Pubblicato in 13 May 2015

Monitoraggio fetale: Tracciati cardiaco anormale

E ‘importante monitorare la frequenza cardiaca del bambino e il ritmo per assicurarsi che il bambino sta facendo bene durante il terzo trimestre di gravidanza e durante il travaglio. La frequenza cardiaca fetale dovrebbe essere compreso tra 110 e 160 battiti al minuto al termine della gravidanza e del lavoro, in base alla Johns Hopkins Medicine Biblioteca salute .

I medici possono utilizzare dispositivi interni o esterni per monitorare il battito cardiaco fetale. E ‘più spesso misurata utilizzando un dispositivo a ultrasuoni. A volte il medico sarà invece collegare un dispositivo di monitoraggio interno direttamente al cuoio capelluto del bambino per aiutare a misurare la frequenza cardiaca in modo più accurato.

Il medico sarà alla ricerca di diversi tipi di frequenze cardiache, tra accelerazioni e decelerazioni. Faranno guardare per eventuali cambiamenti legati al cuore che si possono verificare, in quanto questi sono spesso segni che o il bambino o la madre è a rischio fisico. Tali segni di rischio potrebbero indurre il medico a intervenire immediatamente per ripristinare la sicurezza del feto e della madre.

I medici cercheranno accelerazioni durante il travaglio. Le accelerazioni sono aumenti a breve termine la frequenza cardiaca di almeno 15 battiti al minuto, della durata di almeno 15 secondi. Le accelerazioni sono normali e sani. Raccontano il medico che il bambino ha un adeguato apporto di ossigeno, che è fondamentale. La maggior parte dei feti hanno accelerazioni spontanee in vari punti del processo di lavoro e la consegna. Il medico può tentare di indurre accelerazioni se sono preoccupati per il benessere del bambino e non vedono accelerazioni. Essi possono provare uno dei pochi metodi diversi per indurre accelerazioni. Questi includono:

  • dondolo delicatamente sull’addome della madre
  • premendo sulla testa del bambino attraverso la cervice con un dito
  • somministrare un breve scoppio di suono (stimolazione acustica vibro)
  • dando la madre un po ‘di cibo o liquidi

Se queste tecniche innescano fetali accelerazioni della frequenza cardiaca, è un segno che il bambino sta bene.

Decelerazioni sono cadute temporanee della frequenza cardiaca fetale. Ci sono tre tipi fondamentali di decelerazioni: primi decelerazioni, decelerazioni in ritardo, e decelerazioni variabili. decelerazioni I primi sono generalmente normali e non in materia. decelerazioni tardive e variabili a volte può essere un segno che il bambino non sta facendo bene.

I primi decelerazioni

decelerazioni I primi iniziano prima del picco della contrazione. decelerazioni I primi possono accadere quando la testa del bambino è compresso. Questo accade spesso durante le fasi successive del lavoro come il bambino sta scendendo attraverso il canale del parto. Essi possono anche verificarsi durante il travaglio presto se il bambino è prematuro o in una posizione podalica. Questo fa sì che l’utero di spremere la testa durante le contrazioni. decelerazioni I primi non sono generalmente nocivi.

decelerazioni tardive

decelerazioni tardive non cominciano fino a quando il picco di una contrazione o dopo la contrazione uterina è finito. Sono lisce, tuffi poco profondi della frequenza cardiaca che rispecchiano la forma della contrazione che li sta causando. A volte non v’è alcun motivo di preoccupazione con ritardo decelerazioni, fino a quando la frequenza cardiaca del bambino mostra anche le accelerazioni (questo è noto come la variabilità) e ripristino rapido alla normalità gamma di frequenza cardiaca.

In alcuni casi, in ritardo decelerazioni possono essere un segno che il bambino non riceve abbastanza ossigeno. decelerazioni tardive che si verificano lungo con un ritmo veloce cardiaca (tachicardia) e molto poco la variabilità può significare che le contrazioni possono essere danneggiando il bambino privandoli di ossigeno. Il medico può scegliere di iniziare un urgente (o emergente) taglio cesareo se decelerazioni tardive e altri fattori indicano che il bambino è in pericolo.

decelerazioni variabili

decelerazioni variabili sono irregolari, spesso frastagliate tuffi nella frequenza cardiaca fetale che sembrano più drammatico di fine decelerazioni. decelerazioni variabili accadere quando il cordone ombelicale del bambino è compresso temporaneo. Questo avviene durante la maggior parte delle fatiche. Il bambino dipende dal flusso di sangue costante attraverso il cordone ombelicale di ricevere ossigeno e altre sostanze nutritive importanti. Può essere un segno che il flusso di sangue del bambino è ridotta se decelerazioni variabili accadere più e più volte. Tale modello può essere dannoso per il bambino.

I medici decidere se decelerazioni variabili sono un problema in base a che cosa i loro cardiofrequenzimetri dire loro. Un altro fattore è come chiudere il bambino è quello di essere nati. Ad esempio, il medico può decidere di eseguire un taglio cesareo se ci sono gravi decelerazioni variabili nelle prime fasi del lavoro. E ‘considerato normale se capita prima della consegna e sono accompagnati da accelerazioni pure.

La procedura per il monitoraggio della frequenza cardiaca fetale è indolore, ma il monitoraggio interno può essere scomodo. Ci sono pochissimi i rischi associati a questa procedura, quindi è regolarmente svolto a tutte le donne in travaglio e il parto. Parlate con il vostro medico, l’ostetrica o infermiere del lavoro se avete domande circa la frequenza cardiaca del vostro bambino durante il travaglio. Come leggere le strisce non prendere l’addestramento. Ricordate che una serie di fattori, non solo la frequenza cardiaca, in grado di determinare quanto bene il vostro bambino sta facendo.