Pubblicato in 20 October 2014

Terminare l'influenza con questi auto-cura e prescrizione trattamenti

Trattare l’ influenza significa soprattutto alleviare i sintomi più importanti fino a quando il corpo cancella l’infezione.

Gli antibiotici non sono efficaci contro l’influenza perché è causata da un virus, non i batteri. Ma il medico può prescrivere antibiotici per il trattamento di qualsiasi infezione batterica secondaria che può essere presente. Che sarà probabilmente raccomandano una combinazione di auto-cura e farmaci per trattare i sintomi.

Le persone che sono ad alto rischio di complicanze influenzali dovrebbero consultare immediatamente un medico. Gruppi ad alto rischio comprendono gli adulti di 65 anni in su, le donne che sono in gravidanza o fino a due settimane dopo il parto, e le persone che hanno un sistema immunitario indebolito.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, l’influenza ha solo bisogno di fare il suo corso. I migliori trattamenti per le persone con l’influenza sono un sacco di riposo e molti liquidi. Non si può avere molto appetito, ma è importante mangiare pasti regolari per mantenere la vostra forza.

Stare a casa dal lavoro o da scuola, e non tornare fino a quando i sintomi regrediscono.

Per far scendere la febbre, posizionare un luogo fresco, panno umido sulla fronte o fare un bagno freddo. Si può anche utilizzare over-the-counter (OTC) antidolorifici e riduttori di febbre, come il paracetamolo (Tylenol) o ibuprofene (Advil, Motrin).

Altre opzioni di cura di sé sono i seguenti:

  • Avere un piatto di minestra calda per alleviare la congestione nasale.
  • Gargarismi con acqua salata tiepida per lenire il mal di gola.
  • Evitare l’alcool.
  • Smettere di fumare.

farmaci OTC non accorciare la lunghezza di influenza, ma possono aiutare a ridurre i sintomi.

Antidolorifici

Antidolorifici OTC possono diminuire il mal di testa e la schiena e dolori muscolari che spesso accompagna l’influenza. Oltre alla febbre riduttori paracetamolo e ibuprofene, altri antidolorifici efficaci sono naproxene (Aleve) e aspirina (Bayer).

Tuttavia, l’aspirina non dovrebbe mai essere dato a bambini o adolescenti per il trattamento di sintomi simil-influenzali. Potrebbe portare a sindrome di Reye , che si traduce in cervello e danni al fegato. Si tratta di una malattia rara ma grave e talvolta fatali.

sedativi della tosse

sedativi della tosse riducono il riflesso della tosse. Sono utili nel controllare la tosse secca, senza muco. Un esempio di questo tipo di farmaco è destrometorfano (Robitussin).

decongestionanti

Decongestionanti possono alleviare un naso chiuso che cola dalla influenza. Alcuni si trovano in decongestionanti OTC farmaci influenzali includono pseudoefedrina (in Sudafed) e fenilefrina (in Dayquil ).

Le persone con la pressione alta sono generalmente detto di evitare questo tipo di farmaci, in quanto può aumentare la pressione sanguigna.

prurito agli occhi o lacrimazione non sono comuni sintomi influenzali. Ma se si dispone di loro, gli antistaminici possono aiutare. antistaminici di prima generazione hanno effetti sedativi che possono anche aiutare a dormire. Esempi inclusi:

  • brompheniramine (Dimetapp)
  • Dimenhydrinate (Dramamine)
  • difenidramina ( Benadryl )
  • doxylamine (NyQuil)

Per evitare la sonnolenza, si consiglia di provare i farmaci di seconda generazione, come ad esempio:

  • cetirizina (Zyrtec)
  • fexofenadina (Allegra)
  • loratadina (Claritin, Alavert)

farmaci combinati

Molti OTC raffreddore e influenza farmaci combinano due o più classi di farmaci. Questo li aiuta a trattare una varietà di sintomi allo stesso tempo. Una passeggiata lungo la navata raffreddore e l’influenza in farmacia vi mostrerà la varietà.

farmaci antivirali da prescrizione possono contribuire a ridurre i sintomi di influenza e prevenire le complicanze correlate. Questi farmaci impediscono al virus di crescere e replicare.

Riducendo la replicazione virale e spargimento, questi farmaci rallentano la diffusione dell’infezione in cellule all’interno del corpo. Questo aiuta il vostro affare sistema immunitario con il virus in modo più efficace. Essi consentono un recupero più veloce e possono ridurre il tempo in cui si è contagiosa.

prescrizioni antivirali inibitori della neuraminidasi comuni includono:

Il US Food and Drug Administration (FDA)anche approvato un nuovo farmaco chiamato baloxavir marboxil ( Xofluza ) nel mese di ottobre 2018. E ‘in grado di trattare le persone di 12 anni o più vecchi che hanno avuto sintomi influenzali da meno di 48 ore. Esso funziona in modo diverso rispetto agli inibitori della neuraminidasi.

