Pubblicato in 25 October 2016

Tirato Quad: sintomi e trattamento

Se sei un atleta o appassionato di fitness, è probabile che hai riscontrato uno stiramento a un certo punto. A quadricipite tirato è meno comune rispetto ad altre lesioni, ma spesso si verifica in soggetti di mezza età che praticano sport che coinvolgono correre e saltare.

ceppi quadricipite possono variare da un dolore minore a maggiore battuta d’arresto, a seconda della gravità del ceppo o lacrima. Un quad tirato spesso è curabile con un po ‘di riposo, ghiaccio, e farmaci.

I sintomi di un quad tirato

Il quadricipite sono il gruppo di quattro muscoli sulla parte anteriore della coscia che agiscono per raddrizzare la gamba al ginocchio. Le lesioni possono variare da una (lieve) ceppo di grado 1 al grado 3 (grave) lacrima.

I sintomi includono:

  • gonfiore
  • dolore
  • perdita di forza
  • difficoltà di movimento della gamba

Trattamento

fase infiammatoria: prime 48 a 72 ore

Dopo un infortunio, sostanze chimiche rilasciate dai danneggiati vasi sanguigni causa tessuto per aprire e perdite di sangue e fluido nella zona circostante. Questo è il motivo principale per il gonfiore e dolore immediatamente dopo un infortunio.

L’ American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS) raccomanda il principio RICE (riposo, ghiaccio, comprimere, elevare) riportate qui di seguito per la guarigione durante la fase di recupero iniziale. Farmaci anti-infiammatori come l’aspirina, paracetamolo, ibuprofene, naprossene e possono dare qualche sollievo dal dolore tanto necessaria.

Condividi su Pinterest

Se si verifica un improvviso dolore al quad durante l’esercizio fisico, è meglio smettere di quello che stai facendo e cercare aiuto. Evitare tutte le attività che coinvolgono più bassa rafforzamento del corpo, come ad esempio squat, affondi, corsa, o saltare le attività.

Condividi su Pinterest

Applicare ghiaccio o impacchi freddi per 15 minuti più volte al giorno sulla zona del dolore. avvolgere sempre il ghiaccio in un asciugamano per evitare il contatto diretto con la pelle.

Condividi su Pinterest

Se l’area diventa gonfio o rosso, è meglio applicare la compressione per controllare il gonfiore. Provare a utilizzare un bendaggio elastico intorno alla zona gonfia, o utilizzare un manicotto di compressione che copre la parte superiore della gamba.

Condividi su Pinterest

Elevare la gamba, quando possibile, per contribuire a ridurre il gonfiore e dolore. È possibile farlo da puntellare la gamba su un cuscino mentre si trovava a letto o sul divano. L’obiettivo è quello di ottenere la gamba ferita sopra il cuore in modo che la gravità può aiutare con fluido in movimento di distanza dal luogo della ferita.

fase di riparazione: 72 ore a 6 settimane

Quando si verifica la risposta infiammatoria iniziale, è il momento per i tessuti per iniziare la ricostruzione. Il recupero completo può richiedere fino a sei settimane o più . Per un ceppo lieve o distorsione, la maggior parte delle persone si sentono meglio dopo una settimana o due di riposo. Saprete tuo quad è guarito quando non hai più dolore e può spostare la gamba attraverso la sua gamma completa di movimento.

Durante questo tempo, un programma di riabilitazione graduale è benefico. Prima di stretching, applicare un pacchetto di calore umido per la zona per 15 a 20 minuti per scaldare i muscoli. Quando caldo, si può fare un po ‘stretching delle gambe e fianchi.

Prova a fare un tratto quadricipite da sdraiati sulla pancia e tirando il piede in alto verso i glutei fino a sentire un tratto. Aumentare gradualmente la tensione, facendo attenzione ad evitare movimenti bruschi. Mai allungare oltre il punto di dolore. Ripetere questa operazione due o tre volte al giorno.

È anche possibile incorporare le attività di rinforzo leggeri come leg extension seduti o squat parete. Ciò contribuirà a rafforzare la gamba ferita e prevenire gli infortuni, una volta si torna alla piena attività. Sempre consultare il medico o fisioterapista prima di fare qualsiasi esercizi di stretching o di potenziamento.

Tirato tempo di recupero quad

Saprete che sono pronti a riprendere la riproduzione di sport una volta che non è più il dolore e può spostare la gamba con facilità. La chiave per prevenire gli infortuni è quello di tornare alle vostre attività lentamente e non sforzare il muscolo facendo troppo, troppo in fretta.

Se si sta tornando ad attività come la corsa o il sollevamento pesi, iniziare lentamente e il tuo lavoro fino al livello precedente, aumentando la distanza o il peso gradualmente. L’AAOS raccomanda che la forza della vostra gamba ferita essere almeno 85 per cento della vostra gamba sana per tornare a sport agonistico.

Consigli per prevenire i ceppi quadricipite

È molto più probabile per la tensione di nuovo i quadricipiti dopo un infortunio iniziale. muscoli freddi sono più propensi a sostenere un infortunio. Pertanto, il modo migliore per evitare danni è di effettuare un riscaldamento completo prima qualsiasi esercizio o stiramento. Consenti sempre per un riscaldamento più lungo quando si esercita nella stagione fredda.

Infine, se si sente senso di oppressione i quadricipiti durante l’attività fisica, smettere di sempre quello che stai facendo e di riposo. Non aumentare l’intensità, la frequenza, o la durata della vostra attività troppo rapidamente ed essere sicuri di costruire in riposo a causa lesioni da uso eccessivo è più probabile che si verifichi. Questo aiuterà a prevenire un altro infortunio.

Prossimi passi

lesioni quadricipiti possono variare da lievi a gravi, ma di solito guarire da soli. Essere sicuri di dare il vostro corpo il tempo sufficiente per riposare. Seguire i suggerimenti di trattamento di cui sopra al fine di garantire un recupero veloce e prevenire una nuova lesione.

D:

Quando si dovrebbe vedere un medico se si pensa che il tuo infortunio è grave?

UN:

Il National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e Malattie della pelle raccomanda di contattare immediatamente il medico per assicurarsi che si stanno ottenendo il giusto trattamento. Essi possono fare riferimento a un fisioterapista in grado di progettare un programma di stretching e potenziamento appropriata. L’ American College of Sports Medicine raccomanda in generale in cerca di cure mediche se il livello di dolore diventa debilitante o se si verificano gonfiore pesante. Se non riesci a sopportare il peso sulla gamba, si dovrebbe anche cercare di attenzione immediata. In caso di dubbio, è meglio consultare un medico per evitare ulteriori danni.

Peggy Pletcher, MS, RD, LD, CDE risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.