Pubblicato in 23 February 2018

Esercizi per contribuire ad alleviare il dolore spondilolistesi

Spondilolistesi si verifica quando un pezzo di osso vertebrale (vertebre) scivola fuori allineamento e sull’osso sottostante.

Ciò può essere causato da degenerazione delle vertebre o disco, traumi, fratture o genetica. E ‘più comunemente si verifica nella colonna vertebrale inferiore. Secondo un articolo del 2009 sulla rivista peer-reviewedColonna vertebrale, Si verifica in circa 6 a 11,5 per cento della popolazione adulta.

Esercizi specifici possono aiutare a ridurre il dolore e aumentare la funzione e la qualità della vostra vita.

I sintomi includono mal di schiena che peggiora con in piedi e iperestensione. Altri sintomi includono:

  • hamstring tenuta
  • dolore glutei posteriori
  • cambiamenti neurologici come intorpidimento o formicolio lungo le gambe

Dopo un’attenta valutazione, il vostro fisioterapista sarà in grado di fornire con un programma di esercizio home page personalizzata per contribuire a ridurre il dolore a causa di spondilolistesi.

Questo programma include spesso esercizi lombari flessione, esercizi di stabilizzazione di base, ed esercizi o tratti per i muscoli della schiena, muscoli posteriori della coscia e fianchi. Si raccomanda inoltre esercizio a basso impatto come il ciclismo o il nuoto per promuovere la guarigione e diminuire il dolore.

inclinazione pelvica

esercizi inclinazione pelvica aiutano a ridurre il dolore, stabilizzando la colonna vertebrale inferiore in una posizione flessa. pelvico si inclina sono fatte in posizioni diverse a seconda del dolore e la preferenza del paziente.

  1. Lie a faccia in su con le ginocchia piegate ei piedi appoggiati a terra.
  2. Inizia appiattire la parte bassa della schiena contro il terreno, coinvolgere i muscoli addominali per mantenere la posizione.
  3. Mantenere la posizione per 15 secondi prima di rilassarsi.
  4. Ripetere 10 volte.

scricchiolii

deboli muscoli addominali spesso contribuiscono all’instabilità e provocare dolore in quelli con spondilolistesi. È possibile rafforzare i muscoli addominali con un esercizio di scricchiolio.

Si muovono lentamente e concentrarsi sulla forma corretta coinvolgendo i muscoli del core prima di iniziare qualsiasi movimento. Anche i piccoli movimenti fanno una grande differenza.

Non forzare il vostro corpo a muoversi attraverso gamma completa di movimento per questi esercizi, in quanto può aumentare il dolore e rallentare il recupero.

  1. Inizia da sdraiato a terra con le ginocchia piegate, i piedi a terra e le braccia conserte sul petto. Se necessario, è possibile sostenere la testa con le dita dietro le orecchie, ma non tirare la testa come si passa attraverso questo movimento.
  2. Lentamente sollevare la testa e le spalle dal pavimento fino a una contrazione del addominali si fa sentire.
  3. Tenere premuto per tre secondi, e quindi inferiore alla posizione di partenza.
  4. Ripetere 10 volte.

Doppio ginocchio al petto

Lavorare i muscoli del core profondi del tronco contribuirà a ridurre l’instabilità e migliorare il dolore associato con spondilolistesi.

  1. Inizia da sdraiato a faccia in su con le ginocchia piegate ei piedi appoggiati sul pavimento.
  2. Coinvolgere i muscoli dello stomaco disegnando l’ombelico al pavimento.
  3. Con l’aiuto delle mani, tirare entrambe le ginocchia fino al petto e tenere premuto per cinque secondi.
  4. Rilassatevi e ripetere 10 volte.

attivazione multifidus

I muscoli multifidus sono piccoli ma importanti muscoli che si trovano vicino alla colonna vertebrale. Aiutano con torsione e alla flessione dei movimenti, e aumentano la stabilità delle articolazioni della colonna vertebrale. Questi muscoli sono spesso deboli nelle persone con spondilolistesi.

È possibile trovare e attivare il tuo multifidi da sdraiato su un fianco e raggiungere la mano superiore intorno a sentire le vertebre della parte bassa della schiena. Lentamente muovere le dita sul lato fino a che non scivolare nella scanalatura accanto la colonna vertebrale.

  1. Attivare i muscoli del core immaginando si sta tirando la coscia verso il petto, ma in realtà non muovere la gamba.
  2. La contrazione dovrebbe causare il muscolo multifidus rigonfiamento sotto le dita.
  3. Tenere questo per tre secondi, e ripetere 10 volte per ogni lato.

tratto tendine del ginocchio

Per quelli con spondilolistesi, instabilità vertebrale è spesso causa di tensione nei muscoli posteriori della coscia, i grandi muscoli che corrono lungo la parte posteriore delle cosce. tendini del ginocchio stretti può tirare sulla parte bassa della schiena, aumento del dolore o disagio.

  1. Sedetevi a terra con le gambe distese direttamente di fronte a voi, le dita dei piedi puntati verso il soffitto.
  2. Lentamente piegarsi in avanti e raggiungere per le dita dei piedi. Non preoccupatevi se non si può toccare i piedi - basta arrivare fino a sentire un tratto verso il basso la parte posteriore delle gambe.
  3. Mantenete la posizione per 30 secondi e ripetere per tre volte, cercando di ottenere un po ‘più ogni volta.

trattamenti conservativi di spondilolistesi, come antidolorifici e l’esercizio fisico, sono preferiti rispetto alla chirurgia. A 2013 revisione sistematica inSport terapia fisica identificato diversi studi che hanno trovato esercizio per essere utile per le persone con spondilolistesi, e portato miglioramenti nel dolore e funzionalità con lieve a moderata condizioni.

Il trattamento dipende dalla gravità dei sintomi, l’età e la salute generale. Il medico può discutere entrambe le opzioni di trattamento chirurgico e non chirurgico con voi e può fare riferimento alla terapia fisica. Secondo un articolo del Journal of American Association of Nurse Practitioners , molti migliorano e recuperare con il trattamento conservativo.

Consultare sempre il medico prima di iniziare un nuovo programma di esercizio. Mai eseguire esercizi fino al punto di dolore. Se un esercizio provoca un aumento del dolore, fermarsi immediatamente e chiedere assistenza.

I sintomi come formicolio o intorpidimento , dolore lancinante alle gambe e piedi, o debolezza muscolare tutti richiedono attenzione medica, e che può richiedere una valutazione più approfondita.

L’obiettivo di questi esercizi è quello di aumentare la stabilità della colonna lombare, e ridurre al minimo il dolore durante le attività quotidiane.


Natasha Freutel è una licenza terapista occupazionale e benessere allenatore e ha lavorato con i clienti di tutte le età e livelli di fitness per gli ultimi 10 anni. Lei ha un background in kinesiologia e la riabilitazione. Attraverso il coaching e l’istruzione, i suoi clienti sono in grado di vivere una vita più sana e diminuire il rischio di malattie, infortuni, e la disabilità più tardi nella vita. Lei è un blogger e freelance scrittore appassionato e ama passare il tempo in spiaggia, lavorando fuori, prendendo il suo cane su escursioni, e giocando con la sua famiglia.