Per la massima efficacia, farmaci antivirali devono essere prese entro 48 ore dalla comparsa dei sintomi. Se preso subito, farmaci antivirali possono anche aiutare a ridurre la durata di influenza.

farmaci antivirali sono utilizzati anche nella prevenzione dell’influenza. Secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle malattie (CDC), inibitori della neuraminidasi hanno una70 a 90 per cento tasso di successo nel prevenire l’influenza.

Nel corso di un focolaio di influenza, il medico darà spesso soggetti ad alto rischio di un antivirale insieme con il vaccino contro l’influenza. Questa combinazione aiuta a rafforzare le difese contro le infezioni.

Persone che non possono essere vaccinati possono aiutare le difese del loro corpo prendendo un farmaco antivirale. Questi individui sono i bambini di età inferiore ai 6 mesi e le persone che sono allergiche al vaccino.

Tuttavia, il CDC raccomanda che questi farmaci non dovrebbero sostituire il vaccino antinfluenzale annuale. Essi avvertono anche che un uso eccessivo di questi tipi di farmaci in grado di aumentare il rischio di ceppi del virus diventano resistenti alla terapia antivirale.

L’abuso può anche limitare la disponibilità per gli individui ad alto rischio che hanno bisogno di questo farmaco per prevenire gravi malattie influenzali legate.

Comunemente prescritti farmaci antivirali

I farmaci antivirali più comunemente prescritti sono:

  • zanamivir (Relenza)
  • oseltamivir (Tamiflu)

zanamivir è approvatodalla FDA per trattare l’influenza nelle persone che sono almeno 7 anni. E ‘approvato per prevenire l’influenza nelle persone che sono almeno 5 anni. Si presenta in una polvere ed è amministrato tramite un inalatore.

Secondo la Mayo Clinic , non si dovrebbe prendere zanamivir se avete qualsiasi tipo di problema cronica delle vie respiratorie, come l’asma o qualsiasi altra malattia polmonare cronica. Si potrebbe causare costrizione delle vie aeree e difficoltà respiratorie.

oseltamivir è Approvato dalla FDAper curare l’influenza in persone di qualsiasi età e per prevenire l’influenza nelle persone che sono almeno 3 mesi di età. Oseltamivir è assunto per via orale sotto forma di una capsula.

Il FDA mette in guardia anche che il Tamiflu può mettere le persone, soprattutto i bambini, adolescenti a rischio di confusione e di autolesionismo.

Entrambi i farmaci possono causare effetti collaterali indesiderati, tra cui:

  • vertigini
  • nausea
  • vomito

Sempre discutere potenziali effetti collaterali dei farmaci con il medico.

Anche se non è esattamente un trattamento, un vaccino antinfluenzale annuale è altamente efficace per aiutare le persone a evitare l’influenza. IlCDC consiglia tutti 6 mesi di età ed ottenere un vaccino antinfluenzale annuale.

Il momento migliore per essere vaccinati è in ottobre o novembre. Ciò dà al vostro corpo il tempo di sviluppare anticorpi per il virus dell’influenza da alta stagione influenzale. Negli Stati Uniti, l’alta stagione influenzale è ovunque traNovembre e marzo.

Il vaccino contro l’influenza non è per tutti. Consultare il proprio medico al momento di decidere se o non membri della vostra famiglia dovrebbero ricevere questa vaccinazione.

D:

Quali trattamenti di influenza sono più efficaci per i bambini?

UN:

Per il CDC , la vaccinazione annuale è il modo migliore per proteggere i bambini da influenza. La vaccinazione nelle donne in gravidanza protegge anche il bambino per diversi mesi dopo la nascita. Tuttavia, se si verifica ancora l’infezione, la terapia farmaco antivirale può contribuire a ridurre i sintomi. Questo tipo di farmaco richiede una prescrizione di un medico. Inoltre, praticare una buona igiene, evitando coloro che sono malati, e ricevendo un sacco di fluidi e di riposo, mentre il recupero sarà aiutare il sistema immunitario battere il virus. Per il trattamento di febbre o dolore associato con l’influenza, paracetamolo può essere presa dopo 3 mesi di età, o ibuprofene può essere presa dopo 6 mesi di età.

Healthline Medical team risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.