Pubblicato in 3 May 2017

Cistifellea fanghi: sintomi, cause e trattamento

La colecisti si trova tra l’intestino e il fegato. Memorizza la bile dal fegato fino a quando è il momento di rilasciarlo nell’intestino per aiutare la digestione.

Se la cistifellea non svuota completamente, particelle nella bile - come sali di colesterolo o di calcio - possono addensare in conseguenza di rimanere nella cistifellea per troppo tempo. Alla fine diventano fango biliare, che è comunemente indicato come cistifellea fanghi.

Alcune persone che hanno fanghi cistifellea mostrerà sintomi e mai sapere che ce l’hanno. Altri sperimenteranno sintomi compatibili con una cistifellea infiammata o cistifellea pietre . Il sintomo principale è spesso dolore addominale, in particolare sulla parte in alto a destra sotto le costole. Questo dolore può aumentare subito dopo il pasto.

Altri sintomi possono includere:

  • dolore al petto
  • dolore alla spalla destra
  • nausea e vomito
  • sgabelli argillosi

Colecisti forme fanghi quando la bile rimane nella cistifellea per troppo tempo. Muco dalla cistifellea può mescolare con sali di colesterolo e calcio, che unisce per creare il fango.

Cistifellea fanghi sembra essere più comune durante la gravidanza, soprattutto se si sta seguendo una dieta rigorosa.

Mentre cistifellea fanghi non è un problema comune, ci sono alcune persone che hanno un più alto rischio per lo sviluppo di esso. Gruppi che sono a più alto rischio sono:

  • donne, che hanno più alti tassi di problemi alla cistifellea rispetto agli uomini
  • le persone con origini dei nativi americani
  • le persone che sono sempre l’alimentazione attraverso un IV o un’altra alternativa al cibo
  • le persone che sono in condizioni critiche
  • le persone con diabete
  • persone che erano molto in sovrappeso e hanno perso peso molto rapidamente
  • persone che hanno avuto un trapianto d’organo

Se stai vivendo dolori addominali, il medico vi chiederà sulla vostra storia medica e che i sintomi. Faranno quindi eseguire un esame fisico, la pressione sui posti differenti sul vostro addome. Se si sospetta che il vostro cistifellea può essere la fonte del dolore, che sarà probabilmente ordinare un’ecografia addominale, che può raccogliere i calcoli biliari con notevole precisione.

Se il medico diagnostica con calcoli biliari o cistifellea fanghi dopo l’ecografia, possono eseguire i test per determinare la causa del fango. Questo probabilmente includerà un esame del sangue, che può esaminare i livelli di colesterolo e di sodio. Il medico può anche eseguire esami del sangue per assicurarsi che il suo fegato funziona correttamente.

A volte i medici troveranno il tuo fanghi cistifellea per caso, mentre guardando i risultati di una TAC o l’ecografia che è stato ordinato per qualcos’altro.

A volte, cistifellea fanghi risolverà senza causare alcun sintomo o che necessitano di un trattamento. In altre situazioni può portare a calcoli biliari. Calcoli biliari possono essere doloroso e causare dolore addominale superiore, e possono richiedere un intervento chirurgico. In alcuni casi, questi calcoli biliari possono causare ostruzione del dotto biliare. Questa è un’emergenza medica e richiede un trattamento immediato.

Cistifellea fanghi può causare o contribuire a colecistite, o un colecisti infiammata. Se la cistifellea provoca dolore frequente o cronico, il medico probabilmente raccomandare la rimozione della colecisti del tutto.

In casi molto gravi, una colecisti infiammata può causare l’erosione nella parete della cistifellea, portando ad una perforazione che perde il contenuto della colecisti nella cavità addominale. Questo è più comune negli adulti più anziani.

Cistifellea fanghi può anche causare pancreatite acuta , o infiammazione del pancreas. Ciò può causare enzimi di essere attivi nel pancreas invece dell’intestino, con conseguente infiammazione. L’infiammazione può causare una risposta sistemica, che porta a shock o addirittura la morte. Ciò può verificarsi se il fango cistifellea o calcoli biliari bloccare il dotto pancreatico.

Se il vostro fanghi cistifellea non è causa di alcun sintomo, è possibile che nessun trattamento sarà necessario. Una volta che la causa di fondo schiarisce, il fango spesso scompare.

Il medico può prescrivere farmaci per aiutare a sciogliere il fango o eventuali calcoli biliari potrebbe portare a.

In alcuni casi, quando il fango provoca dolore, infiammazione, o calcoli biliari, il medico può raccomandare la rimozione della colecisti del tutto.

Se cistifellea fanghi è un problema ricorrente, potrebbe essere necessario cambiare stile di vita per evitare problemi futuri. Da mangiare un basso contenuto di grassi, basso contenuto di colesterolo e dieta povera di sodio, è possibile ridurre la probabilità di sviluppare fanghi in futuro.

Molte persone con cistifellea fanghi saranno mai nemmeno sapere che avevano, soprattutto nei casi in cui la causa è solo temporanea. Se i fanghi cistifellea porta a ulteriori complicazioni o provoca dolore cronico, il medico può raccomandare la rimozione della colecisti del tutto. Cistifellea fanghi di solito non è un problema se non è vissuto per un lungo periodo di tempo, o provoca sintomi.

Per evitare cistifellea fanghi, provare a mangiare una sana ed equilibrata dieta a basso contenuto di sodio, grassi e colesterolo.