Pubblicato in 11 April 2018

Guaifenesin per Fibro: Può Mucinex curare la fibromialgia?

La fibromialgia è una malattia a lungo termine che provoca dolore muscolo-scheletrico, la fatica, e le aree di tenerezza. La causa della fibromialgia non è ancora noto, ma può essere legato allo stress, infezioni, o di un infortunio.

Dal momento che non c’è cura, la maggior parte delle persone con fibromialgia cercano qualcosa per alleviare i sintomi e migliorare la loro qualità di vita.

Guaifenesin, più comunemente conosciuto con il nome di marca Mucinex, è a volte propagandato come alternativa di trattamento per la fibromialgia . Guaifenesin è un espettorante. Si assottiglia il muco nei vostri passaggi di aria. Per questo motivo, è più frequentemente usato per trattare la congestione del torace. Guaifenesin è facile da trovare e disponibili al banco.

Nel 1990, il Dr. R. Paul St. Amand ipotizzato che guaifenesin potrebbe essere usato per curare la fibromialgia, perché è leggermente uricosurico. Uricosurico significa che elimina l’acido urico dal corpo. St. Amand creduto che guaifenesin aiuta con i sintomi della fibromialgia, perché elimina l’acido urico e fosfato dal corpo. Le prove a sostegno sue affermazioni era aneddotica, ma è stato sufficiente a raccogliere un enorme seguito.

Guaifenesin non è stato dimostrato in studi clinici per essere efficace per la fibromialgia, però.

Il protocollo guaifenesin è il trattamento per la fibromialgia sviluppato da S. Amand nel 1990.

Secondo lui, i farmaci uricosurici, come quelli utilizzati per il trattamento della gotta , può anche alleviare i sintomi della fibromialgia. Guaifenesin è solo lievemente uricosurico. Essa ha anche un minor numero di effetti collaterali rispetto ad altri farmaci uricosurici. E ‘poco costoso e facile da trovare. St. Amand ha deciso che potrebbe essere il rimedio ideale.

Protocollo di St. Amand comprende tre parti :

  1. lentamente crescente (titolazione) il dosaggio di Guaifenesin fino a trovare quella giusta
  2. salicilati evitando (che si trovano in molti farmaci come l’aspirina, cosmetici e erbe come erba di San Giovanni)
  3. consumando un basso contenuto di carboidrati dieta

Il protocollo dice che i sintomi dovrebbero effettivamente arrivare molto peggio in un primo momento. Ecco come si sa che hai raggiunto la dose corretta. I fautori sostengono vi sentirete peggio, mentre il farmaco funziona per rimuovere i depositi di fosfati dai vostri tessuti. Se si continua a seguire il protocollo, si dice, a poco a poco si inizia a sentirsi meglio. Alla fine, andrai in remissione e di essere senza sintomi.

Guaifenesin non è stato approvato dalla US Food and Drug Administration (FDA) per il trattamento della fibromialgia o uno qualsiasi dei suoi sintomi. Questo è perché non ha dimostrato di avere successo negli studi clinici con soggetti umani a sufficienza.

Nonostante questo, il protocollo Guaifenesin è stato abbracciato da molti basata esclusivamente su prove aneddotiche.

Secondo aneddoti, Guaifenesin possibile:

  • liberare il corpo di giacimenti di fosfati “nocivo”
  • rilassare i muscoli
  • alleviare il dolore
  • aumentare gli effetti antidolorifici di altri antidolorifici
  • ridurre l’ansia
  • invertire tutti i sintomi della fibromialgia

C’è stato solo uno studio randomizzato studio clinico fatto per valutare l’efficacia di Guaifenesin nel trattamento dei sintomi della fibromialgia. Lo studio ha incluso 40 donne con fibromialgia. La metà delle donne ha ricevuto 600 milligrammi di Guaifenesin due volte al giorno, e l’altra metà ha preso un placebo (pillola di zucchero) due volte al giorno.

I risultati dello studio ha rilevato che guaifenesin non ha avuto effetti significativi sul dolore e gli altri sintomi della fibromialgia rispetto al placebo, nel corso di un anno. Gli autori dello studio hanno anche scoperto che sangue e delle urine livelli di fosfato e acido urico erano tutti normali durante lo studio, ed è stato osservato alcun cambiamento nel corso del tempo.

Dopo i risultati sono stati rilasciati, St. Amand ha dichiarato che lo studio non ha il controllo correttamente per l’uso salicilato, e per questo non è riuscito. Si raccomanda uno studio di follow-up.

Tuttavia, l’autore principale dello studio, il dottor Robert Bennett, sostiene che nessuno dei partecipanti stavano usando prodotti contenenti salicilati durante lo studio. Bennett ritiene che la maggior parte del successo con Guaifenesin può essere attribuito ad un effetto placebo e di sentire un senso di controllo.

St. Amand da allora ha pubblicato un libro su come Guaifenesin può aiutare le persone con fibromialgia. Inoltre ha iniziato la commercializzazione di una nuova linea cosmetica che non contiene salicilati.

Rapporti aneddotici e indagini dei pazienti continuano ad essere molto favorevole Guaifenesin. UNsondaggio telefonicodelle donne che auto-riferito di aver avuto la fibromialgia trovato che guaifenesin era uno dei trattamenti più comuni a casa per queste donne. Le donne hanno anche valutato Guaifenesin come altamente efficace.

V’è una certa provache guaifenesin ha proprietà rilassanti muscolari se usato a dosi più elevate. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi effetti, ma questo potrebbe in parte spiegare perché alcune persone con fibromialgia si sentono meglio durante l’assunzione di Guaifenesin. Tenete a mente che ci sono miorilassanti già approvati dalla FDA che possono lavorare meglio di Guaifenesin.

Anche se St. Amand sostiene che guaifenesin non ha effetti collaterali, questo non è vero.

Gli effetti collaterali di Guaifenesin sono generalmente lievi. I più comuni sono:

A dosi elevate, Guaifenesin può aumentare il rischio di avere i calcoli renali .

L’uso di Guaifenesin per la fibromialgia manca di una solida base scientifica. Sempre consultare il proprio medico prima di iniziare un trattamento di provata per la vostra condizione.

Durante l’appuntamento, il medico può dare loro raccomandazioni per il trattamento dei sintomi della fibromialgia, come ad esempio i farmaci antidepressivi, antidolorifici, miorilassanti, o terapia fisica. Potrebbe essere necessario provare alcuni trattamenti diversi o una combinazione di trattamenti prima di trovare qualcosa che funziona per voi.

Se volete provare Guaifenesin per la fibromialgia, il medico dovrà prima assicurarsi che non interagirà con altri farmaci si sta già prendendo. Non smetta di prendere le vostre prescrizioni senza aver prima consultato il medico.