Pubblicato in 2 May 2018

Come sono i grassi digeriti e Can You accelerare il processo?

Anche se il grasso si è vista brutta nel corso degli anni, in realtà è essenziale per la salute. Fat supporta molte delle funzioni del vostro corpo e dà al vostro corpo l’energia di cui ha bisogno.

Fat aiuta anche il vostro corpo ad assorbire le vitamine importanti e dà ai vostri acidi grassi del corpo essenziale che controllano l’infiammazione, migliorare la salute del cervello, e altro ancora.

La quantità di tempo che il grasso necessario per digerire varia da persona a persona e tra uomini e donne.

Nel 1980, i ricercatori della Mayo Clinic hanno trovato che il tempo medio di transito da mangiare per l’eliminazione delle feci era circa 40 ore. Tempo di transito totale in media a 33 ore per gli uomini e 47 ore nelle donne.

Una volta che il grasso è ripartito durante la digestione, alcune delle quali si abitua per l’energia subito, e il resto viene memorizzato. Quando il vostro corpo ha bisogno di energia supplementare, ad esempio quando ci si allena o non si mangia abbastanza, sarà abbattere il grasso immagazzinato per l’energia.

Fat richiede più tempo per digerire di altri alimenti, e la quantità di tempo varia in base al tipo di grasso . Grassi alimentari sono costituiti da:

Trans e grassi saturi sono considerati grassi malsani e aumentare il colesterolo LDL .

Il processo di digestione dei grassi comporta una serie di passaggi che iniziano nel momento in cibo entra la bocca. Ecco uno sguardo al processo dall’inizio alla fine:

1. Bocca

Il processo di digestione inizia quando si inizia a masticare il cibo.

I denti rompere il cibo in pezzi più piccoli, e la saliva inumidisce il cibo in modo che sia più facile per di muoversi attraverso il vostro esofago e nello stomaco. La saliva contiene anche enzimi che iniziano abbattendo il grasso nel vostro cibo.

2. Esofago

Quando si inghiottire, una serie di contrazioni muscolari chiamato peristalsi si muove il cibo attraverso il vostro esofago e nello stomaco.

3. Stomaco

Il vostro stomaco rivestimento produce acidi ed enzimi che degradano il cibo ulteriormente, in modo che gli alimenti possono passare al piccolo intestino.

4. Il piccolo intestino

La maggior parte di digestione dei grassi avviene una volta raggiunta l’ intestino tenue . Questo è anche il luogo dove la maggior parte dei nutrienti sono assorbiti.

Il pancreas produce enzimi che degradano i grassi, carboidrati e proteine .

Il fegato produce la bile che aiuta a digerire i grassi e alcune vitamine. Questo bile viene memorizzato nella cistifellea. Questi succhi digestivi vengono consegnati al vostro piccolo intestino attraverso i condotti in cui funziona il tutto insieme per completare la ripartizione dei grassi.

Durante questo processo, grassi e colesterolo sono confezionati in piccole particelle chiamate chilomicroni.

Dopo che il grasso è stato digerito, gli acidi grassi sono passati attraverso il sistema linfatico e poi in tutto il corpo attraverso il flusso sanguigno per essere usato o immagazzinato per l’energia, la riparazione delle cellule, e la crescita. Il sistema linfatico assorbe anche gli acidi grassi per aiutare a combattere le infezioni.

Adiposo, che è il tessuto grasso, prende trigliceridi dai chilomicroni. Ogni chilomicroni diventa più piccolo, alla fine lasciando un residuo che è ricca di colesterolo e accolto da parte del fegato.

Supplementi nutrizionali

Integratori contenenti enzimi digestivi sono diventati sempre più popolari, anche se più ricerca deve essere fatto sulla loro efficacia. Tuttavia, è stato dimostrato che essi possono fornire risultati promettenti per più di carenze solo enzima.

Questi integratori possono contenere molti enzimi diversi che aiutano a rompere alimenti specifici.

Ad esempio, lipasi aiuta nella digestione dei grassi, mentre amilasi aiuta a rompere i carboidrati, la bromelina e papaina . Bromelina e papaina sono entrambi gli enzimi che aiutano a decomporre le proteine. Essi possono essere trovati in ananas e papaia .

UN studio nel 2013ha dimostrato che la papaina può aiutare la digestione e alleviare i sintomi come gonfiore e costipazione nelle persone con sindrome dell’intestino irritabile (IBS) .

Come già detto, più ricerca è ancora necessaria per approfondire gli integratori per la digestione dei grassi. Sempre consultare il proprio medico prima di assumere un integratore destinato a migliorare la digestione dei grassi.

enzimi pancreatici

Alcuni enzimi pancreatici vengono come farmaci che aiutano a digerire il cibo. Questi sono diversi dagli enzimi venduti da negozi di salute.

enzimi pancreatici, come pancrelipasi (Creonte, Pancreaze, Zenpep), sono prescritti quando una condizione medica interferisce con la capacità il pancreas di produrre gli enzimi necessari per la digestione.

Alcune condizioni che fanno questo sono:

Gli enzimi pancreatici dovrebbe essere presa solo come prescritto da un medico.

Fonti di cibo

Insieme con l’aggiunta di papaya e ananas alla vostra dieta, si potrebbe anche prendere in considerazione vivacizzare i vostri pasti utilizzando una delle seguenti:

Uno studio sugli animali 2011 ha trovato che queste spezie comuni stimolato la secrezione della bile, con una maggiore quantità di acidi biliari in ratti su una dieta ricca di grassi. Bile svolge un ruolo importante nella digestione e l’assorbimento dei grassi alimentari.

Più ricerca è ancora necessaria per capire come queste spezie possono contribuire a migliorare la digestione dei grassi negli esseri umani.

Se siete preoccupati per l’assunzione di grassi nella dieta, è possibile tagliare i grassi “cattivi” e aggiungere più grassi sani per la vostra dieta. Il2015-2020 Dietary Guidelines for Americans suggerire sostituire i grassi saturi con grassi polinsaturi e monoinsaturi ed evitando grassi trans complessivamente.

Gli alimenti che contengono acidi grassi omega-3 sono consigliati anche perché sono benefici per la salute del cuore. Leggere le etichette degli alimenti è un ottimo inizio. Tenete a mente che molti alimenti contengono più di un tipo di grasso.

Ecco alcuni esempi di alimenti che contengono grassi sani:

Mangiare una dieta sana che è a basso contenuto di grassi malsani, pur incorporando grassi sani, può aiutare a mantenere un peso sano e ridurre il rischio di malattie.

Ricordate che è importante parlare con il medico prima di apportare cambiamenti drastici alla vostra dieta o iniziare un nuovo integratore in modo che possano garantire che farete è il modo più sano.