Pubblicato in 23 July 2018

La vita dopo intervento chirurgico alla cistifellea rimozione

La cistifellea è un piccolo organo sacchetto-come sul lato destro del vostro addome. Il suo compito è quello di immagazzinare e rilasciare la bile, una sostanza prodotta dal fegato per aiutare a digerire i grassi.

Le forme più frequenti di malattia della colecisti derivano da avere troppo colesterolo o di bilirubina , un pigmento di fegato, nella vostra bile. Questo porta a:

Se i sintomi diventano troppo fastidiosi o interferire con la vostra salute, i medici possono suggerire sia aperto o rimozione della colecisti laparoscopica .

Fortunatamente, è possibile vivere una vita sana senza il tuo cistifellea , e l’intervento chirurgico per rimuoverlo è relativamente semplice. Senza una colecisti, la bile può muoversi direttamente dal vostro fegato a vostro intestino per aiutare la digestione . Tuttavia, c’è ancora qualche possibilità che si potrebbe verificarsi effetti collaterali dopo la rimozione della colecisti.

Ogni intervento chirurgico ha potenziali complicazioni, tra cui emorragie incisione,movimento del materiale chirurgico ad altre parti del corpo, Il dolore, o infezione - con o senza febbre. E ‘possibile che potrete sperimentare gli effetti indesiderati gastrointestinali quando la cistifellea viene rimosso.

Difficoltà grassi digerire

Si può prendere il vostro corpo il tempo di adattarsi al suo nuovo metodo di digestione dei grassi. I farmaci che sono state date durante l’intervento chirurgico può anche causare indigestione. Questo in genere non dura a lungo, ma alcuni pazienti sviluppano effetti collaterali a lungo termine, di solito causate dalla bile che perde in altri organi o calcoli biliari che sono stati lasciati alle spalle nei dotti biliari.

La diarrea e flatulenza

Indigestione può causare diarrea o flatulenza, spesso aggravata da un eccesso di grasso o troppo poca fibra nella dieta. perdite bile può significare avere una quantità insufficiente di bile nell’intestino per digerire il grasso, che scioglie feci.

Stipsi

Anche se la rimozione di una colecisti malata solitamente riduce la costipazione, chirurgia e anestesia utilizzati durante la procedura può portare a breve termine costipazione . La disidratazione può fare la costipazione peggio.

lesioni intestinali

Durante la rimozione della colecisti, è raro ma possibile per un chirurgo per danneggiare l’intestino . Ciò può causare crampi. Alcuni dolore è normale dopo qualsiasi intervento chirurgico, ma se continua al di là di un paio di giorni o peggiora invece di migliorare, parlare con il medico.

Ittero o febbre

Una pietra che rimane in un dotto biliare dopo l’intervento chirurgico rimozione della colecisti può causare dolore severo, o ittero , che è l’ingiallimento della pelle. Un blocco completo può causare un’infezione.

Se non ci sono complicazioni, il recupero da un intervento chirurgico alla cistifellea deve andare senza intoppi.

Per aumentare le probabilità di successo, il medico può suggerire che si rimanere in ospedale per tre-cinque giorni se si dispone di chirurgia a cielo aperto. Se si dispone di buco della serratura, o laparoscopica, la chirurgia, si può essere in grado di tornare a casa il giorno stesso.

In entrambi i casi, cerca di non sforzare fisicamente se stessi per almeno due settimane.

Il vostro team medico vi insegnerà come pulire le ferite e guardare per l’infezione. Non la doccia fino ad ottenere la luce verde dal proprio medico.

Il medico può prescrivere una dieta liquida o blanda per i primi giorni. Dopo di che, che probabilmente suggeriscono l’aggiunta di nuovo i tuoi soliti cibi, a poco a poco. Bere acqua durante il giorno. E ‘anche una buona idea di mangiare frutta e verdura semplici, limitando fortemente salati dolci, cibo, piccante o grassi.

