Pubblicato in 6 April 2017

Olio di menta piperita per l'emicrania: funziona?

Recentemente, molte persone hanno discusso con olio di menta piperita per il mal di testa. Anche se non ci sono molti studi di alta qualità per confermare l’efficacia di olio di menta piperita, alcuni ricercatori sospettano che l’olio aiuta a controllare il flusso di sangue nel corpo e aprire i seni per una migliore flusso di ossigeno. Molte persone riferiscono anche utilizzando l’olio per il sollievo dal loro emicranie e altri tipi di mal di testa.

È possibile trovare l’olio di menta piperita:

Continua a leggere per imparare a trovare sollievo dal mal di testa con olio di menta piperita. Alcuni tipi di mal di testa, come mal di testa del seno e la tensione, possono rispondere meglio alle olio di menta piperita di altri, ma le modalità di utilizzo sono le stesse.

1. Mettere alcune gocce nel vostro bagno

Prendendo un bagno può contribuire a diminuire l’intensità della cefalea. Aggiungere poche gocce di olio di menta piperita diluito al vostro bagno per aumentare realmente i benefici di rilassamento. Girare le luci del bagno fuori e utilizzare una candela se il mal di testa peggiora con luci. Prova a prendere un bagno per evitare che un mal di testa da venire su o peggioramento.

2. Inspirare olio di menta piperita con vapore

Versare l’acqua calda in una ciotola e aggiungere 3 a 7 gocce di olio essenziale. Coprire la testa con un asciugamano, chiudete gli occhi e respirare attraverso il naso. Fate questo per non più di 2 minuti. l’inalazione di vapore può aiutare con il mal di testa del seno, soprattutto se si hanno anche sintomi di congestione.

3. Aggiungere al tuo olio da massaggio

Oli essenziali devono essere diluiti in un olio vettore prima di essere applicato direttamente sulla pelle. Di solito, il rapporto consigliato è da 3 a 5 gocce di olio essenziale a 1 oncia di olio di mandorle dolci, olio di cocco riscaldato, o di olio minerale. Le persone con allergie dado dovrebbero sempre evitare di oli a base di noci.

Prima di applicare qualsiasi olio essenziale, fare una prova di allergia. Mescolare 3 a 5 gocce di olio essenziale con 1 oncia di vostro olio vettore preferito. Applicare la miscela per la pelle del vostro avambraccio. Se non v’è alcuna reazione entro 24 a 48 ore, l’olio essenziale deve essere sicuro da usare.

Tamponare un paio di gocce del vostro olio miscela sulle dita e massaggiare sui vostri templi, la parte posteriore del collo, le spalle, e la vostra zona del torace. Tensione mal di testa sono spesso causati da contrazioni muscolari in questa parte del tuo corpo.

Ricercamostra anche che un massaggio di 30 minuti può aiutare ad alleviare i sintomi di mal di testa entro 24 ore. Per fare un olio da massaggio fatto in casa, aggiungere qualche goccia di olio di menta piperita per un’oncia di un olio vettore.

4. Diffuse in aria

Utilizzare un diffusore per aiutare a diffondere l’olio in aria. È inoltre possibile inalare olio di menta piperita direttamente dalla bottiglia. Se il profumo è troppo forte, aggiungere qualche goccia su un panno, batuffolo di cotone o tessuto e respirare dentro. Evitare di bastoncini d’incenso, come l’odore di fumo può peggiorare i sintomi.

tè alla menta 5. Bere

Menta piperita olio essenziale non dovrebbe puntare assunto per via orale, ma si può fare il tè con foglie di menta piperita. Secondo uno studio 2016, bere il tè alla menta può aiutare a pensare in modo più chiaro e si sentono più vigile.

Si può anche provare a mangiare menta piperita o il mentolo caramelle, che è stato usato per i disturbi digestivi per secoli.

È possibile acquistare olio di menta piperita in un negozio di salute locale o online. Fare attenzione quando si acquista olio di menta piperita. Sempre acquistare da una fonte affidabile, come rimedi erboristici hanno una maggiore probabilità di essere contaminati. Essere sicuri di acquistare olio alimentare menta piperita, se hai intenzione di consumarlo.

olio di menta piperita può anche interagire con composti trovati in farmaci da prescrizione. Parlare con un medico o farmacista prima di prendere olio di menta piperita, se si sta assumendo farmaci.

