema, stimolando il sistema immunitario e rendendo vitamina D. spesa di circa 20 o 30 minuti al sole ogni giorno sarebbe utile nella gestione di eczema. Inoltre, mi consiglia di utilizzare uno SPF 30 crema solare ogni giorno.

La luce solare è utile per l’eczema perché la luce UV attiva le cellule immunitarie specializzate, chiamate cellule T regolatorie. Questi agiscono per ridurre la risposta immunitaria infiammatoria che provoca l’eczema.

La produzione di vitamina D nella pelle provoca anche il rilascio di una famiglia di proteine ​​note come antimicrobici catelicidine. Catelicidine aiutano a ridurre i batteri che sono spesso presenti in numero maggiore sulla pelle eczematosa. Questo porta ad una riduzione dell’infiammazione e rash.

4. Ho sentito dire che le creme probiotici potrebbero un giorno essere utile per l’eczema. Hai qualche idea su questo? Che cosa circa l’assunzione di integratori probiotici?

Abbiamo solo dati iniziali suggeriscono che creme probiotici possono aiutare l’eczema, ma il National Institutes of Health abbiamo descritto questa ricerca come “promettenti”. Studi a lungo termine potrebbero dare risultati entusiasmanti.

integratori probiotici fanno aiutare alcune persone con eczema, e sono sicuro e facile da prendere.

5. Può detersivi per bucato e profumi innescare i sintomi di eczema?

Sì. Detersivi per bucato sono un enorme trigger per l’eczema. E ‘utile per acquistare detersivi per bucato che sono senza profumo e senza colorante, come All Free chiaro e marea Cancella.

Profumi contengono composti allergenici, e le persone con eczema dovrebbero evitarli. Suggerisco le persone che amano usare il profumo spruzzare sui loro vestiti piuttosto che sulla loro pelle.

6. Ci sono supplementi di erbe o vitamine che vi consigliamo per l’eczema? Che ne dite di rimedi topici naturali? E ‘comune per le persone a provare questi approcci?

Non consiglio rimedi d’attualità naturali o biologici perché spesso questi prodotti contengono prodotti a base di erbe e botanici che sono altamente allergenici. I prodotti migliori sono senza profumo e senza colorante, e fatto per le persone con eczema.

Non ci sono vitamine o integratori a base di erbe che hanno dimostrato utile per le persone con eczema.

7. Ci sono preoccupazioni per il benessere mentali che comunemente vengono in su con eczema? Ad esempio, si fa a trovare le persone sono auto-consapevole o preoccupati per la loro pelle o l’aspetto?

Le persone con eczema e altre malattie della pelle che sono visibili ad altri possono essere stressati da questo. prurito cronico è anche mentalmente impegnativo. Mi piace parlare con le persone mi trattano le strategie per affrontare queste preoccupazioni. gruppi di sostegno Eczema e le tecniche di gestione dello stress come lo yoga e la meditazione sono utili.

8. Per quelli di noi che vivono con malattie croniche e le condizioni autoimmuni che innescano il nostro eczema e altri problemi della pelle, cosa mi consigliate per malattie croniche legate fiammate?

Ognuno con eczema ha bisogno di una routine di cura della pelle consistente che comprende saponi e prodotti sani per la loro pelle. Per fiammate, consultare il dermatologo subito per ottenere il vostro eczemi sotto controllo.

In generale, non esiste una relazione clinica tra malattia cronica e l’eczema. Tuttavia, v’è una relazione tra eczema e alcune condizioni autoimmuni.

malattie da immunodeficienza primaria sono caratterizzate da anomalie nei componenti specifici del sistema immunitario. Queste anomalie possono causare una maggiore suscettibilità alle infezioni. Le persone con immunodeficienza primaria sono a più alto rischio di avere eczema.

Le persone con asma e le allergie stagionali possono anche essere più suscettibili di avere eczemi.

9. E ‘possibile per l’eczema cronico di guarire abbastanza profondamente per andare completamente via o in ‘remissione’ per sempre?

Vediamo i bambini “crescono” della loro eczema tutto il tempo. Negli adulti con eczema cronico, razzi possono essere quasi completamente controllati con una misura di routine cura della pelle che lavorano con il loro dermatologo.

Alcune persone possono anche bisogno di farmaci per prevenire le fiammate. Tuttavia, anche se una persona ha bisogno di farmaci per ottenere il loro eczemi sotto controllo, è possibile che essi possono ad un certo punto essere in grado di ridurre o interrompere l’assunzione di farmaci, e rimangono sintomi.


Il dottor Morgan Rabach è un dermatologo bordo certificata con esperienza in procedure cosmetiche come neuromodulatori (Botox e Dysport), filler dermici (Juvéderm, Restylane, Radiesse e Sculptra), e l’intero spettro della dermatologia medica. Oltre alla sua pratica privata, lei è professore assistente presso il Dipartimento di Dermatologia presso il Mount Sinai Hospital. Dopo la laurea presso la Brown University con lode in biologia, il Dr. Rabach guadagnato la sua laurea in medicina presso la New York University School of Medicine. Ha completato il suo tirocinio medico a Yale New Haven Hospital e la sua residenza dermatologia alla SUNY Downstate Medical Center, dove ha servito come capo residente. la pratica del Dr. Rabach comprende dermatologia medica, chirurgica, estetica e, e lei sarti suoi trattamenti alle esigenze individuali di ciascun paziente.

Tag: pelle, Salute,