Pubblicato in 30 October 2017

Il cancro alla prostata: vigile attesa come trattamento

Dopo una diagnosi di cancro alla prostata, il trattamento è spesso il primo passo sulla strada della ripresa. Così si può sentire sorpreso se il medico ha un approccio diverso. Ad esempio, non possono immediatamente venire con un piano di trattamento per la malattia.

Radioterapia, chirurgia e chemioterapia possono curare il cancro. Ma il medico può concludere che il trattamento non è necessario in quel momento. Invece, essi possono raccomandare vigile attesa.

Questo approccio può essere snervante per alcune persone. E ‘importante capire che cosa è, come funziona, e se è la scelta giusta per voi.

Che cosa è vigile attesa?

vigile attesa ritarda il trattamento del cancro. Esso controlla la malattia per un periodo di tempo, sia che il tempo è settimane, mesi o anni. Il trattamento ha inizio solo quando necessario.

Questo può sembrare un approccio inusuale per il trattamento del cancro. A differenza di altri tipi di cancro, il cancro alla prostata può essere a crescita lenta. Questo significa che il tumore rimane piccolo per un lungo periodo di tempo. Essa non può mai crescere fino al punto in cui colpisce la vostra salute.

Potrai rimanere sotto le cure di un medico durante vigile attesa. Durante periodici appuntamenti di follow-up, il medico controllerà lo stato del cancro. Più tardi i test possono mostrare la crescita del cancro o che il cancro ha iniziato a diffondersi. A questo punto, il medico può decidere di iniziare il trattamento del cancro.

Quando follow-up con il medico

Se non si riceve un trattamento immediato per il cancro alla prostata, si può temere il cancro in crescita e la diffusione veloce. Discutere queste preoccupazioni con il medico. La frequenza delle visite di follow-up, in questa fase variano, ma potrebbe essere ogni 6 o 12 mesi.

Durante questi appuntamenti, il medico può chiedere circa i sintomi e la salute generale. La presenza di sintomi, più i risultati di un esame fisico, possono decidere se continuare vigile attesa. O il vostro medico può decidere di eseguire ulteriori test per verificare la presenza di crescita del cancro.

Inoltre, il medico può completare un secondo esame del sangue dell’antigene prostatico specifico (PSA). Questo schermi per PSA, una proteina prodotta dalla ghiandola prostatica. Il test di verifica per vedere quanto PSA è nel sangue. Se il livello di PSA è superiore rispetto ai test precedenti, questo potrebbe mostrare la crescita del cancro.

È inoltre possibile ricevere un esame rettale digitale e un test delle urine durante queste visite. Questi possono valutare la funzione urinaria e analizzare le dimensioni del tumore.

Assist il medico menzionando eventuali cambiamenti nella sua condizione durante la vigile attesa. Questo è fondamentale in quanto il tumore potrebbe iniziare a crescere prima di una visita di follow-up programmato.

Tali cambiamenti includono:

  • urinare più spesso, soprattutto di notte
  • problemi urinare
  • sangue nelle urine
  • mal di schiena o di osso
  • inspiegabile perdita di peso
  • gonfiore delle gambe

I vantaggi di vigile attesa

vigile attesa è un’opzione per il cancro, che non è in crescita o diffusione. È possibile evitare molti degli effetti collaterali nocivi dei trattamenti contro il cancro. Anche quando i trattamenti sono efficaci, gli effetti collaterali possono includere anemia, perdita di appetito, costipazione, affaticamento, disfunzione erettile e problemi urinari.

In alcune situazioni, il cancro non si sta diffondendo ed è improbabile che causare danni. E ‘necessario mettere il vostro corpo attraverso trattamenti duri in questi casi. Il medico può anche ritardare il trattamento se si dispone di un altro problema di salute che limita l’aspettativa di vita.

Chi è un candidato per la vigile attesa?

Non tutti sono un candidato per la vigile attesa. Il medico deciderà di utilizzare questa opzione di trattamento caso per caso. Si può consigliare questa opzione dopo la diagnosi del cancro, valutare le dimensioni del tumore, e confermando la posizione del tumore. Il tumore può essere localizzata all’interno della prostata. Oppure, potrebbe aver già diffuso in organi e tessuti circostanti.

I medici raccomandano vigile attesa quando il cancro non è causa di alcun sintomo e non si è diffuso. Ma il trattamento è necessario per a crescita rapida o tumori di dimensioni maggiori.

Alcune persone sono a disagio con questa opzione, perché non c’è nessun trattamento vero e proprio. Tenete a mente che vigile attesa è un’opzione, ma non l’unica opzione.

Se, dopo una diagnosi, il medico sospetta che il cancro non può diventare un problema per un po ‘, tu e il tuo medico può considerare vigile attesa. Ma se si preferisce trattare la malattia, invece, parlare con il medico per discutere la migliore linea d’azione. Questo può includere la chirurgia, la chemioterapia o radiazioni. Queste terapie possono fare del loro meglio per uccidere le cellule tumorali, ma può causare effetti indesiderati.

Inoltre, prendere in considerazione ottenere un secondo parere circa il trattamento. Un medico può raccomandare la vigile attesa, mentre un altro medico può consigliare il trattamento.

prospettiva

vigile attesa è una valida opzione di trattamento, in alcuni casi di cancro alla prostata. Ma tu e il medico deve decidere se questo approccio funziona per voi. Se si sente vigile attesa è troppo rischioso, discutere le possibili opzioni di trattamento con il vostro medico. E se si sceglie la vigile attesa, assicurarsi di sapere come riconoscere i sintomi del cancro alla prostata progressivo. In questo modo, è possibile iniziare il trattamento nel caso in cui il tumore comincia a diffondersi.