Pubblicato in 25 October 2018

Gotta in gomito: sintomi, rimedi domestici, trigger, e Complicazioni

La gotta è una forma dolorosa di artrite infiammatoria che colpisce di solito l’alluce, ma può svilupparsi in ogni comune, compreso il gomito. Si forma quando il corpo ha alti livelli di acido urico. Questo acido forma cristalli taglienti che provocano improvvisi attacchi di dolore, gonfiore, e la tenerezza.

Quando la gotta colpisce il gomito, si può fare movimenti quotidiani doloroso o disagio. Mentre non c’è alcuna cura per la gotta, ci sono diversi trattamenti che possono aiutare a prevenire le fiammate e il controllo dei sintomi dolorosi.

Continuate a leggere per saperne di più su gotta e come può influenzare il gomito.

Il sintomo principale di gotta nel gomito è il dolore e il disagio nella zona circostante. Tenete a mente che la gotta è spesso imprevedibile, a prescindere del giunto sta interessando. Si potrebbe andare settimane o addirittura mesi, senza alcun sintomo, solo per svegliarsi con un dolore che brucia nel vostro gomito.

In alcuni casi, la gotta inizia in uno dei vostri alluci prima di passare ad altre aree, come ad esempio il gomito. Nel tempo, queste fiammate possono durare più a lungo di quanto precedentemente fatto.

Altri sintomi si potrebbe sentire di gotta nel gomito includono:

  • tenerezza
  • gonfiore
  • rossore
  • calore al tatto
  • rigidità e gamma limitata di movimento

L’accumulo di acido urico nel corpo è noto come iperuricemia . Il tuo corpo produce acido urico quando si rompe purine. Questi sono composti che si trovano in tutte le cellule. È inoltre possibile trovare purine in diversi tipi di cibo, soprattutto carne rossa e alcuni frutti di mare, così come l’alcol e alcune bevande zuccherate.

Di solito, l’acido urico passa attraverso i reni, che aiutano a eliminare l’acido urico in più nelle urine. Ma a volte c’è troppo acido urico per i reni da gestire. In altri casi, i reni non possono elaborare una quantità tipica di acido urico a causa di una condizione di base.

Di conseguenza, più acido urico circola in tutto il corpo, finendo nel gomito come cristalli di acido urico.

Gotta colpisce circa 4 per centodegli adulti negli Stati Uniti. Si tende ad essere più comune negli uomini perché le donne di solito hanno bassi livelli di acido urico. Ma dopo la menopausa, le donne cominciano ad avere livelli più elevati di acido urico. Di conseguenza, le donne tendono a sviluppare la gotta in un’età più avanzata rispetto agli uomini.

Gli esperti non sono sicuri perché alcune persone produrre più acido urico o che hanno difficoltà a elaborarlo. Ma c’è la prova che la condizione è spesso genetica.

Altre cose che possono aumentare il rischio di sviluppare la gotta comprendono:

  • che consumano un sacco di alimenti ad alto contenuto di purine
  • consumo di alimenti e bevande, in particolare alcoliche, che aumentano la produzione di acido urico
  • essere sovrappeso

Avere la pressione alta o insufficienza cardiaca può anche mettere a rischio maggiore di sviluppare la gotta. Diuretici , che sono a volte utilizzati per il trattamento di queste condizioni, può anche aumentare il rischio.

Se pensate di avere la gotta, ma non sono stati diagnosticati, provare a vedere un medico, mentre si sta avendo sintomi. La gotta è più facile da diagnosticare quando sei nel bel mezzo di un flare-up che sta causando gonfiore, arrossamento, e altri sintomi visibili.

Durante l’appuntamento, il medico probabilmente vi chiederà diverse domande circa la vostra dieta, eventuali farmaci assunti, e se si hanno una storia familiare di gotta. Questo può aiutare a escludere altre possibili cause dei sintomi, tra cui un’infezione o l’artrite reumatoide .

Il medico può anche ordinare un esame del sangue per controllare i livelli di acido urico. Ma alcune persone hanno alti livelli di acido urico e non sviluppano la gotta. Altri hanno livelli di acido urico tipici, ma ancora sviluppare la gotta. Di conseguenza, vorranno fare alcuni altri test pure.

Una radiografia, risonanza magnetica, TAC o del gomito può anche aiutare a eliminare altre possibili cause di infiammazione delle articolazioni. A seconda del vostro esame, possono anche ordinare un’ecografia per verificare la presenza di cristalli nel vostro gomito.

