Pubblicato in 25 June 2012

Iperlipoproteinemia Tipo IV - Healthline

Iperlipoproteinemia di tipo IV è anche noto come ipertrigliceridemia familiare. Se si dispone di questo disturbo, si dispone di un livello di trigliceridi più alto del normale a causa di un difetto genetico. Di conseguenza, è possibile che si verifichi l’indurimento delle arterie. Questo si può mettere a rischio di vari disturbi cardiaci, compresa la malattia coronarica.

trigliceridi

I trigliceridi sono una forma di grasso che ha trovato nei vostri tessuti e sangue. Alti livelli di trigliceridi nel vostro corpo può portare a arterie indurite. Questo può influenzare la quantità di sangue e di ossigeno che è diffuso in tutto il corpo.

Se si dispone di questo disturbo, non è possibile che si verifichi alcun sintomo. Dal momento che il disturbo è genetica, la più grande indicatori possono essere trovati nella storia della tua famiglia. Si può essere a rischio se si dispone di genitori o familiari che hanno avuto questo disturbo o disturbi cardiaci connessi. Alcune persone che hanno questo disturbo sviluppano malattia coronarica in età più giovane rispetto al solito.

Si può essere a più alto rischio di tipo IV hyperlipoproteinemia se avete una storia familiare di malattia di cuore prima dei 50 anni si sta anche a rischio più elevato se si hanno alti livelli di molto lipoproteine a bassa densità (colesterolo “cattivo”). Secondo una ricerca pubblicata sulla Canadian Medical Association Journal , dal 5 al 10 per cento della popolazione ha questa condizione.

La malattia è causata da un difetto genetico che viene tramandata attraverso le famiglie. Il difetto è chiamato autosomica dominante. Ciò significa che se uno o entrambi i genitori ha il gene difettoso, è probabile sviluppare la malattia.

Le persone che hanno la malattia in generale condividono altre condizioni. Questi includono l’obesità, il diabete, pancreatite, e alti livelli di glucosio nel sangue o insulina. Queste condizioni correlate possono anche aumentare i livelli di trigliceridi. Questo può aumentare il rischio di un grave caso di ipertrigliceridemia.

Durante una prova di colesterolo del sangue di routine, il medico può notare che i livelli di trigliceridi sono elevati. Se si dispone di una storia familiare di livelli elevati di trigliceridi, il medico può sospettare che avete il disturbo. Essi possono anche sospetta di avere la malattia se le persone nella vostra famiglia hanno avuto la malattia di cuore prima dei 50 anni il medico può raccomandare una serie di esami del sangue chiamato un profilo di rischio coronarico. Questi test controllano la quantità di lipoproteine ​​a bassissima densità e trigliceridi nel sangue.

L’obiettivo del trattamento è quello di controllare fattori che possono aumentare i livelli di trigliceridi. Questo include la gestione di condizioni come il diabete e l’obesità. Alcuni farmaci, come il controllo delle nascite ormonale, possono anche aumentare i livelli di trigliceridi. Tu e il tuo medico può creare un piano di trattamento che è adatto per le vostre esigenze individuali.

Inoltre, è necessario effettuare rigorose cambiamenti nella dieta per il trattamento di questo disturbo. Il medico suggerire che si Evitare di bere alcolici. E si può raccomandare di evitare di consumare le calorie in eccesso. Guarda quello che stai mangiando e cercare di evitare cibi ad alto contenuto di grassi saturi e carboidrati.

farmaci

Se avete ancora alti livelli di trigliceridi dopo aver apportato queste modifiche, il medico può prescrivere farmaci per aiutarli a ridurre. Questi farmaci comprendono:

  • fenofibrato
  • niacina (acido nicotinico)
  • gemfibrozil

Le persone che sono diagnosticati con questa malattia hanno un aumentato rischio di sviluppare altre condizioni. Ad esempio, si può avere un rischio maggiore di sviluppare pancreatite o malattia coronarica. Perdere peso o gestione del diabete può aiutare a prevenire queste condizioni.

complicazioni

Se non si ottiene un trattamento per il disturbo, si può essere a rischio di gravi complicazioni. Queste complicazioni includono:

  • ictus
  • attacco di cuore
  • pancreatite
  • insufficienza renale
  • malattia del cuore

Parlate con il vostro medico per ulteriori informazioni sulla gestione la sua condizione e abbassare il rischio di complicanze.

Non si può evitare di ereditare il difetto genetico che causa il tipo hyperlipoproteinemia IV. Ma si può prendere misure per gestire i livelli di trigliceridi.

Mangiare una dieta sana per il cuore con una varietà di frutta, verdura e cereali integrali. Altri alimenti sani comprendono i prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, pesce, pollame, noci e legumi. Limitare il consumo di carne rossa e zucchero trasformato. Si dovrebbe anche fare regolarmente esercizio fisico ed evitare il tabacco.

Test di colesterolo nel sangue può anche aiutare a tenere traccia dei vostri livelli di trigliceridi. La US Preventive Services Task Force raccomanda lo screening di routine del colesterolo a partire all’età di 20 anni se si dispone di:

  • diabete
  • alta pressione sanguigna
  • obesità
  • una storia di uso del tabacco
  • una storia familiare di malattia di cuore prima dei 50 anni