Pubblicato in 10 April 2017

Foamy Poop: cause, sintomi aggiuntive ed altro ancora

I suoi movimenti intestinali possono offrire importanti indizi per la vostra salute generale.

I cambiamenti in termini di dimensioni, forma, colore, e il contenuto del vostro cacca forniscono le informazioni medico per identificare tutto da quello che recentemente mangiato a malattie come la celiachia e la pancreatite . In realtà, i medici usano un grafico, chiamato Grafico Bristol Stool , per classificare i diversi tipi di sgabelli e il loro significato.

Di tanto in tanto, è possibile notare schiuma o schiuma nelle feci. Molto spesso questo sintomo è legato a qualcosa che hai mangiato, ma può significare che ha una patologia che richiede un trattamento. Continua a leggere per saperne di più su ciò che provoca questo sintomo, e che cosa potrebbe significare per la vostra salute.

La vostra cacca può apparire schiumoso se c’è troppo grasso o muco nelle feci.

Muco può apparire come schiuma o essere trovato con schiuma nelle feci. Alcuni muco è normale. Ti aiuta a passare le feci e protegge l’intestino. Ma troppo muco può anche essere sintomo di determinate condizioni di salute.

Malassorbimento dei grassi può portare a steatorrea, che significa che c’è troppo grasso nelle feci. Invece di passare attraverso il vostro intestino normalmente, grassi o non vengono assorbiti o che non stanno digeriti correttamente. Ulteriori sintomi di malassorbimento dei grassi includono:

  • feci oleose
  • sgabello pallido o argilla color
  • sgabello che può essere ingombrante e cattivo odore

Steatorrea è un sintomo di un certo numero di problemi digestivi:

Se i sintomi sono causati da qualcosa che hai mangiato, che dovrebbe chiarire una volta che hai smesso di mangiare quel cibo. Se i sintomi si verificano di frequente, potrebbero essere causati da una condizione di salute. Di seguito sono quattro condizioni di salute che potrebbero causare sgabello spumoso:

1. La malattia celiaca

La celiachia è una malattia del sistema immunitario. Quando le persone affette da celiachia mangiano alimenti contenenti il glutine , il loro sistema immunitario reagisce e danneggia il rivestimento del loro piccolo intestino. Anche può causare malassorbimento dei grassi e portare a feci schiumose. Il glutine è una proteina presente nel grano, segale e orzo.

La celiachia viene eseguito in famiglie. Secondo la Fondazione Celiachia, 2,5 milioni di americani hanno la condizione. Ulteriori informazioni su chi è a rischio per la malattia celiaca.

Più di 300 i sintomi sono associati con la malattia celiaca. I sintomi variano ampiamente e sono diversi per adulti e bambini. Di seguito sono sintomi comuni.

Sintomo Adulto Bambini
anemia
stipsi
la crescita ritardata
depressione
diarrea
fatica
irritabilità
dolori articolari
perdita di appetito
malnutrizione
ulcere della bocca
vomito

La malattia celiaca è di solito diagnosticata con un esame del sangue e spesso un campione di feci. E ‘trattata eliminando il glutine dalla dieta. Se non trattata, la celiachia può portare a condizioni di salute cronici.

2. Sindrome dell’intestino irritabile

Sindrome dell’intestino irritabile (IBS) è un disturbo funzionale dell’intestino crasso. Questo significa che l’intestino non ha anomalie, tuttavia non funzionare correttamente. Ci sono quattro sottotipi di IBS basato su consistenza delle feci. Per saperne di più circa i sottotipi di IBS.

IBS si trova in 10 al 15 per cento degli americani adulti, ed è più comune nelle donne rispetto agli uomini. I medici non sono sicuro di quello che provoca la malattia. Molti credono che i nervi o ai muscoli dell’intestino sono iperattiva, o spastica.

IBS sintomi includono:

Il trattamento di prima linea per IBS è quello di regolare la dieta. Il medico può raccomandare eliminando gli alimenti che causano il gas, come il cavolo, bevande gassate, e fagioli. Alcune persone possono trarre beneficio da una dieta priva di glutine .

3. Giardiasi

Giardia lamblia è un parassita microscopico che causa l’infiammazione e l’infezione del sistema digestivo, chiamato giardiasi . È possibile ottenere questa infezione bevendo acqua contaminata, mangiare cibi lavati o preparato con acqua contaminata, o il nuoto in acque contaminate. Il parassita può anche diffondersi da persona a persona, di solito da esposizione a feci infette.

I sintomi della giardiasi includono:

Giardiasi di solito va via senza trattamento entro circa due settimane. Se dura più a lungo, il medico può confermare di avere l’infezione testando un campione di feci. Essi possono prescrivere antibiotici.

4. pancreatite

La pancreatite è un’infiammazione del pancreas. Il pancreas è una ghiandola che fa parte del vostro sistema digestivo. Il suo ruolo è quello di rilasciare enzimi alimentari-digerire e per regolare i livelli di zucchero nel sangue del vostro corpo. Nelle persone che hanno pancreatite, gli enzimi che aiutano la digestione iniziano a digerire il pancreas, invece di zuccheri.

La pancreatite può essere un evento acuto che guarisce in giorni, oppure può essere una condizione cronica. Acuta e pancreatite cronica spesso richiedono una degenza ospedaliera, durante il quale potrete rapidamente sotto controllo medico, o, eventualmente, un intervento chirurgico. Le persone con pancreatite cronica possono sperimentare grasso malassorbimento e grassi sgabelli.

Le persone di età compresa tra 30 ei 40 anni sono a più alto rischio di sviluppare pancreatite acuta e cronica, ed entrambi sono più comuni negli uomini. La causa di pancreatite non è ben nota, ma può funzionare in famiglie. Bere troppo alcol, il fumo, la chirurgia addominale, calcoli biliari , e la fibrosi cistica sono fattori di rischio comuni per lo sviluppo di pancreatite.

I sintomi di pancreatite includono:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • steatorrea
  • dolore nel vostro addome superiore
  • perdita di peso
  • diabete

Se siete feci non è tornato alla normalità nel giro di pochi giorni, si dovrebbe informare il personale medico. Molte cose possono causare movimenti intestinali spumoso. Gli esami e le prove usate per fare una diagnosi varia a seconda tutti i sintomi e la vostra storia di salute.

I sintomi si dovrebbe sempre segnalare tempestivamente includono:

  • muco o sangue nelle feci
  • diarrea che dura più di due giorni o 24 ore per un bambino
  • una febbre di 101.5˚F (38.6˚C) o superiore o 100.4˚F (3C) per un bambino
  • dolore acuto o persistente

La maggior parte del tempo, feci spumeggiante sarà chiarire da solo in un paio di giorni. Se persiste o si verificano sintomi di allarme come il muco feci o nel sangue, consultare il medico. Si può avere una condizione di base che richiede un trattamento.