Infine, si potrebbe fare un test di liquido articolare . Questo consiste nel prelievo di un piccolo campione di liquido articolare dal gomito con un piccolo ago e guardando sotto un microscopio per eventuali cristalli di acido urico.

Sulla base dei risultati del tuo esame e le prove, si può fare riferimento a uno specialista artrite infiammatoria chiamato un reumatologo per il trattamento.

Non c’è cura per la gotta, ma una combinazione di farmaci e trattamenti a casa può aiutare a gestire il dolore gomito e ridurre il numero di fiammate che avete.

medicazione

I farmaci che possono aiutare a ridurre il dolore da una gotta flare-up a gomito includono:

  • over-the-counter farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene (Advil)
  • FANS prescrizione-resistenza, come il celecoxib (Celebrex) o indometacina (Indocin)
  • corticosteroidi, che possono essere assunti per via orale o iniettati nel vostro gomito per aiutare ad alleviare il dolore e l’infiammazione
  • colchicina (Colcrys), un antidolorifico che gli obiettivi di gotta, ma a volte può causare nausea e altri effetti collaterali

Il medico potrebbe anche prescrivere una bassa dose giornaliera di colchicina per ridurre il rischio di futuri fiammate.

Altri farmaci che possono aiutare a ridurre il numero delle future fiammate includono:

  • allopurinolo (Zyloprim) e febuxostat (Uloric), che limitano la produzione di acido urico del corpo e può contribuire a ridurre le possibilità di gotta formando in altre articolazioni
  • uricosurics, come lesinurad (Zurampic) e probenecid (Probalan), che aiutano il corpo ad eliminare l’acido urico in eccesso, anche se possono aumentare il rischio di calcoli renali

Rimedi casalinghi

Uno dei modi più efficaci per gestire la gotta è quello di limitare l’assunzione di cibi e bevande ricchi di purine. Ricorda che il tuo corpo produce acido urico quando si rompe purine.

Ciò significa consumare meno:

  • carne rossa
  • carni di organi, come il fegato
  • frutti di mare, in particolare tonno, capesante, sardine, e la trota
  • alcool
  • bevande zuccherate

Taglio alcuni di questi fuori può anche contribuire alla perdita, che può essere un ulteriore bonus se si sta portando un po ‘di peso in più, che è un fattore di rischio per la gotta di peso. Ciò è particolarmente vero se si scambia fuori questi alimenti per frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre. Scopri di più su cosa mangiare e cosa evitare quando si ha la gotta.

Ci sono alcuni altri trattamenti a casa si può provare, ma questi non sono stati adeguatamente studiati per sapere se sono efficaci. Tuttavia, essi possono offrire qualche sollievo. Ecco come provare a giocare per te stesso.

Gotta flare-up può durare per diverse ore alla volta, ma si può sentire dolore al gomito per giorni o settimane. Alcune persone hanno una sola fiammata nella loro vita, mentre altri li hanno più volte l’anno.

Tenete a mente che la gotta è una condizione cronica, il che significa che dura per un lungo periodo di tempo e richiede una gestione continuativa. cambiamenti nella dieta e farmaci possono fare una grande differenza, ma potrai anche essere a rischio di avere un flare-up.

Tenete a mente che si può anche prendere un po ‘di tempo per trovare la giusta combinazione di cambiamenti di dieta e farmaci che funziona per voi. Non scoraggiatevi se le cose non sembrano migliorare subito.

Se lasciato non gestito, l’infiammazione gotta correlati possono causare danni permanenti al gomito, soprattutto se si hanno frequenti fiammate.

Nel corso del tempo, grumi di cristalli di acido urico, chiamati tofi , possono anche formare attorno al gomito. Questi grumi non sono dolorose, ma possono causare gonfiore e la tenerezza aggiuntiva durante un flare-up.

La gotta è una condizione cronica con cura, quindi è probabile che sia necessario tenere un occhio su di esso per un certo tempo. Mentre può richiedere un certo tempo per trovare il giusto approccio di gestione, molte persone con la gotta trovare una combinazione di mediazione e di stile di vita cambiamenti per essere efficace.

Se stai nuova diagnosi, considerare vedendo un reumatologo se non l’hai già. Essi possono essere in grado di offrire ulteriori suggerimenti su come gestire i sintomi della gotta.