La fibra è essenziale per una buona digestione dopo l’intervento chirurgico, ma limitare l’assunzione iniziale di quanto segue:

  • noccioline
  • semi
  • cereali integrali
  • cavoletti di Bruxelles
  • broccoli
  • cavolfiore
  • cavolo
  • cereali alta fibra

Anche se è normale avere alcuni effetti collaterali dopo l’intervento chirurgico, se si nota uno qualsiasi dei seguenti, contattare un medico immediatamente:

  • dolore che non migliora con il tempo, nuovo dolore addominale, o dolore che peggiora
  • nausea o vomito intenso
  • ingiallimento della pelle o del bianco degli occhi
  • nessun movimento intestinale o passaggio di gas per più di tre giorni dopo l’intervento
  • diarrea che continua per tre o più giorni dopo l’intervento

la rimozione della colecisti è l’ultima risorsa. Se il medico non si sente che la chirurgia è urgente, si consiglia di provare a cambiare stile di vita prima.

Dieta ed esercizio fisico

Il raggiungimento e il mantenimento di un peso sano può ridurre il dolore e le complicazioni da malattie della colecisti, riducendo il colesterolo e l’infiammazione che può causare calcoli biliari.

Una dieta meno grassi e più fibre, e pieno di frutta e verdura, può anche migliorare la salute della cistifellea. Grassi Swap animali, cibi fritti e snack confezionati oleosi per l’olio d’oliva e altri grassi sani. Limitare o evitare lo zucchero.

L’esercizio fisico regolare può aiutare il corpo a ridurre il colesterolo e prevenire la formazione di calcoli biliari. La carenza di magnesio può aumentare il rischio di sviluppare calcoli biliari. Mangiare cibi ricchi di magnesio , tra cui il cioccolato fondente, spinaci, noci, semi, fagioli e per migliorare la salute della cistifellea.

cistifellea pulizia

Una pulizia cistifellea solito si riferisce ad evitare il cibo fino a 12 ore, poi a bere una ricetta liquido come i seguenti: 4 cucchiai d’olio con 1 cucchiaio di succo di limone ogni 15 minuti per due ore.

Tonici

Aceto di sidro di mele e la curcuma entrambi hanno dimostrato di ridurre l’infiammazione. Se li mescoli con acqua calda si possono godere come una bevanda simile al tè e può provare sollievo dei sintomi della cistifellea. Alcune persone trovano il mentolo nel tè di menta piperita per essere calmante pure.

alcuni studihanno dimostrato i benefici della curcuma sulla formazione di calcoli biliari. Tuttavia, se si dispone di calcoli biliari, fare attenzione a quanto la curcuma si ingeriscono. Uno studio del 2002 con 12 partecipanti sani ha mostrato il 50 per cento la contrazione della cistifellea a causa di curcumina. Questa maggiore contrazione potrebbe causare dolore.

supplementi

Oltre al magnesio , colina svolge un ruolo nella salute della cistifellea.

Secondo l’ Harvard Health Letter , sali biliari può essere la pena di provare, così, soprattutto se il vostro fegato produce la bile di spessore. Gli acidi biliari anche venire in forza prescrizione.

Parlare con un medico o nutrizionista di prendere uno o più di questi supplementi se si dispone di calcoli biliari o di un dotto biliare ostruito.

Agopuntura

L’agopuntura può essere di beneficio potenziale per quelli con malattia della colecisti. E ‘molto probabile che agisce aumentando il flusso della bile ma anche di ridurre gli spasmi e dolori.

E ‘importante notare che, anche se la dieta e l’esercizio fisico sono provati metodi per ridurre le complicanze della colecisti, altri metodi come purifica, tonici, e gli integratori non sono stati ampiamente studiati, e possono verificarsi effetti collaterali. Assicurati di discutere di queste opzioni con il proprio medico prima di procedere.

la rimozione della colecisti è una procedura abbastanza comune, ma è sempre possibile che si verifichino alcuni effetti collaterali. Saper identificare e ridurre i sintomi, effetti collaterali e le complicanze prima e dopo l’intervento chirurgico può fare per un’esperienza più facile.