Olio di menta piperita è generalmente sicuro, ma dosi elevate può essere tossico. Se assunto per via orale, è noto per causare bruciori di stomaco. Per quanto riguarda il tè foglia di menta piperita, non ci sono segnalazioni di effetti nocivi, ma la sicurezza a lungo termine di bere il tè alla menta nel corso del tempo è sconosciuta.

Evitare di olio di menta piperita

  • per i neonati o bambini, soprattutto se è diluito
  • se ha una malattia della colecisti, calcoli biliari, bruciore di stomaco cronico, o problemi renali
  • se avete la pelle sensibile o allergico
  • per via orale, quando l’assunzione di farmaci, in quanto può rallentare il tasso di assorbimento
  • in caso di gravidanza o l’allattamento al seno

Olio di menta piperita non è stato studiato abbastanza per incoraggiare l’uso durante la gravidanza o l’allattamento. Bambini e neonati non dovrebbero aspirare olio di menta piperita.

I ricercatori hanno esaminato i benefici dell’olio di menta piperita su mal di testa per decenni. Un 2015 rassegna di oli essenziali e aromaterapia suggerito che olio di menta piperita può funzionare per il mal di testa. Secondo ilCentro Nazionale per complementare e integrativa Salute, Ricerca limitata suggerisce che olio di menta piperita lavora per tensione mal di testa.

L’ingrediente attivo in olio di menta piperita è mentolo. Circa il 44 per cento di menta piperita è il mentolo, che può anche diminuire l’intensità di emicranie acute. Unostudia trovato che un gel topico con 6 percento mentolo diminuita intensità del dolore dopo due ore.

Olio di menta piperita è anche dimostrato efficace per i sintomi aggiuntivi che l’emicrania, seno, tensione e cefalea a grappolo può causare, ad esempio:

  • nausea
  • stress
  • congestione
  • naso che cola
  • dolore muscolare

Alcuni mal di testa sono causati da fattori scatenanti specifici. La buona notizia è che se si conosce il grilletto, è possibile adottare misure supplementari per il sollievo. Guardate la tabella qui sotto per le punte.

grilletto Trattamento
stress Per lo stress, inalare l’olio di lavanda al posto di menta piperita.
consumo di alcol, o sbornia Bere molta acqua e di elettroliti e fare un pisolino. Se si sente la tenuta intorno al collo e alle spalle, assicuratevi di avere il supporto del collo prima di riposare.
disidratazione Bere una bevanda per sportivi per la reidratazione. Evitare le bevande dolci, caffeina e soda.
influenza o raffreddore Bere zenzero e tè al limone per aiutare a combattere l’influenza o un raffreddore.
luci brillanti Prendere una pausa dal vostro ambiente attuale e camminare al di fuori o in una nuova stanza.
dolore Prendere l’aspirina per il dolore o applicare un impacco freddo (avvolto in un asciugamano) alla testa. I bambini e gli adolescenti non devono essere somministrati aspirina.

Mal di testa che sono causati da un trigger possono spesso essere prevenute. Prova questi suggerimenti:

Per prevenire il mal di testa

  • Prova bagni caldi regolari, che aiutano con il relax e prevenire il mal di testa.
  • Rimanere idratati bevendo almeno 8 bicchieri di acqua al giorno.
  • Mangiare una dieta sana, ed evitare cibi che possono scatenare l’emicrania , come il vino rosso e formaggi stagionati.
  • Evitare di saltare i pasti.
  • Pratica buona igiene del sonno e ottenere almeno 7 a 8 ore di sonno per notte.
  • Pratica buona postura per evitare il mal di testa causati da stretti muscoli del collo o delle spalle.
  • Gestire lo stress con esercizi di cura di sé come lo yoga o farmaci.

In generale, un mal di testa si abbasserà entro poche ore o giorni. Consultare un medico se il mal di testa persiste per più di un paio di giorni o diventa sempre peggio.

Rivolgersi al pronto soccorso se il mal di testa è a causa di un trauma o di una commozione cerebrale, o se si accende improvvisamente senza alcun motivo apparente. Si dovrebbe anche vedere un medico se il mal di testa è accompagnato da uno o più dei seguenti sintomi:

  • problemi a camminare o in movimento
  • confusione
  • biascicamento
  • svenimento o caduta
  • febbre superiore (39 ° C) 102 ° F
  • intorpidimento o debolezza in una parte del tuo corpo
  • visione debole
  • difficoltà a parlare
  • nausea o vomito
  • rigidità del collo, braccia o gambe

Il medico può aiutare a diagnosticare il tipo di mal di testa che hai, così come quello che sta causando il tuo mal